Juventus, senti Bonucci: “Finalmente capitano! De Ligt poco rispettoso, Bremer una belva”

www.imagephotoagency.it

Dichiarazioni Bonucci – Leonardo Bonucci, difensore della nazionale e della Juventus, ha parlato a La Gazzetta dello Sport ed ha espresso concetti interessati sulla fascia da capitano, ma anche sul nuovo acquisto che lo affiancherà in difesa.

Ecco le parole di Bonucci: “Finalmente ce l’ho fatta ad essere di nuovo capitano.  Ho sempre interpretato il mio ruolo dentro lo spogliatoio, ora sono il più vecchio del gruppo e l’esempio, la responsabilità e l’orgoglio di portare questa maglia dovranno essere ancora più forti. In allenamento c’è un clima di entusiasmo e i nuovi sono molto importanti. Spero di aver appreso da Chiellini i suoi tanti pregi, io cercherò di essere me stesso e di mettermi a disposizione. Quando mi ha lasciato la fascia, Giorgio mi ha detto “ora sono affari tuoi…”, perché dopo un anno in cui la Juve non ha vinto ripartire non è facile, la società sta facendo investimenti importanti per tornare subito al top, sta a noi creare l’alchimia per riportare la Juve dove merita”.

Bonucci ha parlato anche di De Ligt e del suo nuovo compagno di reparto Bremer: “Non sono sorpreso della sua partenza,  perché alcune sue dichiarazioni lasciavano capire che non voleva restare alla Juventus. Però penso che alla base di tutto serva rispetto, il gruppo con cui è stato per tre anni gli è servito per crescere e la società ha investito su di lui. Gli auguro il meglio, però certe frasi dette in nazionale sono state poco carine. Bremer? È un giocatore di talento con un grande avvenire, negli ultimi due anni con il Torino è cresciuto tantissimo, ha potenzialità e un fisico impressionante, da belva per il dopo De Ligt la società ha fatto l’acquisto migliore“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!