Napoli-Milan, contatto tra Bennacer e Koulibaly: l’episodio scatena le proteste

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Un contatto tra Ismael Bennacer e Kalidou Koulibaly ha acceso in maniera decisamente forte la super-sfida in corso in questi minuti allo stadio “Maradona”. Sono bastati quattro giri di lancette per portare su temperature decisamente alte il big match che va a concludere la 28^ giornata di campionato.

Napoli e Milan si stanno giocando punti importanti, oltre ovviamente alla testa della classifica dopo il sorpasso operato 48 ore fa dall’Inter ai danni di entrambe. Tuttavia, prima ancora che vedere spettacolo e occasioni da una parte e dall’altra, c’è già spazio per un episodio da moviola.

Tutto è accaduto nell’area di rigore dei partenopei, esattamente al 4° minuto. Il centrocampista algerino ha triangolato con Giroud al limite dell’area di rigore. Dopo aver ricevuto il passaggio di ritorno dal francese all’interno dei 16 metri azzurri, è caduto dopo essere andato a contatto con il possente difensore avversario.

Contatto Bennacer-Koulibaly, episodio dubbio secondo la moviola di Dazn

I giocatori del Milan hanno protestato in maniera vivace all’indirizzo di Daniele Orsato, il direttore di gara designato per il big match del “Maradona”. Il fischietto della sezione arbitrale di Schio non ha preso alcuna decisione, così come non ci sono stati richiami da parte della sala VAR.

Anche il moviolista di Dazn, l’ex arbitro Luca Marelli, scagiona il suo collega: “Episodio sul quale ci sarà da discutere. Due elementi da sottolineare: anticipo di Bennacer su Koulibaly che non s’è fermato del tutto, ma Koulibaly non è andato verso Bennacer. Episodio dubbio ma non da VAR anche se l’arbitro Orsato era coperto da Lobotka”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!