Leghe FantaMaster
Home ยป Consigli Fantacalcio ยป ๐Ÿ‘Ž Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 22^ giornata

๐Ÿ‘Ž Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 22^ giornata

Consigli fantacalcio 22^ giornata – Archiviato il turno precedente, è tempo di tornare in campo con la 22^ giornata di Serie A. Sarà un weekend di sfide interessanti e importanti ai fini della classifica.

Questo turno sarà inaugurato già stasera, venerdì 26 gennaio, con il primo anticipo fra Cagliari e Torino. Il giorno successivo si disputeranno altre tre partite: Atalanta-Udinese alle 15:00, Juventus-Empoli alle 18:00 e Milan-Bologna alle 20:45. La domenica di campionato verrà aperta dal lunch match fra Genoa e Lecce e si chiuderà con le due grandi sfide Lazio-Napoli e Fiorentina-Inter. Completa il programma di incontri il Monday Night fra Salernitana e Roma.

Se volete restare aggiornati sulle notizie riguardanti i calciatori su cui avete puntato all’asta o negli scambi consultate la nostra rubrica CONSIGLI, utile spazio che Fantamaster offre ai fantallenatori. In questo articolo, invece, vi suggeriamo i flop reparto per reparto da evitare per questa giornata.

Consigli fantacalcio, i flop reparto della 22^ giornata: difensori, centrocampisti e attaccanti

DIFENSORI

📌 Augello: il terzino ex Sampdoria sta deludendo le aspettative dei fantallenatori che hanno puntato su di lui, sicuramente ci si aspettava di più in termini di bonus (ancora zero) ma anche di rendimento (qualche insufficienza di troppo). Schierarlo contro un Torino in forma è un azzardo che non vi consigliamo di prendervi.

📌 Kolasinac: il centrale bosniaco non sta brillando particolarmente nelle ultime settimane e contro un’Udinese che ha ritrovato smalto, pericolosità offensiva e concretezza sotto porta potrebbe andare in sofferenza. Per questo meglio non rischiare un eventuale brutto voto o giallo.

📌 Baschirotto: il classe 1996 continua a non convincere particolarmente, soprattutto se confrontiamo l’attuale stagione con quella passata. In questo turno il suo Lecce affronterà il Genoa di Gudmundsson e Retegui, due clienti scomodissimi da affrontare. Per questo motivo, sarebbe più opportuno lasciarlo in panchina e scegliere un altro profilo più affidabile.

📌 Erlic: l’ex Spezia non sta offrendo prestazioni indimenticabili, con qualche insufficienza di troppo e già 4 gialli rimediati. Nella trasferta col Monza rischia di pagare la vivacità dei fantasisti brianzoli e la fame di gol di Colombo, Mota e del neo arrivato Djuric. Il nostro consiglio è dunque quello di non schierarlo, almeno per questo turno.

📌 A.Romagnoli: rientrato da un paio di partite dopo il lungo infortunio con qualche spezzone giocato, il classe 1995 dovrebbe riprendersi il suo posto da titolare al centro della difesa della Lazio, ma si troverà di fronte un Napoli che, anche se privo di alcuni uomini importanti in attacco, punterà su calciatori che vogliono dimostrare il proprio valore e potrebbero metterlo in difficoltà. Prudenza dunque con lui, valutate altri profili per questa giornata.

CENTROCAMPISTI

📌 Vlasic: dopo il gol al Napoli, il trequartista croato ha steccato nella sfida col Genoa (rimediando un’insufficienza più ammonizione) e su un campo caldo e complicato come quello del Cagliari rischia di far nuovamente fatica. Abbiate dunque prudenza e valutate di lasciarlo in panchina per questo turno.

📌 Malinovskyi: il classe 1993 ha smarrito la via del bonus (non segna dalla 14^ giornata), mentre sta imboccando un po’ troppo stesso quella del malus (3 gialli nelle ultime 8 partite). Se cercate una certezza per questo weekend probabilmente non la troverete nell’ucraino, che vi consigliamo di non lanciare fra i vostri titolari.

