Leghe FantaMaster
Home Β» Consigli Fantacalcio Β» πŸ“ Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 34^ giornata

πŸ“ Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 34^ giornata

Consigli fantacalcio 34^ giornata – È quasi tutto pronto per l’avvio di una nuova pagina di questa Serie A, potenzialmente decisiva per le sorti del fantacalcio: ecco la 34^ giornata.

Si parte con l’anticipo tra Frosinone e Salernitana, importantissimo per le speranze di salvezza dei ciociari. Spiccano poi i big match Juventus-Milan e Napoli-Roma, con Genoa-Cagliari che chiuderà il palinsesto in qualità di posticipo del lunedì. Per schierare al meglio il vostro undici seguite sempre i nostri consigli e le novità di formazione. Con questo articolo vi forniremo suggerimenti su top, flop e potenziali scommesse di ogni squadra per la 34^ giornata di Serie A.

Consigli fantacalcio 34^ giornata: top, flop e scommesse

Frosinone-Salernitana (venerdì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Mazzitelli: leader e capitano della formazione ciociara, dalle sue giocate passeranno gran parte delle occasioni offensive degli uomini di Di Francesco. Potrà sfruttare anche le sue doti da tiratore dalla distanza.

📌 Cheddira: rilancio obbligatorio per il centravanti dei gialloblù, che in una sfida simile può fare la differenza in maniera prepotente. Merita il terzo slot del vostro reparto offensivo titolare.

📌 Bradaric: uno dei pochissimi a salvarsi quasi sempre a livello di voti in una squadra ormai allo sbando. Se siete a corto di alternative potreste azzardarne l’impiego.

📌 Ikwuemesi: in caso di emergenze in attacco, quantomeno lui è uno di quelli in grado di garantire il voto. La difesa dei ciociari spesso lascia spazi da poter sfruttare, chissà che non possa approfittarne proprio lui.

🔴 FLOP

📌 Turati: sebbene abbia riacquisito maggiore solidità, non ci fideremmo ciecamente di lui nemmeno in una gara sulla carta più che agevole. Il rischio di gol subiti e insufficienze sono delle variabili sempre troppo concrete.

📌 Barrenechea: titolarissimo nella mediana di Di Francesco, ma poca roba per il fantacalcio. Per via del suo ruolo in campo, da lui non si possono pretendere bonus decisivi.

📌 Zanoli: esperienza flop per il laterale scuola Napoli in quel di Salerno. La presenza dall’inizio il più delle volte non è garantita, di conseguenza è una meteora sulla quale non puntare più.

📌 Coulibaly: da evitare l’impiego del centrocampista maliano. Anche lui, come il resto della squadra, ormai non mostra più la motivazione e la qualità ammirata in precedenza. Da schierare stabilmente come ultimo panchinaro.

💡 SCOMMESSE

📌 Reinier: a prescindere dal minutaggio, il ragazzo scuola Real Madrid può meritare una chance. Avrebbe colpi importanti da mettere in mostra, chissà che la sfida contro il fanalino di coda del torneo non possa esaltarlo.

📌 Basic: con la maglia della Lazio aveva mostrato di saper incidere in maniera saltuaria anche in termini di bonus. Le sue doti sulle palle inattive potrebbero rivelarsi un fattore rilevante per i granata.

Lecce-Monza (sabato, ore 15:00)

🟢 TOP

📌 Dorgu: sta scalando le gerarchie e incidendo sempre di più, il gol nello scorso turno ne è la riprova. Gli si può dare nuovamente fiducia, non è escluso che possa colpire ancora.

📌 Krstovic: l’assist del weekend passato può considerarsi un intrigante segnale di risveglio. La speranza è che possa interrompere adesso il lunghissimo digiuno, magari anche su calcio di rigore.

📌 Pessina : a proposito di rigori, il capitano dei brianzoli è uno di quegli elementi da non escludere di fatto mai dai vostri titolari. Il fattore degli undici metri rischia di rivelarsi determinante.

📌 Djuric: la predominanza fisica del centravanti bosniaco potrebbe fare la differenza in gare simili. Se avete spazio in attacco, potreste valutarne l’impiego in qualità di terzo slot.

