Leghe FantaMaster
Home » Inter » Inter, l’esito degli esami di Mkhitaryan e il verdetto per Istanbul

Inter, l’esito degli esami di Mkhitaryan e il verdetto per Istanbul

Infortunio Mkhitaryan – Un periodo a dir poco roseo per l’Inter, fresca di approdo in finale di Champions League a danno dei rivali di sempre del Milan, è stato macchiato solo dallo stop di Henrikh Mkhitaryan, fermatosi al 43′ del primo tempo nel secondo atto della sfida contro i cugini rossoneri.

Il centrocampista armeno ha avvertito una fitta al quadricipite della coscia sinistra, ha provato a rimanere sul terreno di gioco ma alla fine ha dovuto arrendersi alla sostituzione, con Brozovic subentrato al suo posto. Le sue condizioni destano inevitabilmente preoccupazione, anche se Inzaghi coltiva una speranza per le prossime partite.

Nella giornata di domani Mkhitaryan si sottoporrà agli esami strumentali del caso, che riveleranno la reale entità del suo infortunio: l’augurio dell’ambiente è che il calciatore sia riuscito a fermarsi in tempo, scongiurando lesioni che possano aver compromesso un suo immediato rientro in vista del finale di stagione.

Infortunio Mkhitaryan, brutte notizie per il fantacalcio

A prescindere dall’esito degli esami strumentali, il problema fisico accorso a Mkhitaryan potrebbe riflettersi anche sul fantacalcio. Difficilmente, infatti, con una finale di Champions League alle porte, l’armeno verrà rischiato nelle prossime sfide di campionato. Abbastanza certa la sua assenza nella 36^ giornata, in cui l’Inter affronterà il Napoli al Maradona, ma qualora non fosse ancora al 100% della condizione anche nei rimanenti due impegni contro Atalanta e Torino potrebbe lasciar spazio a Brozovic. Visto il suo apporto fondamentale, Inzaghi punterà verosimilmente a recuperarlo al top per l’atto conclusivo della massima competizione europea.

Infortunio Mkhitaryan, l’esito degli esami: in finale ci sarà

Henrikh Mkhitaryan si è sottoposto questa mattina a esami clinico strumentali presso l’Istituto Humanitas di Rozzano. Per il centrocampista nerazzurro distrazione muscolare al retto anteriore della coscia sinistra. Le sue condizioni saranno rivalutate nei prossimi giorni”. I tempi di recupero potrebbero variare tra 10 e 12 giorni, ma bisognerà attendere la prossima settimana per avere un quadro più chiaro.

Altre notizie

Genoa, Gilardino: “Come sta Messias. De Winter ha personalità. Sul ruolo di Gudmundsson e Vitinha…”

Gilardino Fiorentina Genoa – Soddisfacente pareggio per il Genoa in uno degli ul[...]

Fiorentina, Italiano: “Ikoné bravo a buttarsi dentro. Perché ho tolto Belotti, su Bonaventura e la difesa a 3…”

Italiano Fiorentina Genoa – Finisce in parità il penultimo match della 32^ giorn[...]

Formazioni UFFICIALI Atalanta-Verona: la scelta su De Ketelaere e Scamacca, Bonazzoli ancora dal 1′

Formazioni ufficiali Atalanta-Verona – Un’ora circa al fischio d’inizio al Gewis[...]

Genoa, Gilardino: “Come sta Messias. De Winter ha personalità. Sul ruolo di Gudmundsson e Vitinha…”

Gilardino Fiorentina Genoa – Soddisfacente pareggio per il Genoa in uno degli ul[...]

Fiorentina, Italiano: “Ikoné bravo a buttarsi dentro. Perché ho tolto Belotti, su Bonaventura e la difesa a 3…”

Italiano Fiorentina Genoa – Finisce in parità il penultimo match della 32^ giorn[...]

Formazioni UFFICIALI Atalanta-Verona: la scelta su De Ketelaere e Scamacca, Bonazzoli ancora dal 1′

Formazioni ufficiali Atalanta-Verona – Un’ora circa al fischio d’inizio al Gewis[...]