Champions e spunti fantacalcio: il ruolo di Dest, l’ascesa di Pobega e su Milik e Locatelli…

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli fantacalcio – Quali “segnali fantacalcio” ci hanno dato le sfide di Juventus e Milan in Champions League in questa prima giornata? I bianconeri impattano sul PSG e inaugurano la massima competizione europea con una sconfitta, 2-1 il finale in favore dei francesi. 1-1 tra Salisburgo-Milan, con i rossoneri vicini alla vittoria nel finale di gara.

Milan

DEST – L’ex Barcellona, subentrato nel corso della ripresa al posto di Calabria, ha messo subito in luce le sue qualità tecniche e la sua naturalezza nell’uno contro uno. Pioli ha ammesso: “Avrà bisogno di tempo per assimilare il nostro gioco e creare alchimia con i compagni”. Tenetelo d’occhio al fantacalcio, la nostra sensazione è che possa ritagliarsi spazio anche nel ruolo di esterno destro offensivo e non solo nelle veci di vice Calabria.

POBEGA – Fisicità, geometri e abilità negli inserimenti. Difficilmente Pioli lo promuoverà titolare nel corso delle prossime settimane, ma al fantacalcio potrebbe rappresentare un ottimo 4°-5° slot. Non è escluso che a lungo andare possa insidiare concretamente la titolarità di Bennacer.

ORIGI – Condizione fisica non ottimale, ma attenzione alle sue qualità nel difendere palla spalle alla porta e favorire l’inserimento dei compagni. L’ex Liverpool (subentrato nella ripresa) ha attaccato spesso la profondità, aspetto che potrebbe convincere Pioli a puntare spesso su di lui, considerando che Giroud non ha questa caratteristica nelle sue corde.

Juventus

MILIK – Ha confermato di poter giocare anche al fianco di Vlahovic in un attacco a due. Il polacco ha cucito il gioco tra centrocampo e attacco, trasformandosi spesso in trequartista atipico. La sensazione è che Allegri si riaffiderà nuovamente alla coppia Milik-Vlahovic anche in vista delle prossime partite, soprattutto con l’assenza per infortunio di Di Maria. Milik ha confermato la sua pericolosità in area di rigore, soprattutto nel gioco aereo. Giusto puntare su di lui al fantacalcio? Sì, noi ci aspettiamo anche diversi assist, oltre ai suoi soliti gol.

LOCATELLI – Attenzione alle nuove gerarchie. Allegri potrebbe affidare a Miretti il ruolo da mezz’ala titolare, e con l’arrivo di Paredes, inoltre, l’ex Sassuolo potrebbe scivolare costantemente in panchina. Locatelli si alternerà con Miretti e Rabiot in mezzo al campo, ma occhio al messaggio trapelato nel match di ieri: Allegri ha schierato Miretti titolare, per poi preferire McKennie a Locatelli al momento della prima sostituzione. L’ex Milan e Sassuolo è subentrato in campo nella parte finale di gara al posto di Milik. Potrebbe essere un caso? Non esageriamo, ma attenzione a considerarlo un titolare inamovibile di questa Juventus e al fantacalcio.