📢 Lecce-Juve, Allegri: “Fagioli? Per me il suo ruolo è questo. Su Miretti…”

www.imagephotoagency.it

Intervista Allegri – Il gol trovato a Lecce ha senz’altro dato la giusta carica al giovane giocatore della Juventus che ha regalato di fatto i 3 punti alla sua squadra. Ora però è interessante capire come possa essere adoperato per il futuro in bianconero viste anche le assenze di Paredes e Locatelli.

È stato lo stesso Massimiliano Allegri a spiegare, ai microfoni di DAZN, la sua scelta sul ruolo di Fagioli anche per le prossime occasioni. Il tecnico ha infatti detto: “É un ragazzo che ha grande qualità: ha fatto un percorso dove è stato imbastardito nel ruolo, perché lui secondo me deve giocare davanti alla difesa, come regista, non mezzala, ma deve imparare a stare in quella posizione perché a volte va in giro per il campo”.

Oggi non ha particolarmente brillato per la prestazione è stato poi sostituito. Fabio Miretti è però in ogni caso un giocatore fondamentale per la Juventus. L’allenatore ha spiegato: “Parlavamo di una situazione dove lui doveva guardarsi dall’uomo alle sue spalle, ma comunque lui ha giocato tante partite. É un ragazzo affidabile di testa e su questo è avanti rispetto ad altri: più si hanno questi giocatori in campo e più è facile fare risultati.

Intervista Allegri, il commento sulla partita

L’allenatore della Juventus ha parlato anche della partita disputata dai suoi ragazzi: “Miretti ha fatto buona partita, Soule idem. Fagioli doveva entrare a partita in corso per darci qualità. Nel calcio comunque, in generale, si cade ma l’importante è come ci si rialza. Perché quando le cose vanno bene sono tutti bravi, ma poi ci vuole una sana follia in questi momenti, perché se siamo troppo razionali non si va da nessuna parte”. Allegri prosegue: “Siamo stati bravi a reagire dopo la sconfitta in Champions. Era da marzo scorso che non vincevamo tre partite di fila, per questo oggi non era per niente facile”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!