Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » 👍 Consigli fantacalcio | TOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 22^ giornata

👍 Consigli fantacalcio | TOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 22^ giornata

Consigli fantacalcio 22^ giornata – In un’annata così ricca di impegni non c’è tempo per guardarsi indietro, ma bisogna subito andare avanti: così, archiviato il turno precedente, è già tempo della 22^ giornata di Serie A. Sarà un weekend ricco di sfide interessanti ai fini della classifica, dalla lotta scudetto alla salvezza passando per la corsa ad un posto in Europa.

In questo articolo vi suggeriremo i top reparto per questo turno, quei calciatori da schierare per andare alla ricerca di bonus, anche a sorpresa, o di buoni voti che possono aiutarvi a battere il vostro avversario.

Per restare sempre aggiornati sulle novità attorno al mondo del fantacalcio, inoltre, consultate la nostra rubrica CONSIGLI. Quest’ultima è un prezioso spazio che vi offre la redazione di Fantamaster in cui poter chiarire i vostri dubbi e valutare meglio le vostre scelte.

Consigli fantacalcio 22^ giornata, i TOP di reparto: difensori, centrocampisti e attaccanti

DIFENSORI

📌 Bellanova: l’esterno classe 2000 è in un buon momento con ottime prestazioni e voti positivi nelle ultime giornate. Per fare il salto di qualità deve cercare di essere più incisivo in zona bonus (2 assist fin qui) e nella trasferta da ex di Cagliari può fare molto bene. Puntateci.

📌 Theo Hernandez: il francese è tornato a brillare e con un 7, un gol e un assist nelle scorse 3 giornate è attualmente tra i difensori più in forma di tutto il fantacalcio. Schieratelo assolutamente anche contro il Bologna, può proseguire la propria striscia di bonus.

📌 D’Ambrosio: il classe 1988 non è ancora riuscito a sbloccarsi in questa annata, ma la sua indole di difensore goleador potrebbe presto venir fuori e contro un Sassuolo molto fragile nel reparto arretrato potrebbe lasciare il primo segno concreto sotto porta in maglia Monza. Pensate seriamente di metterlo fra i vostri titolari.

📌 Zortea: l’ex Atalanta si è presentato molto bene al suo esordio dal 1′ col Frosinone fornendo subito ai suoi fantallenatori un +1. Questa potrebbe essere un’ottima premessa per un rendimento soddisfacente, già a partire dalla trasferta di Verona. Da schierare con fiducia.

📌 Rrahmani: il difensore kosovaro è in ripresa e nell’ultima partita di campionato in cui è sceso in campo ha segnato il suo primo gol stagionale. Ora che ha ripreso un po’ più di consapevolezza nei propri mezzi, si può schierare anche in match più complicati come quello con la Lazio. Considerando che i biancocelesti non avranno Immobile e Zaccagni potrebbe avere meno difficoltà del previsto.

CENTROCAMPISTI

📌 Viola: dopo il rigore sbagliato nella 19^ giornata, il trequartista classe 1989 si è prontamente riscattato fornendo un +1 (il secondo stagionale). Ora cerca maggiore continuità e il match casalingo contro il Torino può essere l’occasione giusta per provare a siglare il suo terzo gol personale. Puntateci.

📌 Mckennie: l’americano della Juventus ha sfiorato il suo primo +3 stagionale, che gli è stato “rubato” dal tocco finale di Vlahovic sulla linea di porta, e si è dovuto accontentare del terzo +1 personale. Ha un credito con la fortuna e nella sfida interna con l’Empoli potrebbe riscuoterlo, premiatelo schierandolo nei vostri 11.

📌 Orsolini: il classe 1997 ha ritrovato la via della rete nella recente sfida col Cagliari e in questo turno con il suo Bologna farà visita al Milan. In questo campionato ha già lasciato il segno a San Siro trasformando un rigore contro l’Inter, chissà che non riesca a ripetersi. Lanciatelo fra i vostri titolari.

