Leghe FantaMaster
Home ยป Consigli Fantacalcio ยป ๐Ÿ“ Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 30^ giornata

๐Ÿ“ Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 30^ giornata

Consigli fantacalcio 30^ giornata – Al termine della lunga sosta dedicata agli impegni delle Nazionali, si riparte in direzione della fase finale del campionato e del fantacalcio: è in arrivo la 30^ giornata di Serie A.

Il turno in questione sarà strutturato in maniera atipica, in quanto si svolgerà a cavallo delle festività pasquali. Il palinsesto prevedrà cinque gare nella giornata di sabato (apre Napoli-Atalanta alle 12:30) e cinque il lunedì successivo (con Inter-Empoli come posticipo). Schierate al meglio il vostro undici titolare, è un momento decisivo. Consultate sempre le probabili formazioni e i nostri consigli. Con questo articolo vi forniremo suggerimenti su top, flop e potenziali scommesse di ogni squadra per la 30^ giornata di Serie A.

Consigli fantacalcio 30^ giornata: top, flop e scommesse

Napoli-Atalanta (sabato, ore 12:30)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Di Lorenzo: il capitano dei partenopei non va mai messo in discussione. Dal suo apporto in fase offensiva potrebbero scaturire preziosi bonus, oltre a potenziali colpi di testa vincenti da parte sua sui calci piazzati.

📌 Osimhen: finalmente recuperato dopo le recenti noie muscolari, il centravanti nigeriano è pronto a riconquistare la scena a suon di gol e grandi prestazioni. La difesa orobica potrebbe soffrire parecchio il confronto con uno come lui.

📌 Ederson: in questa stagione è divenuto un elemento del tutto imprescindibile nello scacchiere di Gasperini. La sua forza fisica in mediana, unita al suo intrigante fiuto del gol sulle ripartenze, rischia di gravare sulla difesa avversaria.

📌 Pasalic: potrebbe apparire un nome a sorpresa, ma in realtà così non è. L’esperienza del centrocampista croato, titolare o subentrante che sia, è preziosissima soprattutto nei big match. Val la pena fargli spazio in mediana.

🔴 FLOP

📌 Mario Rui: i bonus non sono una garanzia da parte sua, nonostante sia in grado qua e là di piazzare qualche assist vincente. L’alta intensità del gioco degli orobici potrebbe creargli più di un grattacapo, con il rischio che possa incorrere ad una spiacevole ammonizione.

📌 Anguissa: il centrocampista camerunense fin qui è stato la controfigura del calciatore sensazionale ammirato nella cavalcata Scudetto della scorsa stagione. Non è il caso di puntare su di lui, difficilmente riuscirà a distinguersi in positivo.

📌 Scalvini: gli si può concedere un turno di riposo al fantacalcio. Il confronto con Osimhen e compagni rischia di causargli diverse problematiche, sia nella corsa che dal punto di vista del confronto fisico. Rischia di incappare in una pericolosa insufficienza.

📌 Ruggeri: in questa stagione ha trovato continuità agli ordini di Gasperini, tuttavia non ha ancora compiuto quel salto in avanti che ci si attendeva al fantacalcio. La delicata sfida del Maradona non sembra affatto ideale per immaginarsi un suo cambio di rotta.

💡 SCOMMESSE

📌 Traoré: rimasto a Castelvolturno durante la sosta per le Nazionali, il centrocampista ivoriano potrebbe aver migliorato notevolmente la sua condizione fisica. È un’interessante pedina da bonus, ci si può pensare in assenza di alternative.

📌 El Bilal Touré: Gasperini potrebbe concedergli maggiore spazio da qui in avanti. Si presenta come una mina vagante dalla difficile gestione, ma potenzialmente in grado di lasciare il segno su qualunque campo. Con una copertura certa in panchina, potreste seriamente riflettere sul suo impiego.

Genoa-Frosinone (sabato, ore 15:00)

🟢 TOP

📌 Malinovskyi: rimasto in penombra nel recente periodo, il centrocampista ucraino adesso ha voglia di rialzare la testa. Titolare o meno che sia, uno con le sue qualità potrebbe incidere anche in pochi minuti in sfide come questa.

