Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » 📝 Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 6^ giornata

📝 Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 6^ giornata

Consigli fantacalcio 6^ giornata – La Serie A prosegue con il suo ritmo incalzante di questa fase d’avvio: è in arrivo la 6^ giornata di campionato, prevista come turno infrasettimanale. Bisogna dunque ricaricare immediatamente le pile e ripartire anche al fantacalcio.

L’inizio del turno infrasettimanale è in programma già domani, martedì 26 settembre, con l’anticipo tra Juventus e Lecce delle ore 20:45. Attenzione a scegliere al meglio il vostro undici, consultando sempre le probabili formazioni e la sezione relativa ai nostri consigli. Con questo articolo vi forniremo suggerimenti su top, flop e potenziali scommesse di ogni squadra per la 6^ giornata di Serie A.

Consigli fantacalcio 6^ giornata: top, flop e scommesse

Juventus-Lecce (martedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Fagioli: il giovane talento bianconero è stata una delle poche note liete contro il Sassuolo. Il suo assist vincente sembra essere un autentico segnale da cogliere al volo: proprio contro i salentini iniziò la sua ascesa nella scorsa stagione, la storia potrebbe ripetersi.

📌 Milik: il gigante polacco fin qui non si è ancora visto, complice il dominio assoluto di Vlahovic e Chiesa nell’attacco zebrato. In questo turno infrasettimanale, però, potrebbe arrivare per lui un’occasione d’oro da sfruttare, magari dal 1′. Le sue qualità non sono in discussione, così come la sua fame di +3.

📌 Oudin: è vero, non è ancora al top della condizione, ma ha già dato prova di essere un giocatore in grado di fare la differenza anche senza essere al 100%. Al cospetto di una Vecchia Signora ferita potrebbe rivelarsi una fastidiosa spina nel fianco.

📌 Strefezza: il leader della squadra salentina ha attraversato fin qui un avvio di stagione tra luci ed ombre, soprattutto per via di una titolarità al momento non più garantita come in precedenza. In un match di alto livello come quello in arrivo, però, va confermato: resta tra l’altro il primo rigorista.

🔴 FLOP

📌 Miretti: il classe 2003 proprio non riesce ad incidere, pur godendo della piena fiducia di Allegri. Al fantacalcio rappresenta ad oggi un’opzione remota, la speranza di bonus da parte sua si mostra davvero flebile.

📌 Rabiot: la mancanza di lucidità della formazione bianconera contro il Sassuolo lo ha coinvolto in maniera preoccupante. Seppur rimanga un’opzione valida per il reparto mediano, potrebbe accusare la stanchezza per via degli impegni ravvicinati e limitarsi ad una prestazione elementare.

📌 Baschirotto: rientra dalla squalifica, ma rischia di incappare in un altro turno alquanto complicato. Contenere per gli interi novanta minuti la fisicità di Vlahovic e/o Milik e l’imprevedibilità di Chiesa non si prospetta un compito facile.

📌 Almqvist: l’esterno giallorosso non è riuscito ad incidere per come ci si attendeva contro il Genoa, pur rimanendo in campo fino al fischio finale. La fatica potrebbe farsi sentire, al fantacalcio gli si può tranquillamente concedere un turno di riposo.

💡 SCOMMESSE

📌 Cambiaso: dopo un avvio straripante, sembra essere scivolato indietro nelle gerarchie di Allegri. Nel turno in arrivo potrebbe però avere una nuova chance: gli si può dare fiducia al fantacalcio, chissà che dalle sue giocate non scaturiscano cross interessanti.

📌 Gonzalez J.: una piacevole scoperta nella scorsa stagione, semplice seconda linea in questa nuova annata. Il centrocampista dei salentini, tuttavia, potrebbe rivelarsi la pazza idea del 6° turno: occhio ai suoi inserimenti velenosi, dovesse avere spazio potrebbe impensierire i bianconeri.

Cagliari-Milan (mercoledì, ore 18:30)

🟢 TOP

📌 Nandez: il centrocampista tuttofare dei sardi sarà come sempre uno dei principali punti di riferimento tra gli uomini di Ranieri. Cerca il primo bonus stagionale, farà di tutto per tentare di lasciare il segno al cospetto di una grande squadra.

📌 Petagna: i problemi fisici sembrano essere finalmente alle spalle, il centravanti italiano vuole presentarsi nel migliore dei modi di fronte ai suoi nuovi tifosi. Ex della gara e potenziale primo rigorista, potrebbe rivelarsi un’idea alquanto interessante.

