Atalanta, riflessioni su Gollini: come si evolve la situazione con il Tottenham

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Futuro Gollini – Sono tanti i giocatori che attendono la fine di questa lunga stagione per provare a definire nuovamente il proprio futuro. Tra questi spicca senza dubbio Pierluigi Gollini, il quale non ha vissuto una grande annata. Soprattutto per quanto riguarda la quantità di tempo trascorsa in campo.

Il portiere italiano è stato uno di quelli che ha movimentato maggiormente il mercato della scorsa estate, lasciando l’Atalanta per tentare l’avventura all’estero. Il Tottenham ha investito su di lui, inserendo nella maxi operazione che ha riguardato in primis Cristian Romero. Tuttavia le cose non sono andate come ci si poteva aspettare.

Arrivato per fare da alternativa di qualità e di affidamento a un veterano come Hugo Lloris, Gollini ha messo insieme appena 10 presenze. Nessuna di queste è arrivata in campionato, mentre in Conference League non ha giocato tutte le gare di un girone in cui gli Spurs sono stati clamorosamente eliminati.

Futuro Gollini, difficile il riscatto del Tottenham: l’Atalanta riflette

Ora ci sono alcune importanti riflessioni da fare per quanto riguarda l’estremo difensore italiano. Anche perchè Fabio Paratici sta valutando l’eventualità di ingaggiare un altro portiere al suo posto. Stiamo parlando di Sam Johnstone, portiere che si libererà a parametro zero dal West Bromwich a fine stagione.

Un ulteriore problema soprattutto per i nerazzurri, che difficilmente richiameranno alla base Gollini dopo l’investimento fatto per Juan Musso. L’ex numero 96 della Dea sarà al centro di un confronto tra i due club, anche per capire se rinnovare il prestito oppure consentire ai bergamaschi di cercare un nuovo acquirente.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!