Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » 👎 Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 31^ giornata

👎 Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 31^ giornata

Consigli fantacalcio 31^ giornata – In un’annata così piena di appuntamenti non c’è tempo per guardarsi indietro, ma bisogna subito andare avanti: così, terminato il turno precedente, è tempo della 31^ giornata di Serie A. Sarà un weekend ricco di sfide interessanti per la classifica.

In questo articolo vi suggeriremo i flop reparto per questo turno, quei calciatori da non schierare per evitare di incappare in malus e voti negativi che potrebbero condizionare la sfida col vostro avversario di giornata. Prestate attenzione non solo ai migliori, ma anche a chi potrebbe penalizzare la vostra fanta-squadra.

Per restare sempre aggiornati sulle novità attorno al mondo del fantacalcio, inoltre, consultate la nostra rubrica CONSIGLI. Quest’ultima è un prezioso spazio che vi offre la redazione di Fantamaster in cui poter chiarire i vostri dubbi e valutare meglio le vostre scelte.

Consigli fantacalcio, i flop reparto della 31^ giornata: difensori, centrocampisti e attaccanti

DIFENSORI

📌 Manolas: il centrale greco non ha dato quell’impatto sperato dalla dirigenza della Salernitana ed è attualmente alle prese con dei fastidi fisici che non lo lasciano del tutto tranquillo. Per queste ragioni, meglio puntare su altri profili per questa giornata.

📌 Casale: con l’avvento di Tudor in panchina il classe 1998 sta avendo più spazio, ma le prestazioni non sono finora migliorate e schierarlo in un match molto sentito come il derby fra la Roma e la sua Lazio è un rischio che non vi consigliamo di assumervi.

📌 Okoli: il difensore del Frosinone non sta attraversando un periodo particolarmente brillante e, nonostante l’assist fornito poco prima della sosta Nazionali, è reduce da tre prestazioni insufficienti. In questo weekend affronterà un Bologna in stato di grazia e la scelta più saggia è lasciarlo fra le vostre riserve.

📌 Mario Rui: il terzino portoghese è uno dei calciatori maggiormente peggiorati nel Napoli rispetto alla trionfale passata stagione. Il suo rendimento è calato vistosamente, così come la sua produzione di bonus (fermi ad un doppio +1). La trasferta di Monza sarà insidiosa, ed è molto più probabile un brutto voto o un malus che qualcosa di positivo.

📌 Kolasinac: il centrale difensivo classe 1993 è apparso un po’ in difficoltà nelle ultime settimane e viene da un’ammonizione in una partita che la sua Atalanta ha nettamente vinto. Un piccolo campanello d’allarme che deve mettervi in guardia in vista della sfida col Cagliari, in cui potete anche lasciarlo in panchina (se avete di meglio in difesa).

CENTROCAMPISTI

📌 Isaksen: a causa dell’infortunio di Zaccagni, il classe 2001 potrebbe avere la chance di partire titolare nel derby fra la sua Lazio e la Roma. Nonostante ciò, il ragazzo appare ancora troppo acerbo e non convince del tutto. Schierarlo in un big match del genere è un azzardo, meglio puntare su profili più rodati e affidabili.

📌 Marin: il regista rumeno prosegue nella sua stagione ben al di sotto delle sue potenzialità. Pochissimi lampi (due assist nella stessa partita) e molte ombre per lui, che non è più un prezioso titolare low cost di provincia come nella scorsa annata. Nella gara interna del suo Empoli col Torino potrebbe soffrire parecchio la fisicità degli avversari, meglio dunque non schierarlo.

📌 Soulé: il talento argentino ha vistosamente rallentato, rimanendo a secco di bonus nelle ultime 7 giornate. Il digiuno potrebbe proseguire, considerando che il suo Frosinone affronterà il Bologna, probabilmente la squadra più in forma del campionato. Pertanto valutate bene le vostre alternative e pensate anche di escluderlo dai vostri titolari.

