Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio, asta riparazione: cosa fare con Bonucci, Bastoni e Calabria

Consigli fantacalcio, asta riparazione: cosa fare con Bonucci, Bastoni e Calabria

Consigli fantacalcio – Terminati i Mondiali in Qatar con la vittoria in finale dell’Argentina sulla Francia, la Serie A si prepara a rientrare nel vivo, con una data fissata in rosso: quella del 4 gennaio. Intanto però, già a partire da due giorni prima (il 2 gennaio), in Italia si aprirà la fase dedicata al calciomercato.

Dal 2 al 31 gennaio infatti, i club italiani avranno modo di valutare possibili acquisti o possibili cessioni, un po’ come accadrà ai fantallenatori che, durante l’asta di riparazione, potranno rimaneggiare le proprie rose con nuovi innesti, addii, possibili svincoli o scambi.

I fantallenatori potranno valutare così l’operato dei propri giocatori presenti nelle fantarose, come ad esempio Calabria, Bastoni o Bonucci. Con questo articolo vi daremo un consiglio sul come gestire i sopracitati calciatori di Milan, Inter e Juventus che, per infortunio o scelte tecniche, potrebbero rischiare di trovare meno spazio nella seconda parte di stagione.

Consigli fantacalcio, come gestire Calabria, Bonucci e Bastoni

  • Cosa fare con Calabria? Il capitano del Milan dovrebbe ormai aver superato l’infortunio che l’ha costretto ai box nelle ultime uscite dei rossoneri. Il terzino del Diavolo, nonostante la concorrenza con Dest, dovrebbe comunque essere certo del suo posto tra i titolari e, per questo motivo, il consiglio è quello di continuare ad affidarsi ad un calciatore che difficilmente vede il proprio fantavoto scendere sotto la sufficienza.
www.imagephotoagency.it
  • Cosa fare con Bastoni? Fantamedia da 5,86 in pagella, 2 ammonizioni subite, 0 gol ed 1 assist in quest’avvio di stagione. Il centrale italiano, a sorpresa, è stato spesso sostituto (5 volte), con mister Inzaghi che gli ha preferito il più esperto Francesco Acerbi. Il classe ’99 potrebbe rischiare il posto in questa seconda parte di stagione e dunque, per questo motivo, il consiglio è quello di intavolare un possibile scambio di fantamercato (preferendogli ad esempio un terzino).
  • Cosa fare con Bonucci? 35 anni ed un ruolo da leader in panchina e nello spogliatoio ormai più che in campo. Il difensore della Juventus resta un “usato sicuro”, come confermato il suo 6,00 spaccato di fantamedia in 9 presenze ma per l’appunto, l’età ormai avanzata, potrebbe indurre mister Allegri a relegarlo spesso in panchina per gestirlo, evitando di farlo andare contro ad infortuni muscolari. Il consiglio è comunque quello di tenere Bonucci nelle proprie fantarose, tenendo bene a mente che ormai potrebbe essere un giocatore a “mezzo servizio”, da mettere in campo nelle giuste uscite.

Altre notizie

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 38^ giornata | Lazio: assenti Patric e Casale. Napoli: il responso su Zielinski e Osimhen

Convocati Serie A 38^ giornata – Archiviato definitivamente il 37° turno, la Ser[...]

📢 Lukaku al Napoli, la prima richiesta di Conte: destino incrociato con Osimhen

Lukaku Napoli – Negli ultimi giorni si è registrata una rapida accelerata del Na[...]

📢 Bonucci dice addio al calcio giocato: le parole del difensore

Ritiro Bonucci – Leonardo Bonucci dice ufficialmente addio al calcio giocato. Il[...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 38^ giornata | Lazio: assenti Patric e Casale. Napoli: il responso su Zielinski e Osimhen

Convocati Serie A 38^ giornata – Archiviato definitivamente il 37° turno, la Ser[...]

📢 Lukaku al Napoli, la prima richiesta di Conte: destino incrociato con Osimhen

Lukaku Napoli – Negli ultimi giorni si è registrata una rapida accelerata del Na[...]

📢 Bonucci dice addio al calcio giocato: le parole del difensore

Ritiro Bonucci – Leonardo Bonucci dice ufficialmente addio al calcio giocato. Il[...]