📌 Theo Hernandez: dopo l’assoluto riposo contro il Verona, il treno rossonero ha voglia di ripartire in maniera brillante e decisa. Neanche a dirlo, il francese va assolutamente schierato: le sue incursioni palla al piede possono devastare la difesa rossoblu.

📌 Loftus-Cheek: il centrocampista inglese dovrebbe riprendersi il posto da mezzala destra, pronto ad offrire il suo prezioso contributo. La sua prorompente forza fisica potrebbe rivelarsi un fattore vincente per la squadra di Pioli.

🔴 FLOP

📌 Augello: Ranieri lo ha tenuto inizialmente a riposo contro l’Atalanta, tuttavia la sfida contro i rossoneri sulla carta si prospetta per lui alquanto complicata. Lasciarlo in panchina non si presenta come un’opzione errata, il rischio insufficienza sembra concreto.

📌 Shomurodov: l’attaccante uzbeko continua ad essere un flop costante in questa fase d’avvio tra le fila dei sardi. Titolare impalpabile contro la Dea, dovrebbe tornare a sedersi in panchina contro i rossoneri. Se cercate bonus per il vostro reparto offensivo, sarebbe meglio virare altrove.

📌 Thiaw: le qualità non sono in discussione, tuttavia appare chiaramente che il centrale tedesco non abbia ancora raggiunto la piena maturità calcistica. Il rischio malus è spesso dietro l’angolo, ad oggi non può essere considerato una prima scelta per il reparto arretrato.

📌 Giroud: inizio di stagione da applausi per il numero 9 del Diavolo, tuttavia il turno in arrivo potrebbe non vederlo tra i protagonisti. Il centravanti francese rischia di tirare il fiato, un eventuale ingresso a gara in corso non sembra strizzare particolarmente l’occhio in termini di fantacalcio.

💡 SCOMMESSE

📌 Oristanio: ingresso a dir poco propositivo contro l’Atalanta, nonostante la sconfitta. Aria di derby per il giovane talento sardo, scuola Inter: chissà che questa non possa rivelarsi la gara ideale per sancire la sua ascesa.

📌 Romero: fin qui è uno dei pochi acquisti della campagna estiva rossonera a non essersi visto. Pioli potrebbe testarlo per la prima volta nell’infrasettimanale, magari concedendogli spazio a gara in corso. Se lo avete in rosa potreste pensarci in assenza di alternative di prima fascia, con una riserva a coprirvi in panchina.

Empoli-Salernitana (mercoledì, ore 18:30)

🟢 TOP

📌 F. Ranocchia: il centrocampista azzurro potrebbe partire titolare, sarà una chance da cogliere al volo. Darà il massimo e cercherà in tutti i modi di aiutare la squadra. Al fantacalcio è un profilo da non sottovalutare in questa giornata.

📌 Maleh: l’ex Fiorentina ha una grande capacità di inserimento e dispone di ottime doti offensive. Potenziale pedina da bonus tra le fila dei toscani, potrebbe stupire trovando i primi bonus stagionali.

📌 Maggiore: il centrocampista della Salernitana lotta fino alla fine su ogni pallone. La sua visione di gioco è utile per la formazione di Sousa, le sue verticalizzazioni possono impensierire la difesa avversaria.

📌 Jovane Cabral: l’attaccante è reduce dal primo gol stagionale contro il Frosinone di Eusebio Di Francesco, sta sfruttando al meglio l’assenza di Dia per mettersi in mostra. In questa partita potrebbe nuovamente lasciare il segno.

🔴 FLOP

📌 Luperto: il difensore dell’Empoli ha una fantamedia di 5,4 dopo 5 presenze. Nonostante garantisca solidità in difesa il confronto con calciatori tecnici e veloci come quelli della Salernitana potrebbe essere complicato.

📌 Fazzini: in questa stagione è partito titolare soltanto due volte (Juventus e Roma), limitandosi successivamente solo a due ingressi a gara in corso. Fate attenzione, al momento non offre garanzie per il fantacalcio.

📌 Pirola: il calciatore granata potrebbe avere molteplici difficoltà in questa giornata di Serie A. La sua personalità forte potrebbe fuoriuscire e causare malus e/o insufficienze ai fantallenatori. Sconsigliato.

