Scambi fantacalcio: Diaz, Jovic, Acerbi e Beto, come gestirli al fantacalcio

www.imagephotoagency.it

Scambi fantacalcio – La dodicesima giornata di campionato è andata in archivio: il Napoli è dominatore incontrastato del campionato con un vantaggio di sei punti sulla seconda piazza, occupata dall’Atalanta. Il Milan, dopo la sconfitta contro il Torino occupa la terza posizione, mentre sono più staccate Inter e Juventus che però continuano nell’operazione rimonta. Durante questa giornata di campionato si sono messi in mostra alcuni giocatori che potrebbero ribaltare le gerarchie iniziali degli allenatori, mentre altri potrebbero aver perso il posto.

Con questo articolo cercheremo di rispondere ad alcuni vostri dubbi sulle possibile strategie riguardo gli scambi. Attenzione alle vostre valutazioni e opinioni: affidatevi anche al vostro istinto e alle vostre intuizioni che spesso potrebbero rappresentare la risposta più giusta! Spazio alla nostra analisi e ai possibili retroscena in vista della seconda parte di stagione. Prima di decidere, però, date uno sguardo alle nostre probabili formazioni.

Consigli fantacalcio, scambi: Diaz, Jovic, Acerbi e Beto

  • Diaz (Milan): il trequartista del Milan sembrerebbe essersi definitivamente sbloccato e proprio grazie alle sue recenti ottime prestazioni si è preso il posto da titolare alle spalle di Olivier Giroud. La sua fantamedia di 7.70 è frutto di 4 gol e 1 assist in 10 gare. Attenzione, però, all’hype intorno al calciatore: lo spagnolo è spesso protagonista di momenti d’oro in cui sembra essere sbocciato, salvo poi non riuscire a rimanere costante. Il nostro consiglio è quello di sfruttare il suo momento d’oro per riuscire a strappare un top di reparto.
  • Jovic (Fiorentina): l’attaccante della Fiorentina sembra essere sbocciato definitivamente: 3 reti nelle ultime 3 gare e la sensazione che, anche a livello mentale, sia un altro giocatore. Proprio per questo motivo, il nostro consiglio è quello di continuare a dargli fiducia: con un rendimento costante, infatti, potrebbe arrivare agilmente alla doppia cifra in campionato.
  • Acerbi (Inter): è la vera sorpresa di questo inizio di campionato dei nerazzurri: titolare in svariate occasioni, ha dimostrato di sapersi disimpegnare sia al centro della difesa a 3, sia da braccetto di sinistra al posto di Bastoni. Proprio per questo è giusto continuare a tenerlo in rosa. Acerbi, infatti, è un difensore dal sicuro rendimento e che potrebbe trovare molti minuti anche grazie agli impegni ravvicinati dell’Inter.
  • Beto (Udinese): 5 reti in 12 presenze potrebbero far pensare ad un attaccante sempre titolare e quasi intoccabile, ma per Sottil non è così: spesso, infatti, concede gli ultimi scampoli di gara al centravanti portoghese e molto raramente lo lancia dall’inizio, preferendogli Success. Nonostante i numeri, dunque, il nostro consiglio è quello di scambiarlo con un attaccante in grado di arrivare ai 10 gol con facilità e che giochi sempre titolare: Dia della Salernitana potrebbe essere il nome che fa per voi.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!