📢 Esonero Allegri, svelata la posizione della società

www.imagephotoagency.it

Esonero Allegri – La Juventus, dopo le vittorie contro Bologna e Maccabi, è tornata sulla terra: la sconfitta contro il Milan ha nuovamente scoperchiato il vaso di pandora e i problemi noti sono tornati allo scoperto. Proprio per questo motivo, Massimiliano Allegri non sarebbe più al sicuro.

L’allenatore della Juventus, secondo La Gazzetta dello Sport, fin qui è stato salvato da un ingaggio molto oneroso, ma la dirigenza avrebbe iniziato a prendere seriamente in considerazione l’idea di un cambio: per le casse della società, infatti, sarebbe molto più grave rimanere fuori dalla prossima Champions League. In questo momento, i bianconeri appaiono in confusione ed in forte difficoltà sia a livello morale che a livello di gioco, elementi che preoccupano e non poco i piani alti Juventini.

La svolta potrebbe arrivare in concomitanza con la lunga sosta per il Mondiale, occasione perfetta per pianificare un cambio tecnico così importante come quello che dovrebbe intraprendere la Juventus. Allegri è dunque avvisato: o arriva la svolta definitiva o la seconda parte della stagione potrebbe non vederlo protagonista.

Esonero Allegri, i possibili sostituti

Per la panchina della Juventus, potrebbe essere preso in considerazione un profilo importante come quello di Thomas Tuchel: il tecnico tedesco, esonerato dal Chelsea, sarebbe l’uomo giusto per iniziare un progetto differente rispetto a quello impostato d Massimiliano Allegri. Qualora invece si decidesse di optare per un traghettatore si potrebbe fare spazio la soluzione che prevederebbe Claudio Ranieri in panchina fino a giugno.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!