📌 Traorè: il classe 2000 è l’emblema del mercato di gennaio del Napoli, essendo arrivato come seconda scelta e in ritardo di condizione. Nelle poche partite fin qui giocate non è mai riuscito a lasciare il segno, venendo sempre sostituito. La sfida col Monza sarà tosta e l’ex Sassuolo non sembra l’uomo giusto per darvi garanzie almeno di buon voto.

📌 Duda: il centrocampista slovacco è uno dei pochi elementi offensivi nel Verona di Baroni a non brillare. Da quando è rientrato dalla squalifica (a partire quindi dalla 22^ giornata) ha sbagliato un rigore, incassato 2 gialli e non ha più trovato né il +1 e nemmeno il +3. Un rendimento crollato, che non può convincervi a schierarlo in questo turno.

ATTACCANTI

📌 El Shaarawy: il classe 1992 si è fermato al gol con l’Inter della 24^ giornata, perdendo efficacia e lucidità sotto porta. La stracittadina Roma-Lazio rischia di metterlo in difficoltà, vista anche la nuova retroguardia a tre dei biancocelesti, per questo vi consigliamo di fare altre scelte per questo weekend.

📌 Cambiaghi: l’attaccante italiano è una delle più grandi delusioni del fantacalcio 2023/2024 per un unico e semplice motivo, ovvero che non ha mai segnato. Non può bastare l’unico +1 fin qui messo a referto per renderlo un calciatore appetibile e schierabile, soprattutto contro un Torino in forma. Da lasciare in panchina senza alcun dubbio.

📌 Cheddira: il bomber ex Bari ha iniziato a segnare con una buona regolarità, ma all’orizzonte per il suo Frosinone c’è l’impegno contro un Bologna in condizione stratosferica e non sarà facile scardinare la granitica retroguardia felsinea. Pertanto per questo turno potete scegliere un altro attaccante al suo posto.

📌 Raspadori: dopo l’exploit col gol alla Juventus, il classe 2000 si è nuovamente spento e ha inanellato un tris di insufficienze consecutive. Il probabile imminente rientro di Kvaratskhelia potrebbe farlo scivolare in panchina, con il rischio anche di un nuovo brutto voto. Lasciatelo fuori dai vostri titolari.

📌 Vitinha: l’attaccante portoghese non è in perfette condizioni fisiche ed è ancora in dubbio la sua presenza nella trasferta di Verona che dovrà affrontare il suo Genoa. Non sarà una sfida semplice ed è meglio puntare su delle certezze rispetto ad una scommessa, ciò che rappresenta al momento.

Altre notizie

🎙️ CONFERENZE STAMPA 37^ giornata | Colantuono: “Le ultime su Candreva, Maggiore e Kastanos. Si ferma Ikwuemesi”

La Serie A 2023/24 si appresta a chiudere i battenti, con la metà delle squadre [...]

📢 FLASH | Torino-Milan, nuovo rigorista in vista dell’ultima giornata

Rigorista Milan – Il Milan è impegnato in casa del Torino, nell’anticipo valido [...]

📢 Montero-Juventus: modulo, titolari e novità per le ultime due giornate

Montero Juventus – Dopo l’esonero di Massimiliano Allegri, la Juventus avrà alla[...]

🎙️ CONFERENZE STAMPA 37^ giornata | Colantuono: “Le ultime su Candreva, Maggiore e Kastanos. Si ferma Ikwuemesi”

La Serie A 2023/24 si appresta a chiudere i battenti, con la metà delle squadre [...]

📢 FLASH | Torino-Milan, nuovo rigorista in vista dell’ultima giornata

Rigorista Milan – Il Milan è impegnato in casa del Torino, nell’anticipo valido [...]

📢 Montero-Juventus: modulo, titolari e novità per le ultime due giornate

Montero Juventus – Dopo l’esonero di Massimiliano Allegri, la Juventus avrà alla[...]