📌 Colpani: il trequartista italiano si è smarrito e ha perso la confidenza coi bonus (l’ultimo alla 12^ giornata). Adesso il suo Monza affronta un Sassuolo mai impeccabile in fase difensiva e l’occasione per interrompere il digiuno è ghiotta. Premiate la sua fame di gol e schieratelo.

📌 Folorunsho: l’ex Bari è stato una delle poche note liete del Verona nella sconfitta con la Roma, in quanto ha messo a segno la sua seconda rete personale in questa annata con una gran conclusione da fuori area. Il piede è caldo e la prossima “vittima” potrebbe essere un Frosinone un po’ fragile in difesa. Potete inserirlo nei vostri 11.

ATTACCANTI

📌 Petagna: segnali contrastanti dal bomber classe 1995, che prima ha trovato il +3 (il primo del suo 2023/2024), ma nella giornata seguente è incappato in una insufficienza più giallo. La partita casalinga del suo Cagliari contro il Torino può rappresentare una nuova svolta per la sua annata, sarà ancora titolare vista l’emergenza in attacco dei sardi, dunque potete schierarlo come terzo slot del vostro reparto offensivo.

📌 Zapata: il bomber colombiano cerca maggior continuità realizzativa e può fare ancora di più rispetto alle 5 reti e ai 3 assist finora prodotti. La sfida del suo Torino in casa del Cagliari potrebbe vederlo protagonista, gli manca ancora il gol in trasferta e prima o poi dovrà trovarlo. Lanciatelo dunque con fiducia fra i vostri titolari.

📌 Leao: l’esterno ex Lille è ancora ancora a caccia di un +3 che manca dalla lontana 5^ giornata, da quel momento 4 assist e poco altro a livello di concretezza sotto porta. Il digiuno è destinato a finire, magari già a partire dalla prossima sfida del suo Milan contro un Bologna non più brillantissimo come qualche settimana fa. Rafa ne potrebbe approfittare, dunque schieratelo per evitare rimpianti.

📌 Gudmundsson: l’attaccante islandese è tra i migliori giocatori di tutto il fantacalcio 2023/2024 con numeri strepitosi (9 gol e 2 assist). Segna, fa segnare, calcia i rigori e gioca bene, non si può pretendere di più e ovviamente va sempre messo titolare, a maggior ragione contro un Lecce non impermeabile nel reparto arretrato.

📌 Pinamonti: il classe 1999 ha fin qui messo a referto 7 reti, quasi tutte con squadre medio-piccole. In questo turno il suo Sassuolo va a far visita al Monza e per il tipo di partita vi consigliamo di puntarci, potrebbe regalarvi un nuovo +3.

Altre notizie

📢 Udinese | UFFICIALE Cannavaro: il comunicato del club

Cannavaro Udinese – La stagione dell’Udinese è di quelle complicate. Dopo l’eson[...]

📢 Conte al Milan con il ritorno di Galliani: pazza idea rossonera

Conte Milan – Dopo il finale di stagione leggermente deludente, il Milan potrebb[...]

Milan-Inter, rivoluzione Pioli last minute: c’è Musah, fuori Giroud e Leao cambia ruolo

Milan Inter formazioni – Mancano ormai poche ore al derby tra Milan-Inter, sfida[...]

📢 Udinese | UFFICIALE Cannavaro: il comunicato del club

Cannavaro Udinese – La stagione dell’Udinese è di quelle complicate. Dopo l’eson[...]

📢 Conte al Milan con il ritorno di Galliani: pazza idea rossonera

Conte Milan – Dopo il finale di stagione leggermente deludente, il Milan potrebb[...]

Milan-Inter, rivoluzione Pioli last minute: c’è Musah, fuori Giroud e Leao cambia ruolo

Milan Inter formazioni – Mancano ormai poche ore al derby tra Milan-Inter, sfida[...]