🔴 FLOP

📌 Rafia: si è rivisto tra i titolari nello scorso weekend, ma non ha inciso in maniera particolare. Si può lasciare serenamente in panchina come sarete ormai abituati a fare da tempo.

📌 Almqvist: rientrerà dopo il turno di squalifica, ma ormai non è un elemento su cui puntare in attacco. Il ruolo di esterno di centrocampo e la scarsa propensione al gol non lo rendono un attaccante appetibile.

📌 Marì: il centrale spagnolo non ispira più fiducia al fantacalcio, né in termini di voti che di potenziali bonus. Il suo compito è quello di garantire il voto, ma sarebbe meglio in ogni caso lasciarlo in panchina.

📌 Colombo: ex della gara, ma di lui si sono perse le tracce da moltissimo tempo. Un semplice ingresso nei minuti finali della sfida potrebbe non essere sufficiente per ritrovare continuità.

💡 SCOMMESSE

📌 Gallo: assist nello scorso turno, e più in generale un apporto che sta diventando più concreto. Il laterale dei giallorossi vuole confermarsi in forma brillante, può meritare una chance.

📌 Carboni V.: nel recente periodo è scivolato un po’ indietro nelle gerarchie offensive di Palladino, tuttavia godrebbe delle qualità tali da poter incidere a prescindere dal minutaggio. Un azzardo approvato per il vostro centrocampo.

Juventus-Milan (sabato, ore 18:00)

🟢 TOP

📌 Cambiaso: fiducia piena in quello che ormai va considerato un top del reparto difensivo dei bianconeri. Dalle sue giocate possono scaturire occasioni interessantissime, è sempre presente durante le ripartenze.

📌 Chiesa: in passato fu spesso protagonista contro i rossoneri, adesso la storia potrebbe ripetersi. Una prestazione ad alti livelli riaccenderebbe l’entusiasmo e gli restituirebbe un ruolo fondamentale tra le fila della Vecchia Signora.

📌 Pulisic: un vero e proprio attaccante aggiunto al vostro centrocampo, da schierare sempre e contro chiunque. Se c’è qualcuno in grado di inventarsi una giocata vincente tra i rossoneri in questa sfida, quello è proprio lo statunitense.

📌 Giroud: momento difficilissimo per l’attacco di Pioli e soprattutto per il centravanti francese, che tuttavia non va mai sottovalutato per la sua esperienza e per il fiuto del gol. Mai dimenticare il fatto che è lui il rigorista dei rossoneri.

🔴 FLOP

📌 Danilo: in questa stagione è stata la brutta copia del centrale da bonus prezioso per il modificatore ammirato in passato. Semplice regolarista da poter tenere fuori in questo tipo di gare senza troppi rimpianti.

📌 Kostic: la sua seconda stagione in bianconero è stata un flop totale. Finito il più delle volte nel vortice delle critiche (con una titolarità ormai non sempre garantita), il serbo non è un elemento su cui puntare a centrocampo.

📌 Maignan: le sue qualità non sono in discussione, ma anche in questo big match il rischio malus per gol subiti appare elevatissimo. L’emergenza difensiva sarà totale, Thiaw e compagnia rischiano di complicare ancor di più il pomeriggio del portierone francese.

📌 Reijnders: il centrocampista olandese, così come il resto della squadra, è apparso in totale tilt dopo le ultime delusioni in Europa League e nel derby. Sta mancando di lucidità nelle scelte e il fantacalcio ne risente: gli si può concedere serenamente un turno di riposo.

💡 SCOMMESSE

📌 Milik: il polacco può essere la pazza idea di giornata da subentrato. Di fronte alle numerose assenze nella difesa rossonera, lui potrebbe approfittarne portando una ventata d’entusiasmo e freschezza a gara in corso.

📌 Chukwueze: uno dei pochissimi a salvarsi in questo momento nero del Diavolo. Non va escluso a priori al fantacalcio: i suoi guizzi, a prescindere dal minutaggio, rischiano d’impensierire la retroguardia bianconera.

Lazio-Verona (sabato, ore 20:45)

🟢 TOP

📌 Felipe Anderson: il brasiliano non è al 100% della condizione fisica dopo le fatiche di coppa. Il sudamericano, però, rimane un giocatore in grado di incidere anche a gara in corso. Vale la pena puntarci.