📌 Kastanos: nessun bonus fin qui per lui dopo cinque presenze. Potrebbe offrire molto di più, viste le sue caratteristiche tecniche, ma attualmente il momento non sembra propizio.

💡 SCOMMESSE

📌 Cancellieri: l’attaccante ex Lazio potrebbe ottenere un cospicuo minutaggio. Il giovane calciatore è motivato e vorrebbe siglare la prima rete stagionale con la maglia azzurra. Ci si può pensare in assenza di alternative di prima fascia.

📌 Martegani: il centrocampista argentino ha mostrato di godere di un ottimo potenziale, le sue giocate non sono mai banali ed è molto offensivo. Attenzione al suo tiro dalla distanza!

Verona-Atalanta (mercoledì, ore 18:30)

🟢 TOP

📌 Duda: ottimo avvio di stagione del centrocampista slovacco, uomo chiave dello scacchiere di Baroni. Rigorista della formazione scaligera, oltre alle note doti tecniche. Schieratelo.

📌 Ngonge: il Verona è a secco da 2 partite e il belga ha messo a segno 2 dei 4 gol realizzati dai gialloblù in questo campionato. Leader tecnico della squadra, è chiamato a trascinare i suoi compagni.

📌 De Ketelaere: è un giocatore completamente trasformato rispetto a quello che, nella scorsa stagione, ha vestito la maglia del Milan. Con le sue qualità tecniche è in grado di indirizzare la partita.

📌 Koopmeiners: faro del centrocampo nerazzurro. Ottimo tiratore dalla distanza e ottima visione di gioco, tutti i palloni più importanti passano dai suoi piedi. Schieratelo senza remore.

🔴 FLOP

📌 Hongla: il centrocampista camerunense lotta su ogni pallone e contro qualsiasi avversario. In un centrocampo con molta qualità, come quello dell’Atalanta, potrebbe andare incontro al malus. Meglio evitare.

📌 Magnani: non ha sfigurato in queste prime uscite stagionali, ma gente come Lookman, Muriel e De Ketelaere sono difficili da marcare. L’impegno non manca mai, ma ciò non toglie che sarà parecchio sollecitato nella sua zona.

📌 de Roon: Gasperini non vi rinuncia mai. Abbina tanta corsa ad una discreta qualità tecnica ma, in chiave fantacalcio, non fa la differenza. Occhio al cartellino.

📌 Djimsiti: l’albanese è buon difensore, ma Ngonge è uno dei clienti più scomodi della Serie A e potrebbe soffrire la sua vivacità palla al piede.

💡 SCOMMESSE

📌 Bonazzoli: non ha brillato nelle ultime partite. Tanto impegno, ma poca incisività in zona gol. È un calciatore che, però, è in grado di trovare il guizzo vincente come a Empoli. Se è in dubbio con qualche altro vostro giocatore, scegliete lui.

📌 Zappacosta: certezza per Gasperini, meno per i fantallenatori. Le sue sgroppate sulla fascia, però, sono degne di nota e aumentano il tasso di pericolosità della Dea. Puntate su di lui.

Inter-Sassuolo (mercoledì, ore 20:45)

🟢 TOP

📌 Barella: i 20′ di Empoli gli hanno permesso di scaldare i motori in vista di questa sfida. Il centrocampista italiano non ha bisogno di presentazioni: è uno dei giocatori più rappresentativi dell’Inter di Simone Inzaghi, seria candidata allo Scudetto.

📌 Frattesi: che giochi dall’inizio o a gara in corso, il classe ’99 è una costante spina nel fianco con i suoi inserimenti a fari spenti nell’area di rigore avversaria. Occhio alla legge dell’ex.

📌 Bajrami: buona presentazione contro la Juventus, anche se non sono arrivati bonus. L’albanese è chiamato a dare continuità alle sue prestazioni, quale occasione migliore per ben figurare se non sul campo della capolista?

📌 Laurienté: le sue scorribande sull’out mancino sono di pregevole fattura. Uno dei giocatori più importanti del Sassuolo che vuole continuare a sorprendere dopo aver battuto la Juventus.

🔴 FLOP

📌 Darmian: la sua titolarità non è certa, ma vista la presenza di un giocatore scomodissimo come Laurienté dal suo lato, meglio evitare di schierarlo.

