Juventus, Allegri lancia Rabiot: come comportarsi al fantacalcio e all’asta

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Juventus Rabiot – Prosegue lo strano caso di Adrien Rabiot, centrocampista della Juventus che a pochi giorni dal termine del mercato dovrà ancora scoprire il proprio futuro. Nonostante la sua permanenza a Torino non sia cosa certa, mister Massimiliano Allegri lo lancerà da titolare nel match contro la Sampdoria.

Nonostante l’ex Psg sia sul mercato, con la Vecchia Signora che vorrebbe liberarsi di uno stipendio monstre da 7 milioni a stagione, l’allenatore livornese si affiderà al francese in questa seconda giornata di campionato. Queste le parole del mister che non lasciano spazio a dubbi: “Domani Rabiot gioca. Con il mercato aperto è normale che i giocatori possano partire e che le squadre chiedano informazioni. Alla Juventus è sempre stato considerato, lunedì era squalificato e non poteva giocare“.

Oltre la fiducia di Allegri riposta nel classe 1995, la titolarità di Rabiot sarà legata in parte a cause di forza maggiore. Con la lunga assenza di Paul Pogba, le condizioni non al 100% di Zakaria e Mckennie e la gioventù rappresentata da Miretti, Fagioli e Rovella, che nonostante le qualità non rappresentano ancora delle garanzie, il francese sarà ancora fondamentale per i bianconeri. Ciò però, non significa che con la giusta offerta l’ex Psg non possa partire.

Juventus-Rabiot: come muoversi all’asta

Se la madre di Adrien Rabiot non avesse chiesto 9 milioni di euro per lo stipendio del figlio, il calciatore sarebbe probabilmente diventato un nuovo giocatore del Manchester United. I Red Devils hanno deciso di non spingersi oltre i 6,5 mln a stagione e, dopo il muro della madre-agente, il club inglese ha deciso di mollare la pista virando su Casemiro del Real Madrid.

Prendere Rabiot all’asta rappresenterebbe un azzardo non da poco: come detto il mercato è ancora aperto e la permanenza del centrocampista a Torino non è cosa affatto scontata, con l’operazione di abbassare il monte ingaggi che prosegue in casa Juventus. Se i bianconeri non avessero dovuto far fronte alle assenze in mezzo al campo, la sua titolarità sarebbe stata poi tutt’altro che certa.

L’opzione migliore per il fantacalcio e le fantarose, sarebbe quella di prendere Adrien Rabiot in combo con uno fra Paul Pogba e Weston Mckennie, in modo tale da avere il titolare e la riserva ad ogni giornata. Prendere il francese singolarmente, rappresenterebbe un rischio non da poco, complici tutte le vicende spiegate sopra. Se poi il centrocampista dovesse partire, i fantallenatori potranno tornare a pescare dal listone senza il bisogno di fare l’asta, sostituendo il partente con uno svincolato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!