📌 Immobile: Tudor potrebbe puntare sul capitano biancoceleste e concedere un turno di riposo a Castellanos. L’attaccante napoletano vuole assolutamente tornare a sbloccarsi e fari gioire i propri fantallenatori.

📌 Duda: il centrocampista slovacco è uno degli elementi su cui puntare. Non perché sia un giocatore che garantisca buoni voti e ottime prestazioni, ma per la semplice ragione che è il battitore dei piazzati gialloblù. Ragione più che valida per schierarlo.

📌 Noslin: l’attaccante olandese non ha bisogno di presentazioni. Arrivato a titolo definitivo dal Fortuna Sittard, si è caricato sulle spalle il peso offensivo dell’attacco scaligero. A prescindere dal livello dell’avversario è un giocatore su cui poter fare affidamento.

🔴 FLOP

📌 Cataldi: tanta sostanza, tanto agonismo, ma pochi bonus e poca qualità nella trequarti campo avversaria. Schieratelo solamente se siete in emergenza, altrimenti evitate.

📌 Romagnoli: il centrale biancoceleste potrebbe trovare qualche difficoltà di troppo con l’attacco mobile del Verona. Folorunsho, Noslin e Lazovic sono clienti difficili, di conseguenza, evitate il suo profilo.

📌 Centonze: con il rientro di Zaccagni, il laterale francese potrebbe trovare qualche difficoltà di troppo. Rischio malus altissimo per l’ex calciatore del Nantes.

📌 Serdar: con il dinamismo del centrocampo della Lazio e le incursioni senza palla, il giocatore tedesco trovare grosse difficoltà: bene quando ha il pallone, meno quando si tratta di difendere.

💡 SCOMMESSE

📌 Isaksen: l’esterno offensivo danese rappresenta una vera e propria alternativa di livello a partita in corso. Puntateci più per l’apporto a gara in corso che per altro.

📌 Bonazzoli: stesso discorso anche per l’ex attaccante della Salernitana che avrà come obiettivo quello di incidere a partita in corso. Utilizzatelo solamente se siete ben coperti in quel ruolo.

Inter-Torino (domenica, ore 12:30)

🟢 TOP

📌 Frattesi: con la matematica dello Scudetto già acquisita, probabile che Inzaghi decida di concedere spazio a giocatori che sono stati utilizzati di meno nel corso della stagione, tra cui l’ex calciatore del Sassuolo.

📌 Thuram: l’attaccante francese è una delle certezze dell’Inter campione d’Italia. Che parta titolare o che subentri a gara in corso vale la pena affidargli le chiavi del proprio attacco.

📌 Buongiorno: il centrale italiano è uno dei top di questa stagione. Si è guadagnato lo status di “big”, di conseguenza, ci sentiamo di consigliarlo anche in un match ad altissimo coefficiente di difficoltà.

📌 Sanabria: se il Torino vuole coltivare ambizioni che sanno di Europa, l’attaccante paraguaiano deve tornare a segnare. Al Meazza è chiamato a trascinare i granata verso una grande impresa.

🔴 FLOP

📌 Dimarco: con la vittoria dello Scudetto, Inzaghi potrebbe concedergli un turno di riposo e puntare su Carlos Augusto, senza considerare che potrebbe esserci anche un calo di motivazioni.

📌 Pavard: il giocatore francese potrebbe essere sostituito da Bisseck. Stesso discorso che abbiamo fatto con Dimarco: Inzaghi potrebbe essere più propenso a valutare il giovane difensore tedesco in questo finale di stagione.

📌 Ilic: il centrocampista serbo è rientrato dopo più di un mese di inattività, nel corso del match contro il Frosinone. Non è al top della condizione, di conseguenza, il nostro consiglio è di non puntarci.

📌 Vlasic: non mettiamo in dubbio le qualità tecniche del fantasista croato, ma i bonus al fantacalcio latitano ed è un aspetto che non possiamo assolutamente trascurare nella valutazione.

💡 SCOMMESSE

📌 Sanchez: a campionato praticamente finito, Inzaghi potrebbe puntarci e alternarlo insieme a Lautaro e Thuram. Puntateci, potrebbe trovare la via del bonus con continuità in queste ultime giornate.

