Leghe Fantacalcio
Home » Ultime Notizie » 📢 Italia, possibile terremoto dopo l’eliminazione: domani parlerà Gravina

📢 Italia, possibile terremoto dopo l’eliminazione: domani parlerà Gravina

Gravina e Spalletti a rischio – I tifosi italiani speravano sicuramente in una partita diversa contro la Svizzera e una scossa, dopo il girone disputato in modo altalenante. Tutto questo, purtroppo, non è accaduto, con l’uscita dagli Europei solamente agli ottavi di finale.

L’Italia arrivava in Germania da campione d’Europa in carica, ma le prestazioni, nelle quattro partite disputate, non sono state all’altezza. Spalletti, dal suo canto, ha affermato che la responsabilità di questa eliminazione è sua e che, al momento, l’ipotesi dimissioni non c’è.

A sua discolpa, però, l’ex Napoli ha detto che, secondo lui, il risultato della spedizione non è così scandaloso. Inevitabilmente, seguiranno riflessioni riguardo il futuro della nostra Nazionale, con le posizioni dello stesso Spalletti e del presidente della FIGC, Gabriele Gravina, che non sono più al sicuro.

Gravina e Spalletti a rischio, possibile terremoto dopo la Svizzera

Come riferito in precedenza, dopo l’eliminazione agli ottavi di finale di EURO 2024, per mano della Svizzera, le posizioni del c.t., Luciano Spalletti, e quella di Gabriele Gravina non sono più al sicuro. Il contratto del selezionatore scade nel 2026, anno del mondiale negli USA.

L’esclusione dal Mondiale in Qatar, l’eliminazione da EURO 2024 e le prossime elezioni federali, in programma nel marzo del 2025, saranno, quindi, decisive per il futuro della Nazionale. Intanto, alle ore 12 di domani, 29 giugno, dal ritiro dell’Italia di Iserlohn, parlerà proprio Gravina, a proposito della spedizione tedesca e del futuro sia di Spalletti che, forse, del suo.

Altre notizie

Cessioni Milan, chi parte dopo Simic: da Origi a Pobega, tutti i nomi in bilico

Cessioni Milan – Sono diversi i fronti su cui si sta muovendo la dirigenza del M[...]

📢 Sfuma l’arrivo di En-Nesyri: la Roma cambia obiettivo e affonda il colpo

David Roma – La Roma cerca il volto ideale al quale affidare le redini del propr[...]

Bologna, frenata per l’erede di Zirkzee: nuovo nome a sorpresa e la verità su Beto

Attaccante Bologna – Lavori in corso per il Bologna, alla ricerca del nuovo atta[...]

Cessioni Milan, chi parte dopo Simic: da Origi a Pobega, tutti i nomi in bilico

Cessioni Milan – Sono diversi i fronti su cui si sta muovendo la dirigenza del M[...]

📢 Sfuma l’arrivo di En-Nesyri: la Roma cambia obiettivo e affonda il colpo

David Roma – La Roma cerca il volto ideale al quale affidare le redini del propr[...]

Bologna, frenata per l’erede di Zirkzee: nuovo nome a sorpresa e la verità su Beto

Attaccante Bologna – Lavori in corso per il Bologna, alla ricerca del nuovo atta[...]