📌 de Vrij: può partire titolare contro il Sassuolo, ma occhio alla presenza di Pinamonti che, fino ad ora, ha messo in seria difficoltà tutti i difensori incontrati sul suo cammino.

📌 Cragno: assolutamente da evitare contro l’Inter (miglior attacco del campionato) e con una difesa tutt’altro che imperforabile.

📌 Ruan: non ha mostrato certezze in questo inizio di campionato, ricadendo negli errori dell’anno scorso. Contro avversari come Lautaro e Thuram, è meglio evitare di rischiarlo.

💡 SCOMMESSE

📌 Carlos Augusto: potrebbe far rifiatare Dimarco sul lato sinistro, così da mettere in mostra le sue qualità di gamba e corsa, ammirate l’anno scorso a Monza.

📌 Matheus Henrique: il centrocampista brasiliano ha raccolto l’eredità lasciata da Maxime Lopez. Corsa, grinta e tanta qualità palla al piede. La partita è difficile ma ha già dimostrato di poter far male all’Inter.

Lazio-Monza (mercoledì, ore 20:45)

🟢 TOP

📌 Kamada: dopo il turno di riposo contro il Monza, il giocatore giapponese ha il compito di prendere per mano la Lazio e trascinarla alla vittoria. Potrebbe darvi grosse soddisfazioni.

📌 Felipe Anderson: dopo un inizio di campionato al di sotto delle aspettative, vuole tornare a far sognare i tifosi biancocelesti e i fantallenatori con gol e assist e, di conseguenza, bonus al fantacalcio. Da schierare senza pensarci troppo.

📌 Buongiorno: ottimo inizio di stagione per il capitano del Torino, che ha dimostrato di poter fronteggiare qualunque attaccante e di essere efficace anche nell’area di rigore avversaria. Con un Immobile non al 100% e la sua qualità nel gioco aereo, potrebbe rivelarsi il jolly inaspettato.

📌 Zapata: sono 2 i gol messi a segno dal colombiano in questo inizio di campionato. L’ex Atalanta potrebbe sfruttare il momento no della difesa biancoceleste e alimentare il suo istinto da bomber di razza.

🔴 FLOP

📌 Hysaj: nel corso degli anni ha dimostrato di soffrire particolarmente il gioco di Juric basato sugli 1 vs 1. Potrebbe andare incontro a malus, di conseguenza meglio evitare.

📌 Rovella: non ha trovato molto spazio in questo inizio di stagione. Le qualità tecniche sono di ottima fattura, ma non è esattamente il giocatore a cui affidare le chiavi del centrocampo nella vostra fantarosa a causa della poca propensione al bonus.

📌 Rodriguez: il giocatore svizzero dovrà vedersela con Felipe Anderson dal suo lato. Ottimo giocatore, ma il brasiliano della Lazio è in grado di mettere in pratica difficoltà chiunque.

📌 Seck: tanto impegno per il giocatore senegalese, ma i bonus stentano ad arrivare. Meglio evitare.

💡 SCOMMESSE

📌 Lazzari: potrebbe partire titolare sulla fascia destra. Con la sua velocità è in grado di far saltare gli schemi e può creare non pochi problemi al castello difensivo granata.

📌 Bellanova: dopo un inizio di campionato complicato, col passare delle gare l’ex Inter sta crescendo sia fisicamente che a livello di prestazioni. Il match dell’Olimpico rappresenta un bel banco di prova.

Napoli-Udinese (mercoledì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Osimhen: dopo il rigore sbagliato contro il Bologna, il nigeriano cercherà di rialzare velocemente la testa, cercando di mettersi alle spalle l’errore con un +3. I 3 gol in 5 apparizioni dimostrano che resta uno dei top attaccanti del campionato e per questo, non è possibile pensare di lasciarlo fuori.

📌 Di Lorenzo: costanza, dedizione, carisma da vero capitano e tante tante sovrapposizioni. Il terzino del Napoli si sta confermando nuovamente come uno dei top difensori della Serie A, tanto che vanta già 1 gol, 2 assist e una fantamedia del 7,40. Con lui i bonus possono arrivare in qualsiasi giornata.

📌 Samardzic: nonostante un’estate complicata, il serbo resta il faro del centrocampo dell’Udinese, nonché uno dei pochi calciatori dei friulani a poter vantare una media al di sopra della sufficienza. Contro il Napoli servirà una prestazione di alto livello e sicuramente Samardzic proverà a trascinare i suoi.