📌 Gudmundsson: reduce da prestazioni sontuose con l’Islanda, il leader offensivo del Grifone adesso vuole tornare determinante anche in Serie A. Lasciarlo fuori dal vostro attacco in questo weekend sarebbe un errore imperdonabile.

📌 Mazzitelli: leader della mediana gialloblù ed uno degli ultimi a mollare nonostante il periodo negativo della squadra. Resta uno dei pochi spiragli di bonus, potrebbe colpire grazie alle pregiati doti balistiche di cui gode.

📌 Soulé: l’unica grande certezza tra i ciociari è il talentuosissimo argentino. La sensazione è che possa sbloccarsi, dalle sue giocate passeranno le speranze di salvezza della squadra. Da non dimenticare il fatto che sia anche il primo rigorista.

🔴 FLOP

📌 Martinez J.: le sue qualità non sono in discussione, ma non siate così certi che in questa sfida possa garantirvi un clean sheet. Il Frosinone, spinto dalla forte motivazione di inseguire la salvezza, potrebbe spingersi in avanti con insistenza e trovare la via del gol. Valutate il suo impiego in base alle alternative.

📌 Frendrup: se cercate bonus per il centrocampo, potreste anche meditare la sua esclusione. Il più delle volte è un regolarista al fantacalcio, motivo per il quale si potrebbe trovare di meglio.

📌 Valeri: al momento non è un’opzione approvata per la vostra difesa. Dal suo arrivo non ha inciso per come ci si attendeva, le insufficienze hanno superato di gran lunga le speranze di bonus. Meglio non schierarlo.

📌 Barrenechea: per via del ruolo in campo, spesso è incline a fastidiose ammonizioni. Si può lasciare serenamente in panchina, il suo ruolo sarà quello di garantirvi una copertura certa con il suo voto.

💡 SCOMMESSE

📌 Spence: prestazioni in crescita per il laterale inglese, che adesso potrebbe ergersi a protagonista. Con le sue qualità potrebbe vincere agevolmente la sfida con i terzini ciociari: più che approvato il suo impiego, occhio a possibili assist.

📌 Reinier: dopo un inizio confortante, di lui si sono perse le tracce. Occhio però in questo rush finale: con Harroui ai box per infortunio potrebbe ritrovare uno spazio importante, lasciando il segno con le sue giocate.

Torino-Monza (sabato, ore 15:00)

🟢 TOP

📌 Buongiorno: il capitano dei granata, soprattutto in gare come questa, può ergersi a leader non solo in campo, ma anche in termini di modificatore al fantacalcio. Un’ottimo voto potrebbe nascondersi dietro l’angolo, così come potenziali colpi di testa vincenti.

📌 Vlasic: si è sbloccato nello scorso turno dopo un lungo digiuno, adesso va alla ricerca di quella continuità fin qui mai garantita a pieno. Nuovi acuti tra le proprie mura amiche sarebbero lo scenario ideale da realizzare per accrescere ancor di più la consapevolezza nei propri mezzi.

📌 Pessina: leader, capitano e rigorista intoccabile della formazione brianzola. Il centrocampista italiano è una garanzia a cui affidarsi di fatto sempre. La sua presenza tra i biancorossi è troppo importante, non si può pensare di farne a meno al fantacalcio.

📌 Mota: vuole coronare nel migliore dei modi la chiamata meritatissima con la Nazionale portoghese. In questo momento è un attaccante da prendere in seria considerazione: ottima terza punta per completare il vostro reparto offensivo.

🔴 FLOP

📌 Rodriguez: assoluto punto di riferimento in campo, semplice comparsa al fantacalcio. Il duttile difensore svizzero non intriga particolarmente, le possibilità di bonus da parte sua sono eccessivamente esigue.

📌 Okereke: non si è distinto in maniera nitida nello scorso turno, in cui ha avuto una chance da titolare. Con molta probabilità tornerà ad essere una semplice arma a gara in corso, dunque non andrà preso in considerazione per il vostro attacco.

📌 Marì: il centrale spagnolo rischia di soffrire particolarmente nel duello fisico con Zapata. Il momento di forma strabiliante del colombiano impone prudenza nei confronti dell’ex Arsenal e Udinese. Meglio lasciarlo in panchina.

