Lazio, Sarri: “Siamo soddisfatti. Ecco cosa è cambiato per Romagnoli e Vecino”

www.imagephotoagency.it

Intervista Sarri – Maurizio Sarri, dopo la netta vittoria sull’Atalanta, si è concesso ai microfoni di DAZN per analizzare il buon risultato ottenuto su un campo difficile come quello di Bergamo. Il tecnico dopo aver parlato del collettivo, si è soffermato sul reparto d’attacco, rimasto orfano di Ciro Immobile, ma anche su alcuni singoli.

Di seguito le parole del tecnico: “Complimenti all’Atalanta per il terreno di gioco, era perfetto. Se non hanno creato molto è anche merito nostro. Oggi la squadra ha fatto quello che doveva fare e non ho avuto bisogno di urlare. Oggi abbiamo segnato sfruttando l’assenza di un centravanti perché quando ti manca un giocatore come Ciro devi rivedere i tuoi meccanismi. Romagnoli? È più adatto a giocare in una linea come la nostra, rispetto a quella dell’anno scorso. Vecino? Terza volta che fa 90′, è un giocatore che ci dà molto in fase offensiva e difensiva, in più oggi ho fatto riposare Luis Alberto che non era al meglio”.

Analisi lucida e completa quella del tecnico laziale, ampiamente soddisfatto sia del risultato, sia della prestazione dei suoi ragazzi che hanno messo alle corde una squadra molto importante come l’Atalanta.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!