📢 FLASH | Problemi fisici per Origi, salta l’amichevole: la prima diagnosi

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Origi – La stagione di Divock Origi sembra essere maledetta. Il centravanti del Milan, poco prima dell’amichevole contro il Liverpool in programma per il 16 dicembre alle 16.30, avrebbe accusato un risentimento muscolare al flessore e, proprio per questo motivo, avrebbe dato forfait.

Le sue condizioni sono da monitorare anche in vista della gare del 4 gennaio, quando il Milan affronterà la Salernitana. Solo tramite esami strumentali, infatti, sarà possibile comprendere l’entità del problema fisico e stabilire dei tempi di recupero. La certezze è che non si possa parlare di stagione fortunata per Divock Origi, calciatore che fin qui ha raccolto solo 10 presenze, di cui molte sono solo scampoli di partia.

Brutte notizie, dunque, per Stefano Pioli che alla ripresa potrebbe trovare una situazione molto complessa in attacco: Giroud, infatti, ha giocato da titolare tutte le gare dei Mondiali e potrebbe avere bisogno di riposo per tornare in forma stratosferica nel momento caldo della stagione, Origi si è dimostrato poco affidabile dal punto di vista fisico, mentre Ibrahimovic è ancora lontano dal rientro in campo.

Infortunio Origi, la possibile soluzione per l’attacco

Qualora nessuno dei 3 centravanti fosse a completa disposizione per la sfida contro la Salernitana, Pioli potrebbe optare per una mossa a sorpresa: Ante Rebic potrebbe agire da punta con Giroud pronto a subentrare in caso di necessità. In questo modo il tecnico rossonero consentirebbe al suo attaccante di recuperare dagli sforzi con la Nazionale e lo avrebbe al top già per le settimane successive, quando il Milan dovrà anche affrontare l’impegno in Supercoppa Italiana.