📌 Ciurria: di lui si sono perse le tracce ormai da parecchie settimane. Se lo avete ancora in rosa, non potrete far altro che lasciarlo in fondo alla vostra panchina. Anche in caso di ritorno a sorpresa tra i titolari, con moltissima probabilità non sarebbe più in grado di fare la differenza.

💡 SCOMMESSE

📌 Ricci: il giovane centrocampista dei granata si candida ad un finale da protagonista in mediana. Dispone di ottime capacità non solo in termini di visione di gioco, ma anche d’inserimento. Occhio dunque a possibili bonus a sorpresa da parte sua.

📌 Izzo: solitamente il suo impiego da titolare al fantacalcio sarebbe da escludere per via della sua propensione al malus ammonizione, tuttavia questa può essere l’eccezione alla regola. Resta infatti pur sempre un insidioso saltatore sui piazzati: in questa gara per lui da ex potrebbe tenerci particolarmente a lasciare il segno.

Lazio-Juventus (sabato, ore 18:00)

🟢 TOP

📌 Luis Alberto: il fantasista spagnolo è chiamato, attraverso le sue giocate, a tirare fuori la Lazio da questo periodo complicato. In gol all’andata, punta a ripetersi anche davanti ai propri tifosi.

📌 Zaccagni: tornato al gol nel corso del derby contro il Frosinone, l’ala biancoceleste vuole confermare i progressi fatti nel corso delle ultime partite. Tudor ci punterà molto, sta a lui rispondere e fare bene.

📌 Cambiaso: tra i calciatori più in forma della Juventus nonostante il momento generale non sia dei migliori. Riesce a fare sempre la cosa giusta anche in situazioni complicate. Puntateci.

📌 McKennie: il centrocampista statunitense non sembra risentire del periodo negativo che ha colpito la formazione bianconera. Offre sempre prestazioni di buonissimo livello in ambo le fasi e può portare bonus in qualsiasi momento della partita.

🔴 FLOP

📌 Marusic: l’esterno montenegrino potrebbe subire la vivacità di Chiesa dal suo lato. Giocatore imprescindibile a livello di duttilità e prestanza fisica anche per Tudor ma, in chiave fantacalcio, i bonus stentano ad arrivare.

📌 Castellanos: l’attaccante argentino potrebbe incontrare qualche difficoltà di troppo contro la rocciosa difesa juventina. Inoltre, Immobile potrebbe partire dal 1′, concedendogli così anche poco tempo per poter incidere.

📌 Kostic: l’esterno serbo è stato rispolverato da Allegri nell’ultima partita contro il Genoa. L’impressione, però, è che l’ex Eintracht Francoforte sia il lontano parente del calciatore in grado di portare a casa bonus importanti.

📌 Gatti: Zaccagni dovrebbe agire sulla sua fascia, di conseguenza, per il centrale si prospetta un tardo pomeriggio non proprio dei più comodi. Rischio malus altissimo.

💡 SCOMMESSE

📌 Lazzari: giocatore in grado di spaccare la partita con la sua velocità e l’attacco allo spazio. Tudor potrebbe puntarci a partita in corso, dove ha più probabilità di poter incidere.

📌 Danilo: il difensore brasiliano rappresenta una vera e propria colonna della Juventus. Nonostante il peso dell’attacco della Lazio, il sudamericano ha tutti i mezzi per sfoderare una prestazione di alto livello.

Fiorentina-Milan (sabato, ore 20:45)

🟢 TOP

📌 Beltran: il talento argentino è in netta crescita nelle ultime settimane, come affermato dallo stesso Italiano. Alle spalle di Belotti ha trovato la sua dimensione ed è pronto ad incidere anche contro una big.

📌 Nico Gonzalez: il giocatore più rappresentativo e leader tecnico della Fiorentina. Serviranno le sue giocate per piegare la resistenza di un Milan che è reduce da ben cinque vittorie consecutive.

📌 Loftus-Cheek: l’uomo in più del Milan, di Pioli e dei fantallenatori. Pericolo costante sui piazzati a favore e nell’attacco allo spazio senza il pallone. A prescindere dall’avversario, è uno di quei giocatori da schierare sempre.

📌 Pulisic: come si può fare a meno dell’asso statunitense? L’ex Chelsea è in un periodo di forma straordinario e siamo sicuri che, nonostante la pausa Nazionali, inciderà sul match con qualche bonus.

