Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Juventus, Pogba destinato a rimanere bianconero: ecco perché

Juventus, Pogba destinato a rimanere bianconero: ecco perché

Juventus Pogba – Il ritorno di Paul Pogba in Italia con la maglia della Juventus, dopo ben 6 stagioni trascorse in Inghilterra alla corte del Manchester United, non è stato dei migliori. I tifosi bianconeri sono rimasti fortemente delusi dal centrocampista francese che, fin qui, ha collezionato la miseria di poco più di 35 minuti divisi tra la stracittadina torinese col Torino e, qualche giorno più tardi, sul prato dell’Olimpico nella gara persa contro la Roma di José Mourinho.

I numerosi infortuni hanno fortemente limitato l’utilizzo del calciatore transalpino che, con ogni probabilità, ha detto addio a questa stagione per tornare in campo nella prossima, ancora in maglia bianconera. Sì, in maglia bianconera, perché le percentuali che il 30enne lasci Torino e l’Italia sono estremamente basse.

I motivi sono molteplici, ma Paul Pogba vuole nuovamente lasciare il segno in maglia Juventus, con l’obiettivo di ricambiare l’affetto che i sostenitori piemontesi gli stanno riservando sul campo con goal, giocate, tocchi di classe e trofei come il primo Polpo ha saputo regalare al pubblico dell’Allianz Stadium.

Juventus, ecco perché Pogba rimarrà a Torino

Sono ben i tre gli aspetti che ci portano ad affermare, con una certa sicurezza, che il futuro di Paul Pogba sarà ancora alla Juventus. Di seguito l’elenco:

  • Aspetto economico: Pogba ha un contratto in essere con la Juventus fino al 30 giugno 2026 e il suo addio farebbe perdere alla società bianconera i benefici riguardanti gli sgravi fiscali dovuti al Decreto Crescita. L’ex Manchester United, affinché il club piemontese possa continuare a godere del Decreto, deve rimanere a Torino almeno due anni e, per dovere di cronaca, percepisce uno stipendio pari a 8 milioni di euro annui + 2 di bonus, ovvero il più alto della rosa.
  • La Juventus, in virtù di ciò, non ha assolutamente intenzione di disfarsi di Paul Pogba, ma vorrebbe trovare un accordo con il giocatore su un ingaggio senza il pagamento dei bonus squadra. Difficile, ma non impossibile.
  • Terzo e ultimo aspetto, ma non per importanza, è che il Pogba non ha mercato. Il centrocampista è rimasto praticamente ai box per tutto l’anno corrente, motivo per il quale, nessun club sarà disposto a pagare alla Juventus il cartellino e al giocatore l’esoso ingaggio che percepisce. Elementi che spingeranno qualsiasi top club a virare altrove.

Altre notizie

Fiorentina, Italiano su Belotti: “Ci aspettavamo di più, dobbiamo essere sinceri. Ma ho una speranza”

Belotti Fiorentina – Dal suo arrivo in viola nello scorso mercato invernale ha r[...]

Infortunati Juventus: le novità su Szczesny, Miretti e Milik dopo l’ultimo allenamento

Infortunati Juventus – La Juventus si prepara in vista della delicata trasferta [...]

Calciomercato Napoli, si sogna il ritorno di Kim: concorrenza dalla Serie A

Calciomercato Napoli – Il Napoli ha già in gran parte voltato lo sguardo in dire[...]

Fiorentina, Italiano su Belotti: “Ci aspettavamo di più, dobbiamo essere sinceri. Ma ho una speranza”

Belotti Fiorentina – Dal suo arrivo in viola nello scorso mercato invernale ha r[...]

Infortunati Juventus: le novità su Szczesny, Miretti e Milik dopo l’ultimo allenamento

Infortunati Juventus – La Juventus si prepara in vista della delicata trasferta [...]

Calciomercato Napoli, si sogna il ritorno di Kim: concorrenza dalla Serie A

Calciomercato Napoli – Il Napoli ha già in gran parte voltato lo sguardo in dire[...]