Infortunio Miranchuk, le novità in vista di Napoli-Torino

www.imagephotoagency.it

Infortunio Miranchuk– L’avventura a Torino di Mirančuk era partita benissimo dopo che, alla prima partita nel primo turno di serie A 2022-2023 il giocatore aveva segnato, scollandosi per un attimo di dosso la nomea del fuoco di paglia che aveva avuto all’Atalanta di Gasperini. Tuttavia, il giocatore russo nella prima partita di campionato ha rimediato un infortunio che l’ha tenuto fermo per un mese.

Il nazionale russo però potrebbe tornare in campo con i granata nel match della prossima giornata del massimo campionato italiano. Nell’occasione il Torino sfiderà il Napoli. Le sensazioni riguardo il recupero dall’infortunio di Miranchuk sono positivissime, con il trequartista finalmente in gruppo, mentre lavora per trovare una chiamata già dal 1′.

Nella probabile formazione del Torino, però, trovare spazio nella trequarti sembra difficile, dato che Vlasic è un confermatissimo di Juric. Tuttavia, come hanno dimostrato le ultime partite in cui non è stato titolare, Radonijc potrebbe essere il sacrificato in caso di partenza dal primo minuto di gioco in campo di Miranchuk. L’ex Marsiglia dunque potrebbe essere l’arma a partita in corso per l’allenatore del Toro.

Infortunio Miranchuk: come gestire il calciatore al rientro

In caso di chiamata dal 1′ contro il fenomenale Napoli di mister Spalletti, i fantallenatori che hanno atteso a lungo il russo potrebbero essere convinti su di lui e schierarlo nella 11 di giornata. Va ricordato che però il Napoli è una squadra in forma e che il giocatore torna da un mese di stop. Il nostro consiglio è quello di ponderare la scelta, magari valutando altri nomi nel vostro centrocampo che potrebbero performare bene con sicurezza. Se invece le alternative al vostro Miranchuk sono giocatori che non portano bonus, allora l’azzardo può essere fatto.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!