Home Β» Ultime Notizie Β» Juventus, Del Piero punzecchia Vlahovic: “Deve pagarmi una cena, vi spiego perchΓ©

Juventus, Del Piero punzecchia Vlahovic: “Deve pagarmi una cena, vi spiego perchΓ©

Dichiarazioni Del Piero – Ai microfoni di “Sky Sport“, l’ex capitano bianconero ed oggi leggenda del calcio italiano: Alessandro Del Piero. Ha voluto parlare del momento di forma della propria squadra del cuore ed ha espresso anche il suo personale giudizio sui nuovi acquisti di gennaio. Soffermandosi soprattutto su Dusan Vlahovic ed una curiosa esultanza che accomuna i due.

“L’esultanza di Vlahovic con la linguaccia, come facevo io, è stato un bel tuffo nel passato. Gli chiederò di pagarmi una cena e vi inviterò tutti quanti così dovrà pagare di più. È partito davvero alla grande […] Vlahovic ha dato peso all’attacco. Ora sanno che la Juve può segnare in ogni momento, prima non era così sentita questa cosa. Ha trasformato in meglio questa squadra”.

Queste le parole dell’ex numero 10 bianconero, che sottolineano, ancora una volta, l’ottimo debutto tra i bianconeri per l’ex viola. Fino ad ora, da quando il serbo è arrivato alla Juventus, la squadra torinese non ha mai perso in coppa e nemmeno in campionato. Statistica che sicuramente fa sorridere Allegri e tutti i tifosi bianconeri che potrebbero aspettarsi una seconda metà di stagione certamente più positiva della prima.

Dichiarazioni Del Piero: il momento di forma dei bianconeri

“Lui (Vlahovic) e Zakaria danno una visione diversa alla Juventus. La Juve fino a un mese fa doveva vincere. Oggi vuole vincere. Lo si è visto nell’atteggiamento. Il percorso è arrivato stabilizzando la difesa e poi nella bravura di prendere questi due giocatori.

Non so Vlahovic. Del Piero si è voluto esprimere lanciando segnali di consenso anche al nuovo centrocampista bianconero: Dennis Zakaria che, nelle sue uscite con la sua nuova squadra ha donato sicuramente molta più solidità alla retroguardia bianconera. l’ex numero 10 ha parlato anche di un cambiamento di visione della squadra torinese, sottolineando la voglia dell’ambiente di tornare ad essere grande dopo una fase di “ristrutturazione”. Vedremo se questo cambiamento cambierà le sorti della stagione juventina.

Altre notizie

πŸ“’ Infortunio Berardi, nuovi tempi di recupero? Le parole di Dionisi

Infortunio Berardi – È un periodo decisamente complesso quello che [...]

πŸ“… Serie A, anticipi e posticipi dalla 28^ alla 30^: date, orari e programmazione tv

Serie A 2023/2024 – La Lega Serie A in serata ha comunicato le date, gli o[...]

πŸ† Serie A: 5, 6 o 7 squadre in Champions League? Le combinazioni necessarie

Cinque, sei o addirittura sette squadre italiane potrebbero prendere parte alla [...]

πŸ“’ Infortunio Berardi, nuovi tempi di recupero? Le parole di Dionisi

Infortunio Berardi – È un periodo decisamente complesso quello che [...]

πŸ“… Serie A, anticipi e posticipi dalla 28^ alla 30^: date, orari e programmazione tv

Serie A 2023/2024 – La Lega Serie A in serata ha comunicato le date, gli o[...]

πŸ† Serie A: 5, 6 o 7 squadre in Champions League? Le combinazioni necessarie

Cinque, sei o addirittura sette squadre italiane potrebbero prendere parte alla [...]