📢 Infortuni Osimhen, Simeone e Raspadori: UFFICIALE, c’è il nuovo verdetto

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Osimhen – Punto interrogativo sul possibile recupero di Osimhen in vista della sfida d’andata dei quarti di finale di Champions League tra Milan-Napoli. L’attaccante nigeriano ha svolto ancora lavoro differenziato e stando alle ultime indiscrezioni difficilmente riuscirà a rispondere presente per il match di domani sera.

Rapportando il discorso a delle percentuali, Osimhen tornerà a disposizione al 20% contro l’80% del possibile forfait. Il recupero del centravanti del Napoli sarà rimandato alla prossima giornata di campionato, o più realisticamente al match di ritorno contro il Milan. Occhio, però, all’ultimo allenamento di rifinitura.

Non è escluso che Osimhen (ieri in campo per lavoro differenziato), non possa sorprendere tutti in maniera immediata e imminente, e tornare così a disposizione di Spalletti già dalla sfida di domani sera, almeno per la panchina. Lo staff medico azzurro, dal canto suo, però, non correrà alcun tipo di richio.

DE LAURENTIIS – Alla vigilia della super sfida tra Milan-Napoli, il presidente azzurro ha fatto il punto della situazione su Osimhen. Il primo tifoso ha ammesso: “Osimhen? Non è nelle condizioni per giocare contro il Milan”.

Infortunio Osimhen, fuori anche Simeone e Raspadori: Lozano prima punta?

Non solo Osimhen, restano da valutare anche le condizioni di Simeone (certo il suo forfait) e Raspadori, il quale potrebbe recuperare last minute per il match di San Siro. In caso contrario, come anticipato nelle ultime ore, potrebbe essere Lozano ad agire in posizione di finto nove.

AGGIORNAMENTI | Infortunio Osimhen, Simeone e Raspadori: il verdetto ufficiale

Il Napoli ha reso noti, con comunicato ufficiale, gli aggiornamenti sulle condizioni fisiche di Osimhen, Simeone e Raspadori. L’attaccante nigeriano non partirà per Milano e quindi non prenderà parte al match d’andata tra Milan-Napoli di Champions League. Confermata la lesione muscolare per Simeone: almeno 15 giorni di stop. Allarme rientrato per Raspadori, il quale scenderà in campo dal 1′ contro il Milan.