“Stiamo dimostrando che tutto può continuare”: stoccata di Italiano a un ex viola

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Italiano su Vlahovic – La Fiorentina, dopo la vittoria dall’Atalanta nel lunch match, può sognare l’Europa. I viola infatti sono a pari punti con la Lazio e hanno solio due punti in meno dei bergamaschi. Una classifica che pochi si aspettavano dopo la cessione di Dusan Vlahovic nell’ultima sessione di mercato.

In casa Fiorentina però c’è tanto entusiasmo per i numeri di Piatek che, dal suo arrivo a Firenze, ha messo a segno 5 reti in 6 presenze tra campionato e Coppa Italia. Vincenzo Italiano, ai microfoni di Sky Sport, ha sottolineato il grande lavoro e le grandi prestazioni dell’ex attaccante di Genoa e Milan. L’ex tecnico dello Spezia non si è limitato a elogiare il suo nuovo attaccante (in attesa di Cabral), ma ha anche dedicato un pensiero al suo ex numero nove.

Queste le parole di Italiano su Piatek, autore del gol partita contro l’Atalanta: “Devo dire che mi sta stupendo ma è un ragazzo che rispetto agli altri due arrivati a gennaio conosce la lingua e la Serie A. Adesso si sta mettendo a disposizione in maniera esemplare pur non essendo abituato ad alcune situazioni. I gol lo ripagano per quello di straordinario che sta facendo”.

www.imagephotoagency.it

Italiano su Vlahovic: le parole del tecnico dopo la gara con l’Atalanta

La classifica sorride quindi alla Fiorentina che sembra aver superato tutte le paure legate alla partenza di quello che, nelle ultime due stagioni, è stato il suo uomo simbolo: Dusan Vlahovic. I risultati ottenuti senza il serbo hanno stupito, prima di tutti, lo stesso tecnico viola che temeva di trovarsi una squadra troppo Vlahovic dipendente, ma così non è stato.

“Sono felice per quello che stiamo dimostrando in termini di punti. Stanno arrivando perché le prestazioni sono di livello e viene ripagato il nostro lavoro. Quando abbiamo perso Vlahovic avevo il timore che gli esterni non segnassero e che lui fosse l’unico terminale offensivo, ma poi aggrappati alla nostra identità stiamo dimostrando che con altri ragazzi e con giocatori professionisti veri tutto ciò può continuare. Queste le dichiarazioni di Italiano che sembra ormai essersi messo alle spalle tutte le paure legate alla cessione dell’attaccante serbo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!