Inter, Mkhitaryan: “La verità sul mio ruolo preferito. Asllani e Lukaku…”

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Mkhitaryan – In sala stampa, al fianco di Simone Inzaghi, era seduto Henrikh Mkhitaryan, centrocampista armeno risultato decisivo negli ultimissimi minuti della sfida vinta al Franchi contro la Fiorentina. Il centrocampista ha spiegato cosa è cambiato nello spogliatoio dell’Inter dopo la vittoria contro il Barcellona ed ha raccontato anche la sua preferenza sul ruolo da ricoprire in campo.

L’armeno ha iniziato analizzando la sua posizione: “Mi trovo molto bene in campo, non importa dove. Più vicino sono alla porta avversaria meglio è, ma anche giocare mezzala va bene. Sappiamo cosa fare, siamo una squadra molto brava. Con Calhanoglu e Brozovic grande intesa, è indifferente chi gioca in regia, sono due giocatori perfetti“.

L’armeno ha poi speso qualche parola anche per Lukaku e per il giovane Asllani: “Romelu è un giocatore importantissimo, così come Brozovic. Ci mancano tutti, questa squadra non è composta solo da chi parte titolare ma da tutti i giocatori. Spero che ci possa dare tanto, ha personalità ed esperienza, voglia di vincere e fare gol. Asllani? La soluzione lì in mezzo l’ha trovata il mister, è lui che sceglie la squadra: noi cerchiamo di aiutarci a vicenda e fare il meglio. Kristjan ha grande potenziale, secondo me è un giocatore che ha tanta voglia di migliorare, di studiare, e anche noi proviamo ad aiutarlo“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!