📌 Zemura: una delle poche note positive in questo Udinese. La fascia sinistra dei friulani ha ora un padrone, chiamato a trovare il primo bonus in Serie A.

🔴 FLOP

📌 Kvaratskhelia: fa strano vederlo nei flop, è vero, ma non fermiamoci sempre e solo ai nomi. L’avvio di stagione del georgiano non è stato del tutto positivo, visto le altissime aspettative ad inizio anno. Il gol manca ormai da svariati mesi ed il solo assist in quattro apparizioni non può bastare.

📌 Lobotka: in campo lo slovacco è sicuramente uno degli uomini più preziosi per Rudi Garcia ma si sa, non sempre l’importanza e le buone prestazioni di un giocatore corrispondono ad un voto positivo al fantacalcio. Attualmente Lobotka vede la sua fantamedia ferma a 5,90, arrivata per via di due malus e dei 0 bonus regalati.

📌 Lucca: mister Sottil e i fantallenatori non potranno aspettarlo per sempre. Sono diverse le note negative, come una fantamedia del 5,70, la casella dei gol che segna ancora lo 0 e la rete a porta vuota mangiata nell’ultima uscita dei friulani che è valsa parte della sconfitta contro la Fiorentina. Difficilmente il primo +3 arriverà nell’impegno contro il Napoli.

📌 Thauvin: stesso discorso fatto per il compagno di reparto. L’attacco dell’Udinese è al momento uno dei peggiori del campionato, tanto che anche il francese non è mai riuscito a portare bonus. Fantamedia del 5,40 e bocciatura su tutti i fronti, soprattutto se l’avversario è il Napoli.

💡 SCOMMESSE

📌 Anguissa: uno dei migliori del Napoli nel pareggio contro il Bologna. Anguissa sta ritrovando la forma migliore e la condizione atletica in netto miglioramento potrebbe portarlo ad essere più pericoloso anche in ottica bonus. Il 6 spaccato di fantamedia non può accontentarlo, ora sarà necessario un passo in avanti.

📌 Pereyra: settimana dopo settima el Tucu sta ritrovando la migliore forma e ora scalpita per la prima da titolare dopo il ritorno in bianconero. Contro il Napoli troverà spazio, dall’inizio o dalla panchina ed è prevedibile che ci metta tutte le sue qualità per cercare di risollevare questo Udinese.  

Frosinone-Fiorentina (giovedì, ore 18:30)

🟢 TOP

📌 Cheddira: uno dei migliori bomber nella passata stagione della Serie B, pronto a giocarsi tutte le sue carte anche nel massimo campionato. Questo Frosinone gioca bene e a beneficiarne può essere proprio l’ex Bari, già a quota 1 gol e 1 assist in quattro apparizioni. Fantamedia del 7,13 e promozione per lui, che sempre più sta diventando un terzo slot per diversi fantallenatori.

📌 Soulé: sempre frizzante, spesso pericolo e completamente al centro del progetto. L’argentino nel Frosinone sta trovando la giusta realtà per potersi prendere la scena e, dopo l’assist realizzato, l’obiettivo sarà quello di trovare anche il primo +3 della stagione.

📌 Bonaventura: inizio di stagione senza senso per Jack Bonaventura. Il centrocampista della Fiorentina in appena cinque apparizioni ha già siglato 3 gol e 2 assist e l’intensione sembra sia quella di non fermarsi, alzando una fantamedia già altissima, che attualmente si attesta sull’8.80.

📌 Kouamé: dopo la scorsa stagione in ombra, l’ex Genoa sta ora trovando il giusto spazio nella Fiorentina. Spesso titolare, l’esterno della Viola sta ripagando la fiducia di mister Italiano e dei fantallenatori che ci hanno puntato, ottenendo anche un buon 7 in pagella.

🔴 FLOP

📌 Caso: forse una delle poche note stonate nel Frosinone di Di Francesco. L’esterno dei ciociari non sta rendendo come vorrebbe, tanto che in quattro presenze non è riuscito a portare bonus ma anzi, ha anche subito 2 ammonizioni che hanno portato la fantamedia a 5,75.

📌 Oyono: sempre titolare è vero, ma oltre ad una buona copertura il terzino dei gialloblù sta portando poco altro. 5,80 di fantamedia, 0 gol, 0 assist, un’ammonizione e bocciatura alla finestra, soprattutto contro una squadra rapida e offensiva come la Fiorentina.