📌 Pessina: il capitano del Monza si è riscattato dopo l’errore dal dischetto col Napoli non sbagliando dagli 11 metri contro l’Inter, ma la sensazione è che oltre al fattore rigori (che non sempre può venirgli in aiuto) ci sia poco da pescare da lui in questa annata di fantacalcio. Se avete alternative migliori, dunque, potete anche lasciarlo in panchina.

📌 Reinier: ritorno dopo l’infortunio complicato per il classe 2002, che non è sceso in campo in 2 occasioni su 4 e quando ha giocato non ha raggiunto la sufficienza. Per tale ragione, anche se l’impegno del suo Frosinone contro il Verona è sulla carta abbordabile, per il momento potete aspettare segnali di ripresa e fare altre scelte.

📌 Rovella: rendimento costante ma senza picchi per l’ex Juventus fin qui, con 0 bonus e 4 gialli. In questo turno affronterà un Napoli in cerca di punti per risalire la classifica e potrebbe andare in affanno sul pressing avversario. Fatelo accomodare nelle vostre panchine.

ATTACCANTI

📌 Zirkzee: il bomber classe 2001 si è spento nelle ultime settimane (è a secco dalla 15^ giornata) e ha anche rimediato una squalifica per somma di ammonizioni. Non sembra dunque il momento giusto per schierarlo in un match complicato come quello contro il Milan, che ha ritrovato una certa solidità difensiva.

📌 Henry: con la partenza di Djuric direzione Monza, il francese assume i gradi di punta centrale titolare del Verona. Fin qui, tuttavia, ha dato il meglio subentrando e nell’unica occasione in cui è partito dal 1′ ha stentato e deluso, motivo per cui vi consigliamo di affidarvi ad un attaccante che vi possa garantire maggiori possibilità di bonus.

📌 Castellanos: il Taty ha recuperato e sarà al centro dell’attacco della Lazio, ma affronterà un Napoli che si è riorganizzato in difesa passando alla linea arretrata a 3 e potrebbe andare in grande difficoltà. Non è una prima scelta di giornata.

📌 Lindstrom: nella stessa partita il danese potrebbe finalmente avere una chance da titolare, vista l’emergenza nel reparto offensivo dei partenopei. La sensazione, però, è che il ragazzo non si sia ancora integrato nel nostro calcio e rischi di far fatica ancora una volta, meglio non rischiare e lasciarlo in panchina.

📌 Beltran: il classe 2001 è in evidente crescita, nelle prestazioni e nella fase realizzativa (con ben 4 gol nelle ultime 7 partite), ma deve ancora migliorare nei match contro le grandi del nostro campionato e contro un Inter in forma strepitosa e galvanizzata dall’aver appena alzato un altro trofeo potete anche pensare di escluderlo dai titolari per far posto ad un attaccante con una sfida più semplice.

Altre notizie

๐ŸŽ™๏ธ CONFERENZE STAMPA 34^ giornata | Baroni: “Le condizioni di Dawidowicz. Sul ruolo di Noslin e il ballottaggio Centonze-Tchatchoua…”

La 34^ giornata del campionato di Serie A si apre con la gara dello Stirpe tra F[...]

๐Ÿ“ข Recupero Udinese-Roma, Lukaku infortunato: cosa succede con il voto della 32^ giornata?

Voto Lukaku Udinese Roma – Nella giornata di domani, giovedì 25 aprile 2024, la [...]

Recupero Udinese-Roma, le formazioni iniziali possono cambiare? Cosa dice il regolamento!

Recupero Udinese Roma – Tutto pronto per gli ultimi 20 minuti della sfida tra Ud[...]

๐Ÿ“ข Recupero Udinese-Roma, Lukaku infortunato: cosa succede con il voto della 32^ giornata?

Voto Lukaku Udinese Roma – Nella giornata di domani, giovedì 25 aprile 2024, la [...]

Recupero Udinese-Roma, le formazioni iniziali possono cambiare? Cosa dice il regolamento!

Recupero Udinese Roma – Tutto pronto per gli ultimi 20 minuti della sfida tra Ud[...]