Destro all’Empoli, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta

Credit: Twitter - @EmpoliCalcio

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Destro al fantacalcio – Esce Pinamonti, entra Destro. L’acquisto dell’ex Genoa è il primo segnale del cambio radicale che subirà l’attacco dell’Empoli. Non mancherà quel tocco di gioventù, ma l’esperienza servirà per conquistare la salvezza senza troppi affanni. Nell’ultima stagione con i grifoni, ha siglato 9 gol in 27 gare. Solo gli infortuni hanno frenato il suo killer istinct che poteva essere utile ai liguri per evitare la retrocessione.

Nell’Empoli di Zanetti sarà la solida punta di riferimento, come lo è stato Henry nel suo Venezia (in alcuni casi anche Okereke). E’ un centravanti generoso, dal buon bagaglio tecnico e dall’eccellente fiuto per il gol. Il suo tallone d’Achille è rappresentato dai problemi fisici che hanno condizionato gli ultimi campionati con il Genoa e gran parte della sua carriera. Il club toscano lo ha riportato in A perché i suoi gol saranno utili alla causa azzurra.

Destro al fantacalcio: la carriera

Mattia Destro è stato una delle stelle del settore giovanile dell’Inter. Con i nerazzurri, ha vinto lo scudetto, sia Allievi che Giovanissimi, e il Torneo di Viareggio nel 2008. Prima di lasciare la Primavera nel 2010, è salito sul trono dei capocannonieri del campionato realizzando 18 reti. La prima esperienza in A è stata con il Genoa dove sigla i primi gol, ma la stagione dell’esplosione è quella successiva, con la maglia del Siena dove mette a segno 13 reti in 32 gare. Nell’estate del 2012 viene acquistato dalla Roma in prestito oneroso (11,5 milioni) con diritto di riscatto (a 4,5). Con il club capitolino, alterna grandi prestazioni ad altre poco convincenti: nonostante tutto, riesce a segnare 29 reti in 68 partite con i giallorossi. Nel mercato invernale del 2015, passa in prestito al Milan ma non lascia il segno (solo 3 reti). Nella finestra estiva accetta la chiamata del Bologna. Dopo le prime 2 ottime annate, entrambe in doppia cifra, inizia la parabola discendente causata dai continui problemi fisici. Nel 2020 ritorna al Genoa, però non cambia la sostanza con il rendimento piuttosto incostante e condizionato dagli infortuni.

Consigli per l’asta

Destro è come un rebus difficile da risolvere. Metterà in difficoltà i fantallenatori, indecisi se puntare sull’ex Genoa oppure lasciar perdere per via del suo rendimento incostante. E’ un centravanti che vive di periodi, lo sfrutta appieno per poi calare alla distanza, anche a causa degli infortuni. All’Empoli può trovare la sua isola felice, oltre ad un allenatore che lo ha voluto fortemente. Consigliamo di acquistarlo come attaccante da quinto-sesto slot, a cifre basse (10/15 crediti).

Valore giocatore

*** (3 stelle)

Quotazione fantacalcio

10

Ruolo fantacalcio

Attaccante

Consiglio di spesa (budget iniziale 500 crediti)

  • Consiglio di spesa con valore listone: 20-25 crediti
  • Consiglio di spesa con base d’asta 1 credito: 10-15 crediti

Il consiglio di spesa è calcolato su un budget iniziale di 500 crediti, quindi calcolate la vostra proporzione in base al vostro budget iniziale.

Indice di titolarità

Titolare: Zanetti affiderà le chiavi dell’attacco a Destro. Non sarà semplice raccogliere l’eredità di Pinamonti che ha trovato nell’Empoli la squadra giusta per uscire fuori dal guscio. Con la punta esperta, scuola Inter, il discorso sarà diverso. Ha bisogno di essere rilanciato e di un ambiente che gli dia fiducia. Empoli potrebbe diventare la terra della sua rinascita.

Legenda

  • Indice di titolaritàTitolare, sostituto del titolare, sporadico, scommessa, panchinaro
  • Valore giocatore1 stella – acquisto non determinante, 2 stelle – acquisto poco determinante, 3 stelle – acquisto normale, 4 stelle – acquisto determinante, 5 stelle – acquisto fondamentale
  • Quotazione fantacalcio: valore d’acquisto nel listone

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!