🔴 FLOP

📌 Biraghi: non è il calciatore che ha fatto la differenza nelle passate stagioni. Meno efficace anche sulle battute di punizioni e angoli, per non parlare del problema rigori che affligge i Viola. Con Pulisic dal suo lato non sarà una serata tranquilla.

📌 Sottil: in svantaggio nel ballottaggio con Ikoné. In ogni caso, ci sentiamo di sconsigliare l’ex Cagliari, dato che ha una scarsa propensione al gol e ai bonus, elemento troppo importante per passare in secondo piano.

📌 Chukwueze: in gol a Verona, l’esterno nigeriano, però, non ha mai dato l’impressione di essere un calciatore in grado di trascinare la squadra. La presenza di Pulisic, inoltre, è parecchio ingombrante per il suo minutaggio.

📌 Tomori: Belotti è uno degli attaccanti più fastidiosi di tutta la Serie A. La forza fisica, la protezione palla e l’abilità nel gioco aereo del Gallo potrebbero mettere in seria difficoltà il giocatore inglese.

💡 SCOMMESSE

📌 Ikoné: giocatore dalle pregevoli qualità tecniche ma pecca, anche in maniera clamorosa, nella rifinitura. Se in serata, però, può rivelarsi il protagonista a sorpresa del big-match contro il Milan.

📌 Calabria: il capitano rossonero proverà a trascinare i suoi compagni. La Fiorentina lascia qualche spazio tra le linee che potrebbero essere occupate proprio dal terzino del Milan, molto efficace nella rifinitura.

Bologna-Salernitana (lunedì, ore 12:30)

🟢 TOP

📌 Lucumì: il difensore colombiano è uno dei giocatori che più sta sorprendendo nelle ultime settimane con ottimi voti. Manca solamente qualche bonus che potrebbe arrivare con l’ultima in classifica.

📌 Saelemaekers: l’esterno belga sta peccando nella rifinitura e nel portare a casa bonus importanti. Il gol manca da quasi due mesi e quale occasione migliore per tornare a timbrare il cartellino?

📌 Basic: nonostante il momento difficilissimo dei granata, il centrocampista croato sta riuscendo a distinguersi con buonissime prestazioni. Puntateci se non avete tante alternative.

📌 Candreva: Colantuono non potrà rinunciare a uno dei calciatori più esperti che ha in rosa la Salernitana. Dal suo destro possono nascere traiettorie insidiosa che possono deliziare, anche questa volta, i fantallenatori.

🔴 FLOP

📌 Ndoye: il talento svizzero no sta riuscendo ad incidere come avrebbe voluto. Le qualità si intravedono, ma l’esterno non riesce a sprigionarle con la stessa forza e qualità dei tempi di Basilea. Evitate.

📌 Kristiansen: il terzino danese è in netto calo nelle ultime partite. Le qualità rimangono, sia nello sviluppo che in fase passiva, ma sta facendo tanta fatica nell’ultimo passaggio, elemento non da poco.

📌 Maggiore: centrocampista che ha la pessima abitudine di rimediare cartellini gialli a ripetizione. La gara, inoltre, potrebbe metterlo in seria difficoltà, correndo dietro ai portatori di palla del Bologna.

📌 Weissman: l’attaccante israeliano non sta riuscendo nell’impresa di sostituire adeguatamente Dia. Le difficoltà generali, inoltre, non aiutano l’adattamento e il suo fiuto del gol.

💡 SCOMMESSE

📌 Odgaard: Zirkzee non sarà della partita, di conseguenza, toccherà al centravanti danese trascinare il Bologna verso tre punti fondamentali nella corsa alla Champions League.

📌 Martegani: qualità tecniche indiscutibili quelle del centrocampista argentino che, però, sta affondando nelle difficoltà generali. Potrebbe trovare spazio nella ripresa, dove potrebbe approfittare della stanchezza degli avversari.

Cagliari-Verona (lunedì, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Lapadula: solo due gol stagionali non possono bastare e probabilmente anche lui lo sa. Il Cagliari ha bisogno dei suoi gol e i fantallenatori dei suoi +3. Contro il Verona potrebbe crearsi grandi occasioni.

