Home » Infortunati » Infortunio Osimhen, Spalletti svuota il sacco e svela i nuovi tempi di recupero

Infortunio Osimhen, Spalletti svuota il sacco e svela i nuovi tempi di recupero

Infortunio Osimhen – Dopo la brutta sconfitta per 4-0 contro il Milan, il Napoli si prepara al match della 29^ giornata contro il Lecce. Spalletti dovrà fare ancora a meno di Osimhen, il quale resterà fermo ai box per il recente problema muscolare. Occhio, però alle possibili novità e alla possibile svolta.

Secondo quanto trapelato dall’infermeria azzurra, e come riportato da alcune fonti, non è escluso che Osimhen possa stringere i denti in vista del match di andata contro il Milan, sfida valida per i quarti di finale di Champions League. Nessuna corsa contro il tempo o particolari rischi: l’ex Lille valuterà il da farsi nel corso dei prossimi giorni.

Piccole barlume di speranza, ma senza particolari rischi. Lo staff medico del Napoli, infatti, darà il via libera solamente in caso di recupero totale al 100%. Qualora Osimhen dovesse alzare bandiera bianca nella sfida d’andata contro il Milan, il suo ritorno in campo sarà posticipato al match di ritorno contro i rossoneri. Difficilmente Spalletti rischierà il suo centravanti nella sfida di campionato della 30^ giornata contro il Verona.

Infortunio Osimhen, le parole di Spalletti in conferenza stampa

Spalletti, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Lecce-Napoli, match valido per la 29^ giornata di Serie A, ha colto l’occasione per fare chiarezza sui tempi di recupero di Osimhen: “Domani non ci sono possibilità, andiamo alla settimana successiva con la programmazione del lavoro. Per la gara successiva dal punto di vista della programmazione ce ne sono molte, ma bisogna aspettare lo sviluppo pratico del lavoro”

Infortunio Osimhen: ora Raspadori insidia Simeone

Il ko di Osimhen potrebbe rilanciare anche Simeone dal primo minuto, sia in vista del match di campionato contro il Lecce, sia nella sfida di Champions League contro il Milan (match d’andata). Occhio, però, alla possibile rimonta di Raspadori, pronto a insidiare Simeone per una maglia da titolare dopo il totale recupero dal recente problema muscolare. Sono attese novità già nel corso dei prossimi giorni.

Altre notizie

Roma-Torino, occhio a Lukaku: De Rossi cambia in attacco?

Roma-Torino – Smaltita l’euforia per il passaggio del turno ai rigor[...]

Salernitana, Liverani: “Occasioni per Tchaouna e Kastanos, ma siamo sfortunati. Su Dia, Weissman e Candreva insieme vi dico che…”

Liverani Salernitana Monza – Ennesima e pesante battuta d’arresto pe[...]

Monza, Palladino: “Perché ho cambiato Colpani con Bondo, grandissima partita di Mota. Sul modulo…”

Palladino Salernitana Monza – Preziosa vittoria del Monza sul campo della [...]

Roma-Torino, occhio a Lukaku: De Rossi cambia in attacco?

Roma-Torino – Smaltita l’euforia per il passaggio del turno ai rigor[...]

Monza, Palladino: “Perché ho cambiato Colpani con Bondo, grandissima partita di Mota. Sul modulo…”

Palladino Salernitana Monza – Preziosa vittoria del Monza sul campo della [...]