Torino-Milan, Giroud o Ibrahimovic? No, Pioli prepara la mossa a sorpresa

www.imagephotoagency.it

Formazioni Torino-Milan – Per vincere i campionati serve una grande difesa, ma senza segnare non si va molto lontano. Il Milan non subisce gol da cinque partite (inclusa la sfida di Coppa Italia contro l’Inter), ma gli attaccanti rossoneri stanno facendo fatica. In queste cinque sfide, infatti, il Milan è riuscito a segnare solamente tre gol.

Per questo motivo, Pioli sta pensando ad una mossa a sorpresa per la partita contro il Torino. I granata, infatti, possono vantare uno dei migliori difensori del campionato. Bremer è primo in Serie A per intercetti, palloni recuperati ed è il primo difensore per duelli aerei e contrasti vinti. Ha già annichilito Vlahovic e potrebbe dominare fisicamente anche su Giroud e Ibrahimovic.

Pioli, quindi, potrebbe optare su un attaccante più mobile, in grado di trascinare Bremer in giro per il campo creando così spazio alle sue spalle. Il tecnico rossonero sta pensando a Rebic per questo motivo, proprio per la volontà di creare un diversivo per gli inserimenti di Leao, Messias e non solo.

www.imagephotoagency.it

Formazioni Torino-Milan, le possibili scelte di Pioli

Al momento, il favorito per una maglia da titolare resta ancora Giroud, ma Pioli sta pensando con sempre maggior convinzione a questa possibilità, con l’obiettivo di sorprendere Juric. L’unico sicuro del posto nell’attacco rossonero, infatti, è Leao: vicino a lui dovrebbe esserci Kessié, ma occhio anche a Brahim Diaz.

Sulla destra vige ancora il ballottaggio tra Messias e Saelemaekers, con il primo favorito. I due centrocampisti, invece, sono sicuri del posto: Bennacer e Tonali saranno confermati davanti alla difesa formata da Kalulu e Tomori. I due esterni difensivi saranno Calabria e Theo Hernandez, i quali avranno l’obiettivo di difendere, ma anche di creare superiorità numerica in attacco.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!