Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » “Mai visto in 40 anni di carriera”: Mihajlovic non ci sta, la rabbia dopo Lazio-Bologna

“Mai visto in 40 anni di carriera”: Mihajlovic non ci sta, la rabbia dopo Lazio-Bologna

Le dichiarazioni di Mihajlovic sul rigore fischiato a Zaccagni non si sono fatte attendere. Nel post-partita di Lazio-Bologna il tecnico rossoblu ha parlato dell’episodio che ha indirizzato la gara, ovvero quello del fischio sul fallo di Soumaoro. La partita, infatti, ha preso subito la piega sbagliata per il Bologna dopo il gol segnato da Immobile dal dischetto. Da quel momento, i rossoblu sono stati tagliati fuori.

Il Bologna non è riuscito a riprendersi e, nonostante un baricentro più alto dopo il gol subito, raramente ha impensierito Strakosha. Mihajlovic ha parlato, infatti, anche della prestazione negativa dei propri ragazzi: il Bologna ha segnato solo due gol in questo 2022, ottenendo solo un punto. La vittoria, inoltre, manca addirittura dal 22 dicembre: Mihajlovic non si è appellato solo al rigore, anche se si è detto contrariato.

Dell’episodio ha parlato anche Riccardo Bigon, il ds del Bologna. Bigon si è detto sorpreso del rigore fischiato, definendolo un “rigore atipico”. Mihajlovic ha seguito la sua scia: il rigore, infatti, è molto dubbio e lascia ancora perplessità. Analizziamo insieme l’accaduto per comprendere il motivo del fischio dell’arbitro.

Le dichiarazioni di Mihajlovic sul rigore fischiato a Zaccagni sono motivate?

Mihajlovic non ci sta: “Mai visto un rigore del genere in 40 anni di carriera”. Soumaoro ha commesso fallo su Zaccagni, pur avendo lui stesso il pallone: il difensore rossoblu stava uscendo dall’area di rigore palla al piede, inseguito proprio dall’esterno laziale. Soumaoro ha provato a proteggere il pallone allargando il braccio destro, ma la sua mano è finita sul volto di Zaccagni, il quale si è accasciato a terra.

Il direttore di gara ha visto la scena a pochi passi dall’accaduto: la sua visuale non era oscurata e ha potuto decidere con tutta calma. Il fischio è comprensibile e, ai termini del regolamento, giusto: Soumaoro colpisce Zaccagni sul volto e, nonostante la palla fosse di proprietà del difensore rossoblu, il rigore sembra la punizione corretta.

Altre notizie

Recupero Udinese-Roma, le formazioni iniziali possono cambiare? Cosa dice il regolamento!

Recupero Udinese Roma – Tutto pronto per gli ultimi 20 minuti della sfida tra Ud[...]

Scambio Juventus-Atalanta, pazza idea di Giuntoli: il mercato è già nel vivo

Scambio Soulè Koopmeiners – Il calciomercato della Juventus si prepara a entrare[...]

📢 Cessioni Inter 2024/25, Marotta allarma i tifosi: “Non ci sono incedibili e dico…”

Cessioni Inter – Quali saranno le strategie del prossimo calciomercato dell’Inte[...]

Recupero Udinese-Roma, le formazioni iniziali possono cambiare? Cosa dice il regolamento!

Recupero Udinese Roma – Tutto pronto per gli ultimi 20 minuti della sfida tra Ud[...]

Scambio Juventus-Atalanta, pazza idea di Giuntoli: il mercato è già nel vivo

Scambio Soulè Koopmeiners – Il calciomercato della Juventus si prepara a entrare[...]

📢 Cessioni Inter 2024/25, Marotta allarma i tifosi: “Non ci sono incedibili e dico…”

Cessioni Inter – Quali saranno le strategie del prossimo calciomercato dell’Inte[...]