📌 Gaetano: da quando è passato a vestire la maglia del Cagliari è diventato uno dei top centrocampisti al fantacalcio, a cui i fantallenatori non possono più rinunciare. Messo alle spalle l’infortunio proverà a riprendere da dove si era fermato.

📌 Noslin: sicuramente uno dei pochi calciatori schierabili del Verona. Per lui 2 gol in 8 presenze e fantamedia del 7 spaccato, che vorrà provare a migliorare già a partire dalla sfida contro il Cagliari.

📌 Duda: i suoi bonus stagionali li ha portati, considerando che è a quota 1 gol e 4 assist. L’obiettivo sarà quello di migliorare tali statistiche, provando a regalare punti importanti al Verona con le sue giocate.

🔴 FLOP

📌 Luvumbo: l’attaccante rossoblù è reduce da due giornate d’assenza e da un infortunio che l’ha tenuto ai box più tempo del previsto. Si sarà ripreso al meglio? Partirà titolare? Meglio non rischiare per non sprecare uno slot in attacco.

📌 Mina: un po’ lo stesso discorso fatto per Luvumbo, considerando in più un ruolo in cui è facilissimo portare insufficienze e la sua media del 5,86 lo conferma.

📌 Lazovic: che fine ha fatto Lazovic? Quello dell’attuale stagione non centra nulla con il giocatore che ci ha fatto gioire negli anni passati e il 5,91 di fantamedia dimostra che questo non è il suo campionato.

📌 Difesa Verona: meglio bocciare in blocco la difesa del Verona. Dai terzini ai centrali, nessun difensore gialloblù può contare su una fantamedia sufficiente e difficilmente questi voti tenderanno a migliorare.

💡 SCOMMESSE

📌 Nandez: che giochi a tutta fascia o in mezzo al campo poco importa. Nandez è sempre uno di quei centrocampisti che sanno dare certezze ai fantallenatori, portando quasi sempre sufficienze e ogni tanto anche bonus. Contro il Verona proverà a ricentrare il +1 o il +3.

📌 Serdar: nelle ultime giornate è diventato imprescindibile per Baroni, meno al fantacalcio, dove è ancora a caccia del primo bonus stagionale. E se fosse lui l’eroe di questa giornata?

Sassuolo-Udinese (lunedì, ore 15:00)

🟢 TOP

📌 Pinamonti: senza Berardi l’uomo più pericoloso del Sassuolo è proprio lui, a quota 9 gol stagionali e a caccia del +3 che lo porti in doppia cifra. Giusto dargli fiducia contro l’Udinese, potrebbe essere uno dei top di giornata.

📌 Thorstvedt: 25 presenze stagionali, 6,50 di fantamedia e 5 gol realizzati. Il suo apporto quest’anno è stato più che positivo e i fantallenatori che ci hanno puntato si ritrovano in rosa uno dei centrocampisti più prolifici del campionato.

📌 Lucca: il centravanti italiano dovrà continuare a macinare prestazioni per convincere il CT Spalletti a portarlo all’Europeo. A beneficiarne saranno l’Udinese e i fantallenatori, che si ritroveranno con un attaccante che ha grande fame.

📌 Samardzic: ad avere grande fame, in questo caso di riscatto, è anche Samardzic. Nelle ultime tre giornate ha trovato appena una presenza da subentrato, restando interamente in panchina nella 27^ e nella 29^. Ora la chance per convincere Cioffi a puntarci da qui alla fine.

🔴 FLOP

📌 Laurientè: uno dei grandi flop di questa stagione, irriconoscibile rispetto all’anno scorso. Poco incisivo e pericoloso, fantamedia di poco sufficiente e prestazioni che non spingono a lanciarlo titolare. Meglio puntare su altri attaccanti.

📌 Difesa Sassuolo: meglio bocciare in blocco la difesa del Sassuolo, considerando che nessuno dei quattro difensori neroverdi può contare su una fantamedia sufficiente.

📌 Pereyra: il centrocampista argentino è in calo evidente. Assente dalla 24^ alla 27^ giornata, un 6 nella 28^ e un 5 nella 29^. I bonus stentano ad arrivare e la fantamedia sta scendendo sempre più verso il basso.

📌 Walace: Sassuolo e Udinese si giocheranno tanto, con il rischio che la partita diventi più sporca del previsto. Attenzione soprattutto ai difensori e ai centrocampisti centrali, che rischiano di portare solo malus. Meglio evitare la possibile 7a ammonizione stagionale.

