Leghe FantaMaster
Home » Roma » Calciomercato Roma » La Roma trema per Abraham: il retroscena arriva dall’Inghilterra

La Roma trema per Abraham: il retroscena arriva dall’Inghilterra

Futuro Abraham – La Roma riflette in vista della prossima sessione del mercato. L’idea è quella di avviare una nuova rivoluzione, tesa a potenziare l’organico attualmente a disposizione di José Mourinho: un restyling che coinvolgerà tutti i reparti e che passerà attraverso la mancata conferma di numerosi elementi.

È il caso, ad esempio, di Jordan Veretout scivolato in panchina dopo l’arrivo nella capitale di Sergio Oliveira: il francese è finito nel mirino del Milan (alla ricerca di un sostituto all’altezza di Franck Kessie) e del Marsiglia, che nei prossimi giorni verserà nelle casse giallorosse 20 milioni legati all’acquisto a titolo definitivo di Pau Lopez e Cengiz Under. Probabile, inoltre, l’addio di Matias Vina il cui ambientamento in Italia è risultato più problematico del previsto.

A salutare la compagnia sarà pure Ainsley Maitland-Niles, bocciato dal tecnico portoghese e destinato a fare rientro all’Arsenal al termine dell’attuale stagione. In bilico ci sono anche altri elementi (Eldor Shomurodov e Chris Smalling) ma intanto una cosa è certa: il nuovo corso della Roma ripartirà da Tammy Abraham.

Futuro Abraham, l’inglese nel mirino dei top club della Premier League

L’inglese, acquistato dal Chelsea in estate a titolo definitivo per una spesa complessiva di 40 milioni, è divenuto il principale trascinatore dei capitolini totalizzando 23 gol e 4 assist in 40 presenze complessive tra campionato, Conference League e Coppa Italia. Un bottino che gli ha permesso di essere spesso determinante per le sorti della Roma e finire nel mirino di numerosi top team della Premier League. 

Sulle sue tracce, come riportato su Twitter dal giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante, in particolare ci sono Manchester United, Tottenham, Manchester City e Arsenal. Alla finestra invece i Blues, che nei prossimi mesi valuteranno se esercitare la clausola di recompra fissata a 80 milioni (valevole però soltanto a partire da giugno 2023). La strategia della Roma, intanto, è chiara. “Per Josè Mourinho è intoccabile – sono le parole di Mangiante – il leader per il presente e il futuro del club”.

Altre notizie

Roma, Ghisolfi nuovo DS: acquisti e cessioni 2024/2025

Calciomercato Roma – La Roma ha salutato alla grande il proprio pubblico, al ter[...]

📢 Infortunio Dybala? De Rossi fa chiarezza in vista dell’ultima giornata

Nessun infortunio per Dybala nel finale di gara tra Roma-Genoa. E’ questa la riv[...]

📝 VOTI fantacalcio Roma-Genoa: Lukaku, ultimo +3? El Shaarawy come Svilar, follia Paredes

Voti fantacalcio Roma Genoa – Grazie alla vittoria di misura sul Genoa, la Roma [...]

Roma, Ghisolfi nuovo DS: acquisti e cessioni 2024/2025

Calciomercato Roma – La Roma ha salutato alla grande il proprio pubblico, al ter[...]

📢 Infortunio Dybala? De Rossi fa chiarezza in vista dell’ultima giornata

Nessun infortunio per Dybala nel finale di gara tra Roma-Genoa. E’ questa la riv[...]

📝 VOTI fantacalcio Roma-Genoa: Lukaku, ultimo +3? El Shaarawy come Svilar, follia Paredes

Voti fantacalcio Roma Genoa – Grazie alla vittoria di misura sul Genoa, la Roma [...]