Leghe Fantacalcio
Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio, cinque giocatori da rilanciare nella 27^ giornata

Consigli fantacalcio, cinque giocatori da rilanciare nella 27^ giornata

Consigli fantacalcio – Nonostante il ricco palinsesto di coppe europee faccia intermezzo tra un turno di Serie A e il successivo, il fantacalcio vive un momento cruciale e non commettere errori diventa adesso obbligatorio, dunque si può già iniziare a riflettere in vista della 27^ giornata di campionato. Occhio a non sottovalutare alcuni interpreti che potrebbero rendersi protagonisti dopo un periodo complicato: ecco 5 giocatori da rilanciare per il prossimo weekend.

Mazzocchi (Salernitana)

L’esterno della Salernitana ha ritrovato la titolarità nella trasferta contro il Milan dello scorso turno, dimostrando ampiamente di non aver perso lo smalto dei giorni migliori. Le sue condizioni sono in netto miglioramento e da adesso in poi sarà vietato farne a meno al fantacalcio, specie di fronte a sfide come quella in arrivo contro il Bologna, tra le mura amiche dell’Arechi. La freccia granata è pronta per tornare a deliziare i suoi estimatori.

Pessina (Monza)

Da quel rigore in extremis contro la Sampdoria il capitano del Monza non ha più trovato la gioia personale, andando incontro a prestazioni incolori. Nello scorso turno contro il Verona ha rimediato un 5,5 in pagella che conferma il trend dell’ultimo periodo. Tuttavia, sarebbe meglio non rinunciare a lui proprio adesso: nella prossima giornata i brianzoli accoglieranno in casa la Cremonese, potrebbe crearsi lo scenario ideale per il suo ritorno al bonus.

Djuricic (Sampdoria)

Probabilmente in pochissimi avranno creduto in lui nella trasferta contro la Juventus, ma il +3 realizzato all’Allianz Stadium potrebbe aver sbloccato il centrocampista della Sampdoria. La squadra di Stankovic vede in lui uno dei suoi talenti più affidabili, è uno dei pochi che può salvarsi in una stagione a dir poco nefasta. Contro il Verona, in casa, in quella che ha i tratti distinti di un’ultima spiaggia, gli si potrebbe concedere una chance da titolare al fantacalcio, visti i segnali di ripresa a livello personale.

Lookman (Atalanta)

Periodo di inatteso blackout per quello che in questa stagione è stato l’attaccante simbolo dell’Atalanta: dopo una prima parte di stagione stratosferica, adesso non trova il +3 da fine gennaio ed ha voglia di riscatto. Nella trasferta contro il Napoli ha di fatto riposato, subentrando solo nei minuti conclusivi: adesso è ben ricaricato e pronto per far ammattire la difesa dell’Empoli, attesa nel prossimo turno al Gewiss Stadium. Nonostante il momento, dunque, vietato non puntare su di lui.

Origi (Milan)

Una delle più grandi delusioni di questa stagione al fantacalcio e tra le fila del Milan potrebbe avere un’opportunità per lasciare il segno. La squalifica di Giroud gli spalanca la possibilità di scendere in campo da titolare, Ibrahimovic permettendo, dunque chi lo ha potrebbe pensare ad un suo utilizzo, sperando in una maggiore incisività sotto porta: appena due reti in 18 presenze, di cui solo 6 da titolare. Ci si attende molto di più dal belga, la trasferta contro l’Udinese potrebbe offrire dei segnali positivi.

Altre notizie

Rigorista Lazio, addio a Immobile e Luis Alberto: le nuove gerarchie dal dischetto

Rigorista Lazio – Nel giro di un mese la Lazio ha visto andar via i suoi princip[...]

Buongiorno al Napoli, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Buongiorno al Napoli – Il Napoli ha finalmente trovato il difensore che cercava:[...]

Taremi all’Inter, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Taremi all’Inter – Il suo passaggio in nerazzurro era ormai noto da diversi mesi[...]

Rigorista Lazio, addio a Immobile e Luis Alberto: le nuove gerarchie dal dischetto

Rigorista Lazio – Nel giro di un mese la Lazio ha visto andar via i suoi princip[...]

Buongiorno al Napoli, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Buongiorno al Napoli – Il Napoli ha finalmente trovato il difensore che cercava:[...]

Taremi all’Inter, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Taremi all’Inter – Il suo passaggio in nerazzurro era ormai noto da diversi mesi[...]