Attenta Juve, l’Inter potrebbe essere la prima a riuscirci dopo 10 anni

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’Inter corsara all’Allianz Stadium per la seconda volta nella sua storia: sarà questo il piano di Simone Inzaghi in vista del match di domenica sera. I nerazzurri, di fatto, potrebbero abbattere un nuovo record in casa della Juventus dopo essere stati i primi a espugnare lo Juventus Stadium nell’era Stramaccioni. Come riportano le statistiche, finora, nessuna squadra è mai riuscita a vincere due volte nella nuova casa dei bianconeri.

L’Inter ci proverà soprattutto per cercare di tenere vive le speranze scudetto. I nerazzurri saranno obbligati ai tre punti per restare ancorati al Milan nei piani alti della classifica. Occhio ai bianconeri: in caso di vittoria, infatti, la Juventus potrebbe rientrare clamorosamente nella lotta scudetto in vista delle ultime giornate di campionato.

Dopo il 3-1 del 2012, impresa sigillata dall’Inter di Stramaccioni, i nerazzurri proveranno a centrare il nuovo record in casa della Juventus. Come detto, nessuna squadra è riuscita a vincere almeno due volte in casa dei bianconeri dalla nascita dello “Juventus Stadium”. L’Inter potrebbe essere la prima a riuscirci.

www.imagephotoagency.it

Inter a caccia della seconda vittoria all’Allianz Stadium

La Juventus proverà a difendere le mura della propria casa nella speranza di riuscire a battere l’Inter per rientrare a tutti gli effetti nella corsa scudetto. Impresa a dir poco complicata, ma matematicamente ancora alla portata degli uomini di Allegri. Il tecnico bianconero, dal canto suo, sia affiderà ancora al 4-3-3 con Dybala confermato dal primo minuto.

A tal proposito, quello di domenica sarà l’ultimo Juventus-Inter di Dybala da giocatore bianconero. Occhio, però, ai nuovi scenari di mercato. Non è escluso che la Joya possa disputare un nuovo Juventus-Inter, ma con addosso la maglia nerazzurra. Le ultime indiscrezioni di calciomercato sottolineano un forte pressing di Marotta sull’attaccante argentino. Sono attese novità nelle prossime settimane.