De Ligt, che stoccata ad Allegri: “Sono andato via per questo motivo”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

De Ligt Allegri – Intervistato ai microfoni di ESPN, ha colto l’occasione per svelare i motivi del suo addio, ma soprattutto per fare chiarezza sulla scelta bianconera di tre anni. Il centrale difensivo olandese, trasferitosi al Bayern Monaco nei giorni scorsi, è pronto a recitare una parte da nuovo protagonista con la maglia dei tedeschi.

SCELSI LA JUVE PER SARRI – “Scelsi di andare alla Juve con l’idea di giocare un calcio più offensivo perché l’allenatore era Sarri: ha una grande reputazione per ciò che ha fatto con Napoli e Chelsea e pensavo di avere uno stile più simile all’Ajax. Purtroppo dopo un anno è andato via”.

Un chiaro paragone con l’idea di gioco di Allegri, forse non totalmente in linea con le idee dell’ex Ajax. “Purtroppo è andato via” riferito a Sarri, testimonia come De Ligt avrebbe preferito che l’attuale allenatore della Lazio fosse rimasto ancora a lungo sulla panchina della Juventus. Una considerazione che si contrappone totalmente con il lavoro di Allegri.

De Ligt Allegri, poco feeling? L’intervista dell’ex Juve non lascia dubbi

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!