📌 Nzola: nella passata giornata contro l’Udinese abbiamo provato a dargli fiducia ma, alla quinta volta che non è stata ripagata, è giusto inserirlo nei flop. Fuori condizione, non inserito nei meccanismi d’Italiano e a secco di bonus nonostante il 63.20% di minuti giocati. Anche contro il Frosinone il rischio concreto è che l’ex Spezia possa non regalare gioie, subendo l’ennesima insufficienza.

📌 Martinez Quarta: dopo il doppio gol ravvicinato sarebbe stato più corretto inserirlo nei top, è vero, ma difficilmente l’argentino riuscirà a fare tre su tre. Valutate altre soluzioni, perché alla finestra potrebbe esserci una prestazione che potrebbe oscillare tra il 5 ed il 6.

💡 SCOMMESSE

📌 Mazzitelli: 7,30 di fantamedia, 2 gol realizzati e vero trascinatore di questo Frosinone. Sempre in campo e sempre nel fulcro del gioco, da vero capitano spetterà a lui il compito di illuminare e mettere in condizione i compagni di fare altrettanto bene. Le qualità per farlo ci sono tutte e anche contro la Fiorentina potrebbe arrivare un voto positivo.

📌 Brekalo: dopo aver trovato la titolarità e la migliore condizione, dal croato ci si aspetta di rivedere il giocatore già ammirato ai tempi del Torino. Ora, oltre ad una buona sostanza, serviranno anche i primi bonus. Zero gol e zero assist sono numeri che non possono accontentare un esterno, volenteroso di sbloccarsi già dal prossimo turno.

Monza-Bologna (giovedì, ore 18:30)

🟢 TOP

📌 D’Ambrosio: lasciatosi alle spalle i problemi fisici, l’ex Inter è rientrato per uno spezzone nel match con la Lazio e punta ora a prendersi un posto da titolare. Occhio alle sue iniziative in area avversaria, il primo bonus stagionale non è utopia.

📌 Mota: ancora a secco di gioie personali nelle prime 5 partite, il portoghese può sbloccarsi nel match casalingo col Bologna, indipendentemente dal ruolo di trequartista o punta centrale. Pensateci per il terzo slot del vostro attacco.

📌 Kristiansen: dopo l’assist all’esordio, le prestazioni del terzino danese si sono standardizzate attorno alla sufficienza con un cartellino giallo rimediato. Adesso la sfida coi brianzoli, occasione giusta per tornare a colpire con uno dei suoi cross taglienti.

📌 Ferguson: tempo di svolta in ottica fantacalcio per il classe 1999, che ha tutte le carte in regola per riprendere a macinare bonus e bissare già dal match col Monza l’unica rete fin qui realizzata. Da schierare con fiducia.

🔴 FLOP

📌 Izzo: il difensore napoletano non è particolarmente avvezzo alla pericolosità in fase offensiva, al contrario in questo inizio di annata attira parecchi malus, considerando i 3 gialli fin qui ricevuti. Prudenza dunque se non volete rischiare di perdere mezzo punto che potrebbe risultare prezioso.

📌 Pessina: una delle poche note stonate fin qui nella squadra di Palladino. L’ex Atalanta non sta riuscendo a incidere in zona bonus come nella passata stagione e non brilla neanche per le sue prestazioni, con un solo 6,5 all’attivo come miglior voto. Troppo poco per puntarci in questa giornata.

📌 Orsolini: 0 gol, 0 assist, 1 rigore sbagliato e la titolarità persa. Sono questi i numeri da incubo della primissima parte di 2023/24 dell’ascolano, che è meglio evitare di schierare al fantacalcio, in attesa di segnali di risveglio.

📌 Saelemaekers: ha appena esordito in maglia rossoblu nel pari a reti bianche col Napoli, dando l’impressione di non essere ancora particolarmente in forma. Per tale ragione in questo turno è consigliabile fare altre scelte.

💡 SCOMMESSE

📌 Vignato S: subentrato negli ultimi 20 minuti con la Lazio, il talento classe 2004 ha ben figurato portando a casa un convincente 6,5. In un turno storicamente dedicato al turnover come quello infrasettimanale chissà che non possa avere più spazio e magari riesca a lasciare il segno a sorpresa.

