Torino, infortunio Pellegri: buone notizie per l’attaccante

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Pellegri– Al 28′ della partita Under-21 tra Italia e Inghilterra Pietro Pellegri è dovuto uscire dal campo per un problema all’adduttore. Al suo posto è entrato Colombo. La punta del Torino, che stava iniziando a trovare continuità in campionato, dovrà sottoporsi a degli esami nelle prossime ore.

Si teme che il giovane attaccante ex Monaco possa saltare il prossimo turno. Pietro Pellegri molto probabilmente non riuscirà a recuperare il trauma fisico per l’8^ giornata, data la sua condizione fisica già altalenante nel corso degli ultimi 4 anni. Il Torino affronterà il Napoli in trasferta dopo la sosta nazionale; partita tosta quella contro i partenopei dove una riserva come il giovanissimo italiano può incidere.

Già nel febbraio del 2018 Pellegri fu colpito da pubalgia e da un grave infortunio all’inguine che lo costrinse a saltare la stagione. Pochi mesi dopo il rientro Pellegri si procurò una rottura della fibra muscolare degli adduttori. Il seguito è stato un infortunio alla coscia con stop di tre mesi. Nella scorsa stagione l’azzurrino è stato più volte fermo ai box per leggeri, ma comunque repentini, guai fisici.

Infortunio Pellegri, le ultime novità sull’attaccante

Secondo quanto riportato da Tuttosport, lo stop di Pietro Pellegri non dovrebbe essere lungo, gli esami hanno escluso lesioni. L’attaccante classe 2001 proverà a recuperare per la partita contro il Napoli, almeno per rientrare nella lista convocati di Juric.