Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Lazio-Frosinone, ennesimo flop per Kamada e Felipe Anderdson: Sarri lancia l’allarme

Lazio-Frosinone, ennesimo flop per Kamada e Felipe Anderdson: Sarri lancia l’allarme

Lazio Frosinone – La sfida della 18^ giornata di Serie A tra Lazio e Frosinone sembrava potesse essere quella della svolta per alcuni interpreti fin qui deludenti tra le fila dei biancocelesti, ed invece ancora una volta si sono confermati tali. Ennesimo flop per Kamada e Felipe Anderson.

I due centrocampisti hanno rimediato un altro pessimo 5,5 in pagella, dovuto alla loro prestazione incolore. Partendo da Kamada, il giapponese aveva di fronte a sé un’opportunità d’oro per farsi notare in assenza di Luis Alberto, ma l’ha sprecata malamente.

Al termine della gara mister Sarri è stato interpellato in conferenza stampa a riguardo di entrambi. Su Kamada ha così proferito: “È di difficile interpretazione. È un ragazzo più chiuso, molto meno espansivo. Diventa più difficile tirargli fuori cosa non gli sta funzionando. Io ci credo ancora, a Francoforte avevo visto un giocatore importante. Sono ancora fiducioso e convinto che possa venire fuori perché ha qualità”. Il rischio è che però la Lazio dovrà rinunciarci nel mese di gennaio per via della Coppa d’Asia. Fanno parecchio rumore, poi, le parole del tecnico su Felipe Anderson.

Lazio Frosinone, le parole di Sarri su Felipe Anderson

Fase a dir poco negativa per Felipe Anderson, che proprio non riesce a svoltare. Il contratto in scadenza al termine della stagione inizia a divenire una problematica importante, rischiando di compromettere le sue prestazioni in campo. Mister Sarri si è così espresso a riguardo: Felipe è in un momento non positivo. Il primo quarto d’ora l’ho visto bene, poi ha perso un paio di palloni banali e si è spento. La scadenza del contratto? Non è un problema mio, ma del giocatore e della società. Ha fatto due o tre errori e guardandolo negli occhi aveva lo sguardo perso e sono dovuto intervenire.

Chiaro allarme al fantacalcio nei confronti di Felipe Anderson, che ormai da troppo tempo non incide per come sperato. Inoltre, se fino a qui non era stato un problema, adesso si è sbloccato Isaksen. Gol e assist per il danese subentrando proprio al posto del brasiliano. Una staffetta, questa, che potrebbe ripetersi anche nelle prossime giornate. Se il numero 7 non dovesse lanciare alcun segnale positivo da qui in avanti, non è da escludere un momentaneo ribaltamento delle gerarchie offensive.

Altre notizie

Recupero Udinese-Roma, le formazioni iniziali possono cambiare? Cosa dice il regolamento!

Recupero Udinese Roma – Tutto pronto per gli ultimi 20 minuti della sfida tra Ud[...]

Scambio Juventus-Atalanta, pazza idea di Giuntoli: il mercato è già nel vivo

Scambio Soulè Koopmeiners – Il calciomercato della Juventus si prepara a entrare[...]

📢 Cessioni Inter 2024/25, Marotta allarma i tifosi: “Non ci sono incedibili e dico…”

Cessioni Inter – Quali saranno le strategie del prossimo calciomercato dell’Inte[...]

Recupero Udinese-Roma, le formazioni iniziali possono cambiare? Cosa dice il regolamento!

Recupero Udinese Roma – Tutto pronto per gli ultimi 20 minuti della sfida tra Ud[...]

Scambio Juventus-Atalanta, pazza idea di Giuntoli: il mercato è già nel vivo

Scambio Soulè Koopmeiners – Il calciomercato della Juventus si prepara a entrare[...]

📢 Cessioni Inter 2024/25, Marotta allarma i tifosi: “Non ci sono incedibili e dico…”

Cessioni Inter – Quali saranno le strategie del prossimo calciomercato dell’Inte[...]