💡 SCOMMESSE

📌 Defrel: può essere lui l’asso nella manica di Ballardini. Ultime due da titolare per lui e possibile terza consecutiva dal 1′ minuto. Questa può essere l’occasione giusta per rilanciare la sua carriera e il suo status al fantacalcio.

📌 Thauvin: 4 gol e 3 assist, finalmente il francese ha iniziato a portare anche bonus. L’intesa con Lucca è importante e ora è difficile toglierlo dalle vostre fantaformazioni. Ci scommettiamo?

Lecce-Roma (lunedì, ore 18:00)

🟢 TOP

📌 Oudin: l’attaccante classe 1996 ha segnato gol pesanti in questa stagione (anche ad una big come la Fiorentina) e manca all’appuntamento col bonus da diverse giornate. Fra i migliori del suo Lecce, potete premiarlo e dargli una chance.

📌 Piccoli: un discorso simile vale per il centravanti italiano, che sta convincendo di più rispetto al collega-rivale Krstovic e potrebbe strappargli una maglia da titolare. Se avete uno slot libero, può essere il profilo che fa al caso vostro.

📌 Mancini: eccellente rendimento e buona predisposizione al bonus (3 gol segnati) in questa annata per l’ex Atalanta, sempre più un’autentica certezza per De Rossi e i fantallenatori. Da schierare anche in questo weekend.

📌 El Shaarawy: il classe 1992 non trova la gioia personale dalla 24^ giornata, ma è ormai divenuto un titolare inamovibile fra i capitolini e la trasferta in Puglia potrebbe essere quella giusta per tornare a incidere. Lanciatelo con fiducia.

🔴 FLOP

📌 Pongracic: il difensore croato è un titolarissimo nei salentini, ma attira decisamente troppi malus. Sono addirittura 8 le ammonizioni rimediate in stagione, a cui aggiungere anche un’espulsione. Numeri che non possono non portarvi a lasciarlo in panchina, in più affronterà un attacco in gran forma come quello capitolino.

📌 Sansone: l’ex Bologna sta fornendo un contributo modesto alla causa giallorossa (solo 1 gol e 2 assist all’attivo) e non ha saputo sfruttare le assenze di Almqvist prima e Banda poi per ritagliarsi più spazio. Non convince per questo turno, potete escluderlo dai vostri titolari senza pensarci troppo.

📌 Karsdorp: l’esterno olandese ha offerto fin qui la miseria di 2 soli assist in appena 15 partite a voto, praticamente la metà delle gare di campionato disputate. Non può rappresentare una garanzia, né di voto né tantomeno di bonus. Meglio dunque fare altre scelte.

📌 Paredes: l’ex Juventus viaggia tra continui alti e bassi, ma con il probabile ritorno di Dybala dovrebbe perdere lo scettro di rigorista e i malus per i troppi gialli potrebbero pesare molto di più. Prudenza con lui e valutate bene le vostre alternative.

💡 SCOMMESSE

📌 Almqvist: lo svedese non sta attraversando un gran periodo di forma, tuttavia ha segnato 2 gol in campionato ed entrambi alle squadre romane. All’andata illuse i salentini con la rete del momentaneo vantaggio, chissà che non riesca a ripetersi (stavolta per almeno 1 punto). Ci può stare da scommessa per il vostro attacco.

📌 Huijsen: il classe 2005 non sta più giocando da titolare, ma nella sua primissima parte di esperienza nella Capitale ha dimostrato di saper colpire indipendentemente se in campo dal 1′ o da subentrato, mettendo a segno 2 gol. Vale la pena lanciarlo come mossa a sorpresa della vostra difesa, il bonus inaspettato è dietro l’angolo.

Inter-Empoli (lunedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Acerbi: il classe 1988 ha passato giorni complicati, ma è uscito con una significativa assoluzione dalle accuse ricevute. Ora vuole tornare a far parlare il campo fornendo una super prestazione con l’Empoli. Sarà molto motivato, mai come questa giornata è da lanciare titolare.

