Fiorentina, l’infortunio di Nico Gonzalez preoccupa Italiano: la prima diagnosi

www.imagephotoagency.it

Infortunio Gonzalez – Dopo soli 8 minuti dall’inizio della partita Nico Gonzalez è uscito dal campo per un infortunio. Il giocatore sullo scatto ha sentito dolore e non ha potuto fare altro che abbandonare la partita. Al suo posto Ikoné. L’attaccante sarà poi valutato nei prossimi giorni.

La preoccupazione più grande è chiaramente in prospettiva futura dove la squadra viola ha chiaramente bisogno di lui in questo momento complicato. Giovedì ci sarà anche l’appuntamento in Conference dove i viola ospiteranno il Basaksehir primo nel girone.

L’argentino era praticamente appena guarito, così pareva, da un altro problema: la tallonite. Non è ancora ben chiaro se si tratti o meno di una ricaduta del precedente infortunio ma in ogni caso la preoccupazione per un possibile lungo nuovo stop è alta.

Infortunio Gonzalez, prima diagnosi

La prima diagnosi, come riferito da DAZN, parla di un affaticamento al flessore della coscia sinistra. Al momento dunque, pare scongiurata una possibile ricaduta della tallonite. In ogni caso anche quel tipo di problema può dar vita a diverse settimane di recupero. I prossimi giorni saranno decisivi per capire l’entità esatta ed i tempi per rimettersi al 100%.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!