📌 Okereke: Juric dovrebbe puntarci a partita in corso. Il nostro consiglio, però, è di schierarlo solamente se siete ben coperti e senza il rischio di rimanere in dieci.

Bologna-Udinese (domenica, ore 15:00)

🟢 TOP

📌 El Azzouzi: lo splendido gol siglato all’Olimpico contro la Roma potrebbe dargli la giusta spinta per effettuare un grande finale di stagione. Vale la pena puntarci anche contro l’Udinese.

📌 Orsolini: che parta titolare o dalla panchina, l’esterno ex Ascoli è uno dei top del fantacalcio, Rigorista designato e in questa stagione ha rotto il muro della doppia cifra.

📌 Ehizibue: la sua fisicità e i suoi inserimenti potrebbero tornare comodi alla nuova Udinese di Fabio Cannavaro. La partita rimane complicata, ma l’olandese può dire tranquillamente la sua.

📌 Payero: il centrocampista argentino dovrebbe partire titolare al Dall’Ara. Non riponete in lui le speranze del vostro centrocampo, anche se le qualità per incidere ci sono tutte.

🔴 FLOP

📌 Beukema: il difensore olandese potrebbe trovare qualche difficoltà di troppo contro la fisicità di Lucca. Bene in fase di possesso e nel posizionamento, meno quando si tratta di contenere la stazza dell’avversario.

📌 Freuler: motore del centrocampo del Bologna ed è uno dei pochi giocatori a cui Motta non rinuncia mai. I bonus al fantacalcio, però, non sono la sua principale caratteristica.

📌 Ebosele: In netto calo in questo finale di stagione rispetto al girone d’andata. Cannavaro potrebbe preferirgli Ehizibue e l’irlandese potrebbe essere seriamente utilizzato con il contagocce.

📌 Pérez: Zirkzee e i giocatori offensivi del Bologna hanno messo in difficoltà tutte le difese della Serie A, di conseguenza, l’argentino potrebbe vivere un pomeriggio tutt’altro che facile.

💡 SCOMMESSE

📌 Castro: Motta potrebbe concedergli spazio a partita in corso. Non gli manca la voglia di spaccare il mondo, di conseguenza, potreste puntarci senza particolare impegno.

📌 Kamara: nonostante il periodo no dei friulani, l’esterno sinistro è uno dei giocatori più in forma del momento. Oltre alle buone prestazioni è riuscito a trovare anche la via del gol, aspetto tutt’altro che banale.

Atalanta-Empoli (domenica, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Scamacca: dopo aver saltato la 33^ giornata di campionato, Scamacca vorrà riprendere da dove ha lasciato e cioè dai tre gol consecutivi, rifilati al Verona, al Cagliari e al Napoli. Il suo stato di forma ora è incredibile e non può essere tenuto fuori.

📌 Carnesecchi: l’Empoli non è esattamente la squadra del nostro campionato più pericolosa in attacco. Di contro Gasperini chiederà qualcosa in più alla sua difesa, troppo battuta nelle ultime uscite. Attenzione al suo possibile nono clean sheet stagionale.

📌 Zurkowski: dopo un avvio super i bonus sono andati via via scomparendo, ma l’Empoli si aggrapperà a tutti i suoi uomini migliori, Zurkowski compreso, per provare ad ottenere punti importanti contro il Napoli.

📌 Luperto: nelle partite che contano Luperto ha dimostrato di saper rispondere presente. Quest’anno è stato una sicurezza per i fantallenatori, che hanno potuto contare su lui ben 33 volte su 33 e che schierandolo non ci hanno mai rimesso.

🔴 FLOP

📌 Ruggeri: nelle ultime cinque di campionato Ruggeri ha trovato appena una presenza da titolare, dove oltretutto è arrivato un 5,5 in pagella. I bonus mancano ormai da diverse giornate e la fantamedia sta calando sempre più verso il basso

📌 de Roon: certamente un profilo importantissimo per il gioco di Gasperini, meno per i fantallenatori. L’olandese è uno dei calciatori meno utilizzabili nello scacchiere della Dea, considerando i pochi bonus e le tante ammonizioni (10).

