Sampdoria, Stankovic: “Ecco le condizioni di Sabiri. L’attacco? Questi i problemi”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Conferenza Stankovic – La Sampdoria è ormai alla quarta sconfitta consecutiva, tutta la squadra fatica a giocare ma soprattutto segnare. In 4 partite tra campionato e coppa non è infatti arrivato alcun gol, l’attacco è dunque in forte crisi realizzativa e ora, senza la presenza di Caputo passato all’Empoli, le cose si fanno ancora più complicate.

L’allenatore, nel post partita, in conferenza stampa ha parlato di questo aspetto, del reparto che fatica a trovare la miglior forma. Stankovic ha spiegato: “Se non segni non puoi vincere. E a Marassi, da quando sono arrivato Coppa Italia esclusa, non abbiamo ancora segnato. Sarebbe stata un’esplosione, una forza e sarei stato diverso a rispondere alle domande. I ragazzi ce la mettono tutta, purtroppo non basta”.

Il tecnico blucerchiato ha poi chiarito le sue scelte: “Anche oggi siamo partiti con Djuricic, Sabiri, Gabbiadini, Lammers, Winks. Siamo stati coraggiosi ma non siamo riusciti a concretizzare. Nel peggior momento della partita, perdi un difensore come Colley. Sono tanti episodi che non ci girano in questo momento. Ringrazio i tifosi. Soffro tantissimo per questa cosa”.

Conferenza Stankovic, gli aggiornamenti su Sabiri

Dejan Stakovic ha inoltre parlato delle condizioni di Sabiri, uscito al 46° per un problema muscolare. L’allenatore, sempre nel post partita, ha aggiornato sulle sue condizioni: “Aveva male al flessore già dopo dieci minuti”. Di conseguenza il calciatore blucerchiato ha disputato più di 30 minuti con il dolore ma poi ha ovviamente ceduto. Il giocatore sarà chiaramente valutato nei prossimi giorni per cercare di capire le sue condizioni.