📹 VIDEO | “Balbuziente di m***a”: frase shock durante Empoli-Cagliari

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Clamoroso e vergognoso insulto rivolto da Patrick Cutrone all’indirizzo di Alessio Cragno. La frase con cui il centravanti ha apostrofato il portiere, suo avversario di giornata, è avvenuto nel secondo tempo della sfida tra l’Empoli e il Cagliari. Il match si è concluso in parità sul punteggio di 1-1, ma è destinato a far discutere a lungo.

L’attaccante della formazione toscana era uscito da un paio di minuti dal campo, esattamente al 65′, per fare posto a Liam Henderson. Una scelta fatta dal suo allenatore Aurelio Andreazzoli per dare una fisionomia diversa alla sua squadra, che in quel momento era in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Pinamonti.

Nel finale di gara i sardi sarebbero riusciti a pareggiare grazie alla zampata di Pavoletti, ma poco più di due minuti dopo la sostituzione dell’attaccante cresciuto nelle giovanili del Milan è avvenuto il fattaccio. Cutrone è stato tra l’altro immortalato dalle telecamere di Dazn, forse incuriosite dal suo atteggiamento dopo l’uscita dal campo.

Insulto Cutrone a Cragno, chiarimento dopo Empoli-Cagliari

Le immagini non lasciano adito a dubbi: “Ca**o di balbuziente di m***a”, urla dalla panchina Cutrone al portiere della formazione rossoblu. Quest’ultimo, come si vede dal cambio di inquadratura, si gira all’improvviso, come se avesse sentito l’insulto con cui il numero 9 della formazione toscana lo aveva appena apostrofato.

Tuttavia, in base a quanto riportato in questi minuti, il giocatore di scuola rossonera avrebbe contattato in privato Cragno. La sua intenzione era quella di chiedergli scusa per quanto era emerso dalle immagini e di chiarire la sua posizione sull’accaduto. Lo stesso portiere avrebbe minimizzato, sostenendo che comunque sono cose di campo che possono succedere a caldo. Anche se non deve essere stato piacevole.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!