Roma, obiettivo Mondiale per Dybala: cosa manca per il ritorno dell’argentino

www.imagephotoagency.it

Infortunio Dybala – Paulo Dybala sta lavorando a pieno regime per prendere parte al Mondiale in Qatar. L’argentino, uscito nella sfida contro il Lecce per un problema muscolare, vorrebbe partecipare alla Coppa del Mondo ed il suo piano di recupero prevede, attualmente, un lavoro di 5 ore al giorno fra fisioterapia e corsetta leggera sui campi di Trigoria. La Roma, però, non sembrerebbe avere fretta.

La data dell’ecografia non sarebbe stata ancora fissata e molto probabilmente verrà fatta entro due settimane: il 14 novembre, infatti, il tecnico Scaloni dovrà ridurre la lista dei preconvocati da 40 a 26 e per far sì che la Joya ne faccia parte, il numero 21 dovrà risultare nella fase finale del suo recupero. La buona notizia è che la cura scelta per Dybala sembrerebbe funzionare molto bene e proprio per questo non sarebbe da escludere una sua convocazione per la gara contro il Torino, l’ultima prima della lunga sosta.

Lo staff della Nazionale argentina, inoltre, non avrebbe mai smesso di comunicare con il giocatore: la figura di Walter Samuel, in questo senso, è stata fondamentale perché ha fatto percepire la vicinanza dell’Albiceleste e questo ha contribuito a migliorare l’umore del giocatore, abbattuto e sofferente per l’ennesimo stop che lo ha costretto a non essere uno dei protagonisti di questa fase finale della prima parte del campionato.

Infortunio Dybala, quali partite salterà l’argentino

  • Verona-Roma
  • Roma-Ludogorets
  • Roma-Lazio
  • Sassuolo-Roma
  • Roma-Torino, possibile convocazione

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!