📌 Niang: la difesa dell’Atalanta avrà un particolare occhio di riguardo per Niang, certamente uno degli uomini più pericolosi a disposizione di Nicola. Su lui ci saranno marcature asfissianti e raddoppi e perciò, non è escluso che il voto scenda sotto al sei.

📌 Caprile: 18 presenze disputate, 21 gol subiti e appena 4 clean sheet. Aggiungendo che l’Atalanta ha uno degli attacchi più forti del campionato, l’equazione è fatta: Caprile non va schierato in questa giornata.

💡 SCOMMESSE

📌 Toure: lanciato titolare contro il Monza, Toure ha subito risposto presente, trovando il +3 dopo una grande azione con Lookman. In queste ultime giornate Gasperini gli concederà più fiducia, e lui è pronto a ripagarla.

📌 Cambiaghi: attenzione al grande ex. Cambiaghi è uno degli uomini più pericolosi in casa Empoli e nella prossima giornata avrà una motivazione in più: quella di provare a punire la sua ex squadra per consegnare punti salvezza importanti a Nicola e i suoi.

Napoli-Roma (domenica, ore 18:00)

🟢 TOP

📌 Osimhen: sarà una partita da dentro o fuori per il Napoli, squadra che se vorrà provarci fino alla fine per un posto in Europa, dovrà fare punti soprattutto negli scontri diretti. Calzona farà grande affidamento sul suo bomber, a quora 13 gol e 2 assist stagionali. Prima scelta anche al fantacalcio.

📌 Kvaratskhelia: stesso discorso fatto sopra, aggiungendo che il georgiano vorrà interrompere un digiuno che dura da cinque giornate. Kvara contro la Roma sarà presumibilmente uno degli uomini più pericolosi e il bonus potrebbe essere dietro l’angolo.

📌 Pellegrini: dopo il ko contro il Bologna anche la Roma dovrà velocemente ripartire in campionato e anche in questo caso mister De Rossi farà affidamento sui suoi uomini migliori. Il capitano giallorosso è in un ottimo periodo di forma e non può essere tenuto fuori.

📌 Dybala: i capitolini potrebbero dover fare a meno di Lukaku e perciò, il peso dell’attacco giallorosso sarà per lo più sulle spalle della Joya. Lui non si tirerà indietro e proverà a rendersi protagonista come ha già fatto in queste 24 presenze stagionali, dove sono arrivati ben 12 gol e 8 assist.

🔴 FLOP

📌 Meret: numeri da brividi per il portiere del Napoli (certamente non aiutato da una difesa ballerina). Meret in stagione ha disputato 26 presenze, subito 33 gol e portato appena 5 clean sheet. Attenzione alla Roma e al suo attacco, che potrebbero ulteriormente peggiorare tali statistiche.

📌 Lobotka: altro giocatore il cui rendimento è calato notevolmente rispetto alla passata stagione. Quest’anno Lobotka ha sì disputato 33 presenze, trovando però diverse insufficienze (che hanno portato la fantamedia a 5,95), un solo assist e 4 ammonizioni. Difficilmente contro la Roma arriverà un voto importante, più alto il rischio di malus.

📌 Svilar: Osimhen, Kvaratskhelia e Politano sono degli ottimi motivi per non schierare il portiere della Roma. Tenere la propria porta inviolata sarà molto difficile e perciò, il consiglio è quello di affidarsi a portieri che abbiano partite più semplici.

📌 Bove: il centrocampista giallorosso sarà chiamato a sostituire Paredes, ritrovando una titolarità che mancava dalla 30^ giornata. Farlo contro il Napoli non sarà affatto semplice e in questo caso non sembra essere il caso di scommetterci.

💡 SCOMMESSE

📌 Zielinski: il polacco proverà a chiudere al meglio la sua avventura al Napoli e proverà a rifarsi dopo due insufficienze arrivate contro il Frosinone e l’Empoli. Contro la Roma cercherà di lasciare il segno, e non è escluso possa essere un possibile portatore di bonus.

📌 Azmoun: Lukaku non è al meglio, mentre Abraham non è ancora in grado di sostenere così tanti impegni ravvicinati. Attenzione quindi alla possibile candidatura di Azmoun, giocatore che potrebbe tornare molto utile dall’inizio o a gara in corso. Può essere lui la scommessa di giornata.

