Juventus-Inter decisiva per Inzaghi? I possibili scenari dopo Torino

www.imagephotoagency.it

Un esonero per Simone Inzaghi alla fine della stagione? Uno scenario che fino a un mese fa sembrava a dir poco assurdo, ma che in realtà potrebbe concretizzarsi in maniera clamorosa in base a come si concluderà la stagione. Anche perchè l’andamento dell’Inter ha fatto riflettere e non poco proprietà e dirigenza.

A rilanciare la clamorosa ipotesi sono stati i colleghi della Gazzetta dello Sport, che nell’edizione odierna hanno svelato alcuni retroscena legati proprio al futuro dell’allenatore nerazzurro. Si sono infatti concretizzati i timori che hanno circondato questo legame dopo l’addio di Antonio Conte durante la scorsa estate.

La storia da tecnico di Inzaghi, infatti, parla di una prima parte di stagione a tamburo battente ma anche di un finale di campionato in calando. Gli anni trascorsi alla Lazio hanno reso concreta questa tesi, che si sta confermando – purtroppo per i campioni d’Italia – anche in questa annata. E il Milan ne sta approfittando.

Esonero Inzaghi, possibile addio all’Inter se non c’è lo scudetto

In questo senso riveste un’importanza capitale il prossimo match dell’Inter, probabilmente il più importante in questo finale di stagione. Domani sera i nerazzurri saranno di scena all’Allianz Stadium contro la Juventus. Un derby d’Italia che non può essere fallito da nessuna delle due squadre impegnate.

In caso di vittoria di Vlahovic e compagni non ci sarebbe una ulteriore perdita di punti dei nerazzurri, ma il ritorno della Vecchia Signora nella corsa Champions. E poi c’è la Coppa Italia, con la semifinale di ritorno contro il Milan dopo lo 0-0 dell’andata. Un altro obiettivo da non fallire per Inzaghi affinchè il suo posto sia al sicuro.

Qualora non dovesse arrivare neanche un titolo da qui alla fine della stagione, il primo anno di Inzaghi all’Inter potrebbe anche essere l’ultimo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!