Leghe Fantacalcio
Home » “Lesione completa del tendine”: il Venezia perde un titolare, lunghi i tempi di recupero

“Lesione completa del tendine”: il Venezia perde un titolare, lunghi i tempi di recupero

L’infortunio di Lezzerini arriva come un fulmine a ciel sereno per il Venezia: nelle ultime partite, il portiere italiano era diventato il titolare, scalzando sia Romero che Maenpaa. Lezzerini è costretto adesso a fermarsi, lasciando Zanetti con un problema tra i pali: l’estremo difensore andrà ad operarsi in Finlandia. Come accade spesso, questi lunghi spostamenti vengono compiuti solo in occasione di infortuni gravi: per lui si teme uno stop molto lungo.

Per lui si potrebbe trattare di stagione finita: sarà molto complicato un suo recupero in extremis e difficilmente tornerà utile a Zanetti o ai fantallenatori. Lezzerini si è infortunato durante la partita contro il Torino, ma è rimasto in campo stringendo i denti: a fine partita sono stati svolti gli esami, i quali hanno sottolineato una lesione del tendine del retto femorale destro. Si tratta di un infortunio complesso da gestire.

Lezzerini, dunque, si sposterà verso la Finlandia nei prossimi giorni: verrà operato dal Dottor Lasse Lempainen, lo stesso che ha operato Spinazzola dopp l’infortunio vissuto durante l’Europeo. Un grande dispiacere soprattutto per Lezzerini, il quale era diventato titolare in queste ultime uscite stagionali: potrà tornare in campo solo nella prossima stagione.

L’infortunio di Lezzerini costringe Zanetti a cambiare: chi sarà il titolare

Lezzerini è stato il portiere titolare solo in sei occasioni quest’anno, ma ha sempre giocato lui nelle ultime quattro partite. Adesso Zanetti dovrà ripensare la gerarchia in porta nel Venezia: il favorito per una maglia da titolare è Romero, il quale è stato il titolare in 13 partite quest’anno contro le 6 di Maenpaa.

Romero ha saltato l’ultima partita a causa della nascita del figlio: in occasione di questo evento personale molto importante, Romero è tornato in Argentina. Tornerà a disposizione di Zanetti per la prossima partita che si giocherà contro il Genoa. La gerarchia è definita: il primo sarà Romero, il secondo Maenpaa. Ancora non conosciamo i tempi di recupero definitivi del portiere, ma la sua stagione è da considerarsi finita.

Altre notizie

Modulo, Pohjanpalo, Joronen e Tessmann: Di Francesco si presenta al Venezia

Conferenza Di Francesco Venezia – Da qualche giorno è ufficialmente iniziata l’e[...]

Atalanta, Como e Venezia a caccia di una casa: cosa succede nelle prime giornate

Stadio Como – Concluso anche il sorteggio del calendario per la Seria A 2024/202[...]

Doumbia al Venezia, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Doumbia al Venezia – Nella giornata di ieri (sabato 29 giugno) il Venezia ha uff[...]

Modulo, Pohjanpalo, Joronen e Tessmann: Di Francesco si presenta al Venezia

Conferenza Di Francesco Venezia – Da qualche giorno è ufficialmente iniziata l’e[...]

Atalanta, Como e Venezia a caccia di una casa: cosa succede nelle prime giornate

Stadio Como – Concluso anche il sorteggio del calendario per la Seria A 2024/202[...]

Doumbia al Venezia, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Doumbia al Venezia – Nella giornata di ieri (sabato 29 giugno) il Venezia ha uff[...]