📌 Barella: il centrocampista ex Cagliari torna rinvigorito dalla Nazionale, in cui è tornato a segnare. Adesso è tempo di ritrovare il +3 anche in Serie A, per interrompere un digiuno che dura dalla 17^ giornata. Schieratelo ad occhi chiusi.

📌 Luperto: l’ex Napoli sta sorprendendo per la costanza con la quale sta guidando la retroguardia dei toscani e anche per un paio di bonus a sorpresa (assist con la Juventus e gol al Sassuolo). Visto il momento di scarsa lucidità offensiva dell’Inter, inserirlo fra i vostri 11 titolari non è follia ma un rischio calcolato.

📌 Zurkowski: il centrocampista polacco non è riuscito a confermarsi dopo un inizio sprint, ma i 4 gol segnati in appena 180 minuti dimostrano che ha il bonus nelle gambe e chissà che l’atmosfera di San Siro non lo risvegli sotto porta. Ci si può puntare da ultimo slot del vostro reparto di mezzo.

🔴 FLOP

📌 Mkhitaryan: l’armeno è calato nelle sue prestazioni nelle scorse settimane, segno che sta accusando le fatiche di una stagione in cui ha giocato praticamente sempre, senza mai rifiatare. Essendo così in difficoltà non è molto saggio schierarlo, almeno fino a quando non ritroverà una certa brillantezza.

📌 Thuram: un altro nerazzurro in parabola discendente nel suo rendimento è l’attaccante classe 1997, il quale da quando è rientrato dall’infortunio sta faticando parecchio tra Inter e Nazionale. Se avete profili più in forma, potete anche farne a meno, per il momento.

📌 Marin: pochissimi acuti (il doppio +1 contro il Sassuolo) e troppi momenti negativi in questo 2023/2024 per il rumeno. Il giocatore ammirato nella scorsa stagione è solo un lontano ricordo e vi consigliamo pertanto di lasciarlo in panchina per questo turno.

📌 Caputo: il bomber italiano è appena rientrato dopo un lungo infortunio e la condizione fisica non può ancora essere la migliore possibile. Quasi sicuramente non partirà titolare e potrebbe anche rischiare un s.v. a seconda di come si metterà la partita. Per questo meglio fare altre scelte per la 30^ giornata.

💡 SCOMMESSE

📌 Buchanan: l’esterno canadese ha finora trovato pochissimo spazio nelle rotazioni di mister Inzaghi, ma l’avvicinarsi dello Scudetto e i pochi stimoli rimasti ai nerazzurri potrebbero avvantaggiarlo in una corsa ad una maglia da titolare o perlomeno ad una discreta porzione di gara in campo. Interessante scommessa di giornata, va a caccia del suo primo bonus.

📌 S.Bastoni: l’ex Spezia ha lasciato un’unica preziosissima traccia della sua presenza fra i toscani segnando un gol da 3 punti nello scontro salvezza col Sassuolo di qualche settimana fa. In seguito il vuoto, con 0 minuti nel successivo tris di sfide, ma ora la possibilità di sorprendere di nuovo tutti con una super prestazione a San Siro. Approvata come idea pazza per un +1 dalla provincia totalmente inaspettato.

Altre notizie

๐Ÿ”ฅ Consigli fantacalcio | 5 giocatori da rilanciare nella 33^ giornata

Consigli fantacalcio – Iniziamo con largo e saggio anticipo le dovute riflession[...]

Infortunio Ferguson: con chi sostituirlo al fantacalcio? Occhio a 3 nomi tra gli svincolati

Infortunio Ferguson – Il terribile stop di Lewis Ferguson ha sconvolto i piani d[...]

๐ŸŽ™๏ธ CONFERENZE STAMPA 33^ giornata | Ranieri: “Le condizioni di Mina, Oristanio, Pavoletti e Petagna. Luvumbo? Un pericolo costante”

La 33^ giornata del campionato di Serie A si appresta a entrare nel vivo. Si par[...]

๐Ÿ”ฅ Consigli fantacalcio | 5 giocatori da rilanciare nella 33^ giornata

Consigli fantacalcio – Iniziamo con largo e saggio anticipo le dovute riflession[...]

Infortunio Ferguson: con chi sostituirlo al fantacalcio? Occhio a 3 nomi tra gli svincolati

Infortunio Ferguson – Il terribile stop di Lewis Ferguson ha sconvolto i piani d[...]