📌 Fabbian: il centrocampista scuola Inter ha già fatto la differenza nella terza giornata, realizzando un gol decisivo per la vittoria del suo Bologna e dimostrando di potersi rendere pericoloso anche in pochi minuti. Se avete uno spazio libero per lui non esitate a lanciarlo.

Genoa-Roma (giovedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Gudmundsson: non è ancora riuscito a collezionare il primo bonus stagionale ma le prestazioni positive non sono mancate, su tutte quelle con Lazio e Napoli, suggellate da due 7 come voto base. Anche contro la Roma è da schierare: può essere la volta buona sotto porta.

📌 Retegui: il bomber classe 1999 ha fin qui mantenuto un rendimento simile a quello del collega sopracitato. Bene contro le big, coi gol rifilati a biancocelesti e azzurri, più fatica con le piccole. Adesso i giallorossi, schieratelo perché non c’è due senza tre.

📌 Kristensen: periodo positivo per l’esterno danese, che al rientro dalla sosta si è ripresentato con una condizione decisamente diversa e ha fornito 2 assist in altrettante partite. Col Genoa punta al tris di +1, o magari anche alla prima rete in maglia capitolina.

📌 El Shaarawy: nessun acuto particolare fin qui per il Faraone, ma Mourinho si fida di lui e lo ritiene un’ottima alternativa in attacco e sulle fasce, motivo per cui potete pensare di schierarlo, da ex del match, per raccogliere un buon voto o il primo bonus stagionale.

🔴 FLOP

📌 Malinovskyi: a seguito di un inizio incerto, caratterizzato più da cartellini gialli che da giocate di qualità, l’ucraino è scivolato in panchina nelle ultime due partite e Gilardino potrebbe decidere di utilizzarlo solo a gara in corso anche contro la Roma. Non è il suo momento al fantacalcio.

📌 Strootman: non lasciatevi ingannare o ingolosire dall’assist fornito dall’olandese col Napoli, anche perché le restanti prestazioni sono state nella norma. Difficile che possa trovare un +1 anche con i giallorossi, meglio lasciarlo in panchina.

📌 Ndicka: reduce dall’errore in marcatura su Zapata col Torino, il centrale classe 1999 ha dimostrato di non aver ancora preso le misure alla Serie A e potrebbe soffrire la vivacità e i movimenti di Retegui. Rischio malus concreto.

📌 Cristante: il mediano italiano è in un buon momento, dopo il gol e i due assist con l’Empoli e il palo col Torino, ma le sue caratteristiche restano prettamente difensive e il roccioso centrocampo del Genoa potrebbe metterlo in difficoltà.

💡 SCOMMESSE

📌 Sabelli: scontata la squalifica alla prima giornata, il laterale classe 1993 si è preso stabilmente il posto da titolare offrendo un rendimento costante con una fantamedia esatta del 6. Se vi serve un voto sicuro e volete puntare su una scommessa interessante l’ex Brescia può fare al caso vostro.

📌 Llorente: a causa dei problemi fisici che hanno colpito a turno i suoi compagni di reparto, il centrale difensivo spagnolo ha sempre giocato da titolare, fornendo anche un assist e una buona serie di prestazioni. Chissà che non possa sfruttare la sua propensione offensiva su un calcio d’angolo.

Altre notizie

🔥 Consigli fantacalcio, 3 portieri da modificatore per l’ultima giornata

Consigli fantacalcio – Tutto pronto per l’ultimo turno di Serie A. Come ogni ann[...]

🔥 Consigli fantacalcio 38^ giornata: 3 rigoristi a sorpresa, c’è anche Mina

Consigli fantacalcio 38^ giornata – Ultimi 90 minuti prima della fine del campio[...]

🔥 Consigli fantacalcio 38^ giornata: 3 bomber a sorpresa per il rush finale

Consigli fantacalcio 38 giornata – Tutto pronto per l’atto finale del campionato[...]

🔥 Consigli fantacalcio, 3 portieri da modificatore per l’ultima giornata

Consigli fantacalcio – Tutto pronto per l’ultimo turno di Serie A. Come ogni ann[...]

🔥 Consigli fantacalcio 38^ giornata: 3 rigoristi a sorpresa, c’è anche Mina

Consigli fantacalcio 38^ giornata – Ultimi 90 minuti prima della fine del campio[...]

🔥 Consigli fantacalcio 38^ giornata: 3 bomber a sorpresa per il rush finale

Consigli fantacalcio 38 giornata – Tutto pronto per l’atto finale del campionato[...]