Di Francesco al Lecce, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: @OfficialUSLecce

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Di Francesco al Fantacalcio – Dopo una lunga trattativa, Federico Di Francesco è un nuovo giocatore del Lecce. L’attaccante, figlio di Eusebio, arriva dalla SPAL con la forte voglia di dire la sua in Serie A. Il Lecce punterà forte su di lui e sulle sue giocate per mantenere la categoria e costruire un percorso virtuoso.

Di Francesco è un esterno d’attacco, che all’occorrenza sa giocare da seconda punta, brevilineo e molto veloce. Dotato di buona tecnica è in grado di creare superiorità numerica grazie al suo dribbling: una serpentina con il pallone incollato tra i piedi che, abbinato alla sua velocità, gli consente di essere un costante pericolo per le difese avversarie.

Di Francesco al fantacalcio: la carriera

Federico Di Francesco (classe ’94) nasce calcisticamente a Pescara, dove dalla primavera passa alla prima squadra. Nella prima stagione tra i grandi totalizza solo 7 presenze, ma viene notato dal Parma che acquista il suo cartellino e lo manda in prestito prima a Gubbio poi di nuovo a Pescara, per farsi le ossa. Dopo il prestito a Pescara, torna a Parma dove gli comunicano che la Cremonese è interessata alle sue prestazioni, accetta la destinazione ed inizia a mettere in mostra il suo talento. Di Francesco, a Cremona, gioca con più continuità e mette a referto 7 reti. Dopo il fallimento del Parma, nel 2015 passa alla Virtus Lanciano a parametro zero, dove continua ad impressionare e viene scovato dal Bologna, squadra di Serie A in cui rimarrà 2 stagioni. Le sue prestazioni a Bologna gli valgono la chiamata del Sassuolo, dove però rimane una sola stagione prima di essere ceduto alla SPAL. La stagione 21-22 la passa in prestito ad Empoli dove dimostra di poter stare in Serie A e attira su di sé gli occhi del Lecce che punterà su di lui per salvarsi.

I consigli per l’Asta

Di Francesco nella sua carriera ha dimostrato di non essere un goleador. Complice anche la posizione in campo, è invece un giocatore che potrebbe portare molti assist in dote. Di Francesco, inoltre, possiede un buon tiro dalla distanza e quindi potrebbe essere incaricato di battere i calci piazzati. Considerato questo, si candida ad essere una scommessa da 5°-6° slot per gli attaccanti.

Valore giocatore

** (2 stelle)

Quotazione fantacalcio

8 crediti

Ruolo fantacalcio

Attaccante

Consiglio di spesa (budget iniziale 500 crediti)

  • Consiglio di spesa con valore listone: 14-16
  • Consiglio di spesa con base d’asta 1 credito: 6-8

Indice di titolarità

Titolare – Di Francesco partirà da titolare nel 4-3-3 di Baroni e molto probabilmente partirà da sinistra per poi accentrarsi e calciare. La sua capacità di agire anche sulla fascia destra gli consente di adattare il suo stile di gioco alle richieste del mister che qualora avesse bisogno di sfruttare il gioco aereo potrebbe decidere di schierarlo sulla destra per sfruttare i suoi cross sempre pericolosi.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!