Fiorentina-Sassuolo (domenica, ore 20:45)

🟢 TOP

📌 Martinez Quarta: il classe 1996 è uno dei difensori più prolifici della Serie A con ben 4 gol all’attivo, ma l’ultima gioia personale risale alla 24^ giornata. La sfida interna contro un Sassuolo in evidente difficoltà potrebbe rappresentare un’occasione dopo un periodo difficile. Da schierare con fiducia.

📌 Ikoné: l’esterno francese è un po’ a sorpresa l’uomo attualmente più in forma dei viola. Reduce da 2 reti consecutive, può legittimamente puntare al tris contro una difesa molto traballante come quella neroverde. Sfruttate il suo momento positivo e lanciatelo nel vostro 11.

📌 Bajrami: l’ex Empoli si è parzialmente risvegliato nelle ultime settimane con un gol e un assist alla Salernitana, ma poi non ha dato seguito a questo doppio bonus. Una nuova chance viene da questa gara, in cui può lasciare il segno (di solito in trasferta si esprime meglio che in casa). Se avete uno slot libero a centrocampo, potete metterlo titolare.

📌 Pinamonti: il centravanti italiano ha raggiunto la doppia cifra di gol, ma tutto ciò potrebbe non bastare per la salvezza degli emiliani, ecco perché servono ancora le sue reti. Questa responsabilità potrebbe spingerlo a dare ancora di più e a proporsi con maggior convinzione in zona offensiva, approfittando della probabile stanchezza post coppa dei gigliati. Da schierare per completare il vostro attacco di giornata.

🔴 FLOP

📌 Parisi: il classe 2000 sta soffrendo il salto in una squadra ambiziosa come la Fiorentina e non è fin qui riuscito ad esprimere il suo talento. Potrebbe giocare ancora al posto di Biraghi per logiche di turnover, ma non è un profilo su cui fare particolare affidamento, ogni tanto si rende protagonista di qualche errore di troppo in fase difensiva.

📌 Barak: l’ex Verona nello scorso turno è stato schierato nell’inedito ruolo di prima punta, ma senza produrre grandi risultati. In generale, la sua stagione è piuttosto anonima al fantacalcio (solo 1 gol in appena 9 partite a voto, di cui 4 da titolare) dunque potete inserirlo nel vostro 11 solo se non avete alternative migliori.

📌 Toljan: da quando è rientrato dall’infortunio l’esterno tedesco non è più stato lo stesso. I 4 assist nelle prime 13 giornate sono ormai solo un lontano ricordo e ora, viste le prestazioni deludenti, diventa complicato dargli fiducia. Meglio fare altre scelte per questo turno.

📌 Doig: sull’altra fascia, invece, il classe 2002 non è mai stato protagonista in questo 2023/2024, né col Verona né tantomeno col suo approdo al Sassuolo. Ultimamente sembra anche aver perso il posto da titolare, fattore che potrebbe ulteriormente renderlo un profilo poco da fantacalcio. Meglio evitarlo in questo weekend.

💡 SCOMMESSE

📌 Ranieri: il classe 1999 è un profilo un po’ sottovalutato al fantacalcio, ma è ormai chiaro come sia un titolare nella difesa della Fiorentina e, oltre a portare spesso buoni voti, ogni tanto mette a referto anche qualche bonus. Nella scorsa giornata, ad esempio, ha fornito il suo primo +1 stagionale (preceduto da una coppia di +3). Ecco dunque che diventa una scommessa interessante per questo turno, anche in zona gol.

📌 Ceide: l’assenza per squalifica di Laurienté impone a mister Ballardini di trovare nuove soluzioni e il talento norvegese potrebbe rappresentare una mossa a sorpresa molto interessante. Per chi ce l’ha, si può tentare la scommessa (coprendosi con una riserva certa del voto).

Genoa-Cagliari (lunedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Vasquez: il difensore messicano è ormai una delle certezze nel Genoa di Gilardino, col suo rendimento costante e con qualche picco interessante anche in ottica fantacalcio (1 gol e tanti ottimi voti). Nel match coi sardi rappresenta un profilo interessante, che potete tranquillamente schierare.

