Leghe Fantacalcio
Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio, Diaz, Mkhitaryan e Soriano: tengo o scambio?

Consigli fantacalcio, Diaz, Mkhitaryan e Soriano: tengo o scambio?

Consigli fantacalcio – Fino a questo momento hanno regalato più dolori che soddisfazioni ai propri fantallenatori tra prestazioni incolori, brutti voti e bonus ridotti al lumicino. Parliamo di Henrikh Mkhitaryan, Roberto Soriano e Brahim Diaz, autori di una stagione deludente vissuta restando ben lontano dagli standard d’eccellenza vissuti nella scorsa stagione.

Emblematico, ad esempio, è il caso dell’armeno che aveva chiuso l’ultimo campionato a quota 13 gol e 11 assist in 34 presenze. Ora, invece, è fermo rispettivamente a 3 reti e 5 assist in 24 apparizioni. Un rendimento non all’altezza, che non a caso sta spingendo la Roma a valutare l’idea di non proporre al giocatore il rinnovo del contratto in scadenza a giugno. Il centrocampista in questi mesi ha rivestito diversi ruoli: attaccante esterno, esterno a sinistra e mezz’ala.

Una duttilità molto apprezzata da José Mourinho, il quale molto difficilmente all’ex Manchester United. Il contributo in fase offensiva, in ogni caso, resta deficitario. Cosa fare quindi con lui? Parliamo di un titolare, destinato a sbloccarsi nelle prossime gare. Sabato si terrà quella con il Verona: in caso di altra scena muta, allora possiamo pensare di cederlo: lo scambio con Daniele Verde può sembrare azzardato ma lo spezzino è “on fire”. Anche l’opzione Davide Frattesi è ottima.

Consigli fantacalcio, cosa fare con Soriano e Diaz

Soriano, invece, sembra incappato nella tipica stagione “no”. Per il trequartista rossoblù, sostituito nell’intervallo nella sfida di ieri che ha visto i felsinei perdere in maniera netta contro la Lazio, nessun gol e 3 assist a fronte di 3 ammonizioni e due espulsioni. Un bottino troppo magro, alla luce di quello totalizzato nell’ultimo campionato (9 reti e 4 passaggi vincenti). Cediamolo subito ma piazzarlo non si preannuncia facile: il suo appeal, infatti, è in caduta libera. Sasa Lukic è una buona scelta, Filippo Bandinelli pure.

Chiudiamo con Diaz, autore di una partenza sprint con 3 gol ed un assist nelle prime 6 gare e poi spentosi con il passare delle settimane. L’ultimo assist porta la data del 4 dicembre, in occasione della sfida vinta ai danni della Salernitana. Nel derby, entrando dalla panchina, ha giocato bene lanciando segnali importanti mentre domenica non è riuscito a ripetersi offrendo una prestazione negativa. Nel suo caso, però, possiamo provare a tenerlo e dargli ancora qualche chance. Il Milan in questo periodo sta volando ed il tecnico Stefano Pioli proverà di certo a recuperarlo.

Altre notizie

Castrovilli alla Lazio, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Castrovilli alla Lazio – “La S.S. Lazio rende noto che Gaetano Castrovilli è un [...]

Pongracic alla Fiorentina, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Pongracic alla Fiorentina – “ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo[...]

Morata al Milan, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Morata al Milan – “AC Milan è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo def[...]

Castrovilli alla Lazio, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Castrovilli alla Lazio – “La S.S. Lazio rende noto che Gaetano Castrovilli è un [...]

Pongracic alla Fiorentina, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Pongracic alla Fiorentina – “ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo[...]

Morata al Milan, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Morata al Milan – “AC Milan è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo def[...]