Genoa, Criscito svela: “I rigori? Ci lavoro tutta settimana. Sul primo errore…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Domenico “Mimmo” Criscito possiamo definirlo un cecchino quasi infallibile dal dischetto. Tolto l’errore al “Franchi” di Firenze, il primo sbagliato in carriera, il capitano del Genoa ha dimostrato di avere una straordinaria freddezza dagli undici metri: sono 7 le reti realizzate tanto da diventare il bomber della formazione ligure.

Qual è il segreto di Criscito? Nessuno. Solo tanto allenamento e studio dei portieri come ha affermato in un intervista rilasciata a gianlucadimarzio.com: “I rigori sono 50% e 50% tra studio e istinto. Io ci lavoro tutta la settimana, studio i portieri, monitoro tutto perché ci tengo tanto, guardo i video dei rigori precedenti. Purtroppo ne ho sbagliato uno, il primo in carriera; ho pensato che prima o poi doveva succedere

Il binomio Criscito-rigori è una certezza al fantacalcio. L’esperto terzino dei grifoni rientra nella stretta cerchia di quei difensori capaci di portare bonus a profusione, insieme a Kolarov e Gosens. Può bastare una punizione, un rigore oppure un assist per ribaltare l’esito di una gara oppure di una lega intera. Con il campionato in pausa forzata per la pandemia Coronavirus, i fantallenatori comincia ad avvertire la mancanza di queste emozioni.

View this post on Instagram

Mi manchi ❤️💙⚽️⚽️⚽️⚽️

A post shared by Domenico criscito (@domenicocriscito8691) on

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!