Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Salernitana, Dia è tornato: è il momento giusto per scambiarlo?

Salernitana, Dia è tornato: è il momento giusto per scambiarlo?

Dia fantacalcio – Il destino di Boulaye Dia e della Salernitana è stato del tutto capovolto nel giro di una manciata di minuti, quelli conclusivi della sfida casalinga contro il Cagliari. Proprio quando le speranze sembravano affievolirsi, il senegalese è salito in cattedra realizzando una sontuosa doppietta.

Un +6 che non può che far godere chi al fantacalcio ha puntato su di lui. Dopo il polverone sollevatosi al termine del calciomercato estivo per via della sua mancata cessione in Premier League, e successivamente l’assenza a causa di un infortunio muscolare, Dia si è ripreso finalmente il suo posto da trascinatore assoluto tra le fila della Salernitana.

Un suo ritorno in grande stile, visto lo scenario che si era delineato intorno a lui, non appariva affatto scontato. Adesso potrebbe essere tornato il sereno, con Filippo Inzaghi che può sorridere in vista della corsa salvezza da intraprendere da qui al termine del campionato. Si prospetta di conseguenza una gestione del tutto nuova per Dia al fantacalcio: e se questo fosse il momento ideale per scambiarlo?

Dia fantacalcio, con chi scambiarlo dopo il suo exploit

Dopo un avvio di stagione a dir poco complicato, Boulaye Dia è tornato a brillare al fantacalcio con una doppietta d’applausi contro il Cagliari. L’attaccante della Salernitana, glaciale anche dal dischetto, si è ripreso il suo posto al centro dell’attacco. Il rischio di una stagione altalenante da parte sua, però, continua ad aleggiare, soprattutto considerando anche la sua partenza in Coppa d’Africa del prossimo gennaio. Così, adesso che il suo nome è tornato in auge, potreste riflettere su alcuni scambi. Seguendo i nostri consigli, il primo nome che potreste proporre è quello di Scamacca: il centravanti dell’Atalanta, anche a causa del recente infortunio, non si è ancora espresso al massimo del suo potenziale, tuttavia alla lunga, giocando anche in una squadra più preparata, potrebbe emergere con maggiore continuità.

Subito dietro, altri due profili intriganti da poter scambiare con Dia sarebbero Nzola e Krstovic. Anche l’attaccante della Fiorentina sarà impegnato in Coppa d’Africa, tuttavia ad oggi sembra esser divenuto la prima scelta di Italiano nel ruolo di centravanti e potrebbe migliorare in maniera nitida il suo rendimento in chiave +3. La punta del Lecce, poi, sarà l’elemento fondamentale del reparto avanzato dei giallorossi: ha già dato prova di godere di una spiccata continuità realizzativa, la sensazione è che possa mettere ancora il suo zampino in gran parte delle reti dei salentini. In ogni caso, il senegalese adesso può ovviamente anche essere mantenuto nelle vostre rose: qualora non dovesse perdersi di nuovo tra problemi fisici e voci d’addio, rappresenterebbe una valida opzione da bonus in ogni giornata, a prescindere dall’avversario.

Altre notizie

📢 Sportitalia | Milan, svolta sul nuovo allenatore: c’è la scelta tra Fonseca e De Zerbi

Nuovo allenatore Milan – Uno dei temi maggiormente discussi in questo finale di [...]

Genoa, Messias accelera per il rientro: le sensazioni per l’ultima giornata

Infortunio Messias – Raggiunta ormai da tempo una meritata e mai in discussione [...]

Infortunio Buongiorno, novità e aggiornamenti: cosa trapela verso Atalanta-Torino

Infortunio Buongiorno – A 90 minuti dalla fine del campionato il Torino è ancora[...]

📢 Sportitalia | Milan, svolta sul nuovo allenatore: c’è la scelta tra Fonseca e De Zerbi

Nuovo allenatore Milan – Uno dei temi maggiormente discussi in questo finale di [...]

Genoa, Messias accelera per il rientro: le sensazioni per l’ultima giornata

Infortunio Messias – Raggiunta ormai da tempo una meritata e mai in discussione [...]

Infortunio Buongiorno, novità e aggiornamenti: cosa trapela verso Atalanta-Torino

Infortunio Buongiorno – A 90 minuti dalla fine del campionato il Torino è ancora[...]