Inter, SCHEDA FANTACALCIO: i consigli per l’asta di riparazione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Inter al fantacalcio – Pochi colpi, ma mirati. L’Inter capolista, a più 4 dalla coppia composta da Napoli e Milan con una gara ancora da recuperare, ha approfittato della sessione invernale del mercato per consolidare la rosa a disposizione del tecnico Simone Inzaghi e renderla ancora più profonda.

Si sono infatti trasferiti nella sponda nerazzurra di Milano Robin Gosens e Felipe Caicedo: il primo, attualmente fermo a causa dell’infortunio rimediata a fine settembre, contenderà la maglia da titolare a Ivan Perisic mentre il secondo, preso per ovviare alla lunga assenza di Joaquin Correa, ritroverà il suo mentore dopo la tribolata avventura (tra infortuni e prestazioni opache) vissuta tra le fila del Genoa.

Due innesti importanti, che consentiranno di migliorare i già ottimi dati registrati dalla squadra: 53 punti, 16 vittorie, 5 pareggi ed una sola sconfitta (rimediata il 16 ottobre per mano della Lazio). Un cammino reso possibile grazie alla vena realizzativa di Lautaro Martinez (11 reti) e Edin Dzeko (9), dalla spinta costante di Nicolò Barella (7 assist) e dalla crescita verticale di Denzel Dumfries (3 gol e altrettanti passaggi vincenti).

Inter al fantacalcio: i consigli per l’asta di riparazione

Top – Denzel Dumfries

www.imagephotoagency.it

Un inizio complicato, tra panchine e prestazioni abuliche. Poi, dalla fine di ottobre, l’olandese ha iniziato a mettere le marce alte macinando i chilometri sulla fascia destra unendo qualità e quantità. In questo momento è insostituibile: se lo avete in rosa blindatelo, perché il suo bottino è destinato a crescere con il passare delle giornate. Rappresenta uno dei difensori più pericolosi in ottica bonus.

Scommessa – Felipe Caicedo

Credit: Twitter@Inter

Occhio, perché potrebbe regalare bonus importanti ai fantallenatori che resisteranno alla tentazione di cederlo dopo la negativa esperienza vissuta al Genoa. In rossoblù la punta ha collezionato appena 276 minuti a causa di alcuni frequenti infortuni “conditi” da un gol e da 3 assist. All’Inter ricoprirà il ruolo di vice-Dzeko, entrando a gara in corso: lo stesso ruolo avuto alla Lazio e che gli ha permesso di diventare spesso decisivo e regalare punti importanti alla propria squadra.

Delusione – Stefan De Vrij

www.imagephotoagency.it

È difficile trovare una delusione in questa Inter, ma De Vrij è stato uno dei peggiori. Ha una fantamedia di 5.72 ed è stato il tassello debole della difesa dell’Inter in questo inizio di stagione. Per lui, inoltre, nessun contributo in fase offensiva. Nel girone di ritorno, però, ci aspettiamo una sua ripresa: dopo un inizio traballante, infatti, il reparto difensivo dell’Inter sta trovando le sue certezze.

Probabile formazione

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (Dimarco); Dumfries (Darmian), Barella, Brozovic, Calhanoglu, GOSENS (Perisic); Martinez L (Sanchez), Dzeko (Correa). All. Inzaghi

Rigoristi

Lautaro Martinez – Calhanoglu – Perisic

Calci d’angolo

  • Da destra: Calhanoglu, Brozovic e Dimarco
  • Da sinistra: Calhanoglu, Brozovic e Dimarco

Punizioni

  • Da vicino (destra): Calhanoglu, Dimarco e Perisic
  • Da vicino (sinistra): Calhanoglu, Dimarco e Perisic
  • Da lontano: Calhanoglu, Dimarco e Perisic

Consigli asta di riparazione

L’Inter continuerà ad essere un martello da qui a fine stagione. Puntare sui giocatori con la maglia nerazzurra è cosa buona e giusta: a partire dalla porta e dalla difesa, passando anche per gli esterni. Dumfries si è scrollato di dosso i dubbi iniziali della tifoseria e sta giocando alti livelli mentre a sinistra, se avete in rosa Gosens, tenetelo. Diventerà di sicuro un protagonista. Passando alle noti dolenti Dimarco, con l’arrivo del tedesco rischia di avere meno chance di farsi vedere in fase offensiva: per Inzaghi sarà l’alternativa a Bastoni. A centrocampo e in attacco i titolari sono ottime scelte. Da valutare invece Correa, destinato a rientrare tra diverse settimane: se avete bisogno di un titolare, cedetelo senza troppi patemi d’animo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!