• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Roma
  • Salernitana
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Spezia
  • Torino
  • Udinese
  • Venezia
  • Verona

Cos’e’ la Fonte Assist? Quale dovrei scegliere?

Sei qui:

Nel gioco del Fantacalcio, il bonus da assist (solitamente +1) viene assegnato quando un calciatore effettua un passaggio decisivo che porta in gol un suo compagno di squadra.

FantaMaster mette a vostra disposizione due criteri alternativi (quindi non e’ possibile selezionarli entrambi) per l’assegnazione dell’assist, denominati “Classico” e appunto “FantaMaster”.

Il primo corrisponde al criterio previsto dal regolamento classico del fantacalcio, storicamente molto più stringente e spesso di difficile comprensione, soprattutto per chi ha iniziato a giocare da poco. Per esempio, basta un solo dribbling, anche semplice e poco influente, per invalidare il passaggio del compagno e non considerarlo assist.

La fonte FantaMaster invece e’ nata per essere piu’ semplice da comprendere, flessibile e anche meritocratica. Possiamo riassumerla in questo modo:

VIENE CONSIDERATO ASSIST L’ULTIMO TOCCO CHE FA ARRIVARE IL PALLONE AL GIOCATORE CHE SEGNA UN GOL.
SE IL TOCCO FINALE È DEVIATO IN MANIERA SOSTANZIALE DA UN GIOCATORE AVVERSARIO, NON SI ASSEGNA L’ASSIST.
AUTORETI, GOL SU PUNIZIONE DIRETTA E RIGORI NON PRESENTANO ASSIST.

Per deviazione sostanziale si intende una deviazione netta che modifica in maniera evidente la traiettoria del pallone, causando il recapito del pallone a un giocatore diverso dal destinatario originale.

In altre parole, qualsiasi passaggio che consente al compagno di squadra di far gol, viene considerato assist, purche’ non si tratti una deviazione involontaria.

Se volete approfondire, trovate piu’ dettagli a questo articolo.

error: Non puoi copiare questo contenuto.