Juventus 2023, sarà ancora 3-5-2: allarme Di Maria e chi rischia il posto da titolare

www.imagephotoagency.it

Formazione Juventus 2023 – Come cambierà la Juventus in vista del prossimo gennaio 2023 dopo la pausa Mondiale? La sensazione è che Allegri punterà ancora sul 3-5-2, con Bremer pilastro difensivo al centro della difesa. Una decisione che escluderà definitivamente Bonucci dai titolari. Il capitano bianconero sarà comunque utilizzato in occasioni di turnover.

Completeranno la difesa Danilo e Alex Sandro. Occhio anche alle scelte a centrocampo. L’impatto devastante di Fagioli e Miretti, potrebbero complicare i piani di inserimento di Paredes e Pogba. Difficilmente il francese resterà fuori dalle scelte di Allegri, ma attenzione a dar tutto per scontato, soprattutto per quel che riguarda l’ex centrocampista del PSG.

Paredes potrebbe ritrovarsi scavalcato nelle gerarchie da Fagioli e Locatelli, mentre Pogba dovrà convincere Allegri soprattutto dal punto di vista fisico. Attenzione anche al ruolo di seconda punta. Di Maria potrebbe rischiare la sua titolarità in caso di ritorno a pieno regime di Chiesa. L’ex Fiorentina contenderà una maglia da titolare all’argentino per affiancare Vlahovic in attacco. Milik e Kean restano le prime soluzioni per la panchina.

www.imagephotoagency.it

Formazione Juventus 2023: da gennaio si ripartirà ancora con il 3-5-2

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado, Pogba/Fagioli/Locatelli, Locatelli/Paredes, Rabiot/Pogba, Kostic; Di Maria/Chiesa, Vlahovic. All. Allegri

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!