Juventus, il retroscena di Nedved sul possibile esonero di Allegri

www.imagephotoagency.it

Juventus Allegri – La Juventus sta vivendo un periodo non semplice anche se nell’ultima partita è arrivato un’importante successo in casa contro il Bologna per 3-0. Pavel Nedved nel corso del prepartita di Juventus-Maccabi ha parlato dell’allenatore e del suo possibile esonero. Il dirigente ha commentato: “Allegri non è stato mai in dubbio nemmeno per 1 minuto. C’è stata chiaramente fiducia dopo l’ultima vittoria”.

Nedved ha parlato anche delle speranze di qualificazione in Champions League: “Si sono fatti pochissimi allenamenti e quindi è difficile capire lo stato di forma della squadra, sono fiducioso perché ho visto i ragazzi tornati dalle nazionali con il piglio giusto”.

Il vicepresidente della Juventus ha parlato anche della bellissima prestazione del Napoli di ieri sera contro l’Ajax: “Devo fare i complimenti al Napoli, impressiona il loro gioco, sono stati molto bravi”.

Juventus Allegri, il commento di Nedved sul gioco

La Juventus è stata spesso criticata per il suo gioco, Nedved ha risposto così: “Noi abbiamo delle idee in testa. Se aggiungi Chiesa e Pogba a quelli che ci sono già per me l’idea c’è. La squadra che scende stasera in campo è molto forte e deve fare punti contro il Maccabi”. Sul trio formato da Di Maria, Vlahovic e Milik ha detto: “Sono un bellissimo trio, in passato c’erano Trezeguet, Del Piero e Ibra. Mi piace che il mister abbia puntato sia su Milik che su Vlahovic”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!