📌 Ekuban: l’attaccante classe 1994 è reduce da un tris di titolarità condite da buone prestazioni e anche un bonus. In generale, nonostante il poco spazio avuto ha comunque messo a referto 3 reti e 1 assist. Niente male per un’alternativa, che ora però può giocare anche insieme a Retegui (come successo nello scorso turno). Potete dunque dargli una chance.

📌 Mina: da quando si è trasferito al Cagliari, la stagione del centrale difensivo colombiano è svoltata. Quasi sempre titolare, autore di ottime prestazioni e anche rigorista a sorpresa (come dimostrato settimana scorsa con la Juventus). Diventa così un giocatore molto interessante anche al fantacalcio, da schierare senza dubbi in questa giornata.

📌 Gaetano: altro innesto super azzeccato dei sardi nello scorso mercato di gennaio è stato il classe 2000 proveniente dal Napoli, che sta facendo la differenza a suon di gol (già 4) e buonissime prove. Inoltre anche lui calcia i rigori, altro fattore da tenere in considerazione. Lanciatelo nel vostro 11 titolare.

🔴 FLOP

📌 De Winter: il classe 2002 è uno dei più incerti nella retroguardia ligure e contro un attacco sempre pericoloso e pieno di risorse come quello del Cagliari rischia di andare in seria difficoltà. Pertanto potete farne a meno per questa giornata.

📌 Strootman: il centrocampista olandese è l’ex della gara, ma non sta attraversando un periodo particolarmente positivo e la sua titolarità ultimamente traballa. Meglio dunque fare altre scelte per questo turno.

📌 Dossena: dopo un’ottima stagione, il classe 1998 sembra ora attraversare un mini periodo di flessione. Nelle ultime 2 giornate ha passato 90 minuti in panchina con l’Inter e con la Juventus è stato protagonista in negativo con lo sfortunato autogol che ha regalato il pari ai bianconeri. Ora si troverà di fronte il Genoa di Gudmundsson e Retegui, probabilmente non è il momento migliore per schierarlo.

📌 Jankto: crollo di rendimento e minutaggio ultimamente per il centrocampista ceco, reduce da 3 insufficienze e altrettante panchine (senza poi entrare in campo) negli ultimi 6 turni. Al fantacalcio è meglio affidarsi a delle certezze, e in questo momento lui non le può fornire.

💡 SCOMMESSE

📌 Spence: l’esterno inglese non ha ancora dato il suo meglio, ma sta piano piano prendendosi il suo spazio e potrebbe mettersi ulteriormente in mostra in queste ultime giornate. In questo incrocio va a caccia del suo primo bonus, potete lanciarlo da scommessa.

📌 Zappa: il classe 1999 è un po’ sparito dai radar, ma può fornire il suo contributo anche subentrando. Ne sa qualcosa proprio il Genoa, che nel match di andata fu colpito dal suo gol (l’unico stagionale). Una rete che fu decisiva e che magari potrebbe replicare anche al ritorno, potete dunque puntare su questa intrigante scommessa.

Altre notizie

⚽ GERMANIA Europei 2024: probabile formazione, modulo, rigoristi e tiratori

Germania Europei 2024 – La Germania avrà la grande chance di giocarsi il riscatt[...]

πŸ”₯ Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 flop a sorpresa al fantaeuropeo, evitateli!

Consigli fantacalcio Europei 2024 – Fantaeuropeo pronto a entrare nel vivo e occ[...]

⚽ Tabellone CALCIOMERCATO estivo Serie A 2024/25: acquisti, cessioni + schede fantacalcio

Tabellone calciomercato estivo 2024/25 – Stagione appena terminata e spazio all’[...]

⚽ GERMANIA Europei 2024: probabile formazione, modulo, rigoristi e tiratori

Germania Europei 2024 – La Germania avrà la grande chance di giocarsi il riscatt[...]

πŸ”₯ Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 flop a sorpresa al fantaeuropeo, evitateli!

Consigli fantacalcio Europei 2024 – Fantaeuropeo pronto a entrare nel vivo e occ[...]

⚽ Tabellone CALCIOMERCATO estivo Serie A 2024/25: acquisti, cessioni + schede fantacalcio

Tabellone calciomercato estivo 2024/25 – Stagione appena terminata e spazio all’[...]