Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Mancini a sorpresa: “Sistema di gioco? Stiamo valutando come cambiare”

Mancini a sorpresa: “Sistema di gioco? Stiamo valutando come cambiare”

Conferenza stampa Mancini– Nella vigilia di Italia-Inghilterra, il c.t. degli azzurri Roberto Mancini ha parlato ai microfoni degli addetti stampa in conferenza. L’entusiasmo del mister è presente e lo dimostra la sua energia: “In palio ci sono punti per un gruppo apertissimo, l’entusiasmo c’è per forza“. Riguardo formazione e indisponibili, il c.t. tende subito a precisare: “Se cambiando il sistema si riuscisse a vincere, allora verrebbe cambiato ogni partita… Io non credo cambi molto, la nostra Nazionale ha una identità che è quella che ci ha portato a far bene per tanto tempo. Tonali non s’è mai allenato con noi, provavamo a recuperarlo per Budapest ma non sta benissimo e credo lo rimanderemo a casa”.

MANCINI, TENSIONE PRIMA DELL’INGHILTERRA: L’Inghilterra è una grande insidia per la selezione italiana, con giocatori molto forti che hanno affrontato gli azzurri già nella finale valida per euro2020, ma Mancini non appare teso: “Non sono preoccupato, è una partita che affrontiamo ed è un momento delicato per noi. Loro essendo a inizio stagione fisicamente stanno meglio, ma abbiamo entusiasmo per disputare una buona gara”.

I NUOVI GIOCATORI IN NAZIONALE: Tanti i volti inaspettati in questa Italia, come Gabbiadini o Cancellieri su cui però Mancini è deciso: “Gabbiadini volevamo chiamarlo anche prima, ma ha avuto problemi fisici. Cercavamo un attaccante esterno mancino e non ce ne sono molti, sta abbastanza bene e vedremo se avrà la possibilità di giocare”.

Conferenza stampa Mancini: le parole del c.t. azzurro

Come muterà la motivazione degli azzurri esclusi dai prossimi mondiali? I ragazzi di mister Mancini possono dire la loro e, in caso di risultati ottimi nelle prossime due partite, potrebbero avere accesso alla finale a 4 della Nations League: “Quale sarà il nostro spirito? Uno spirito la squadra ce l’ha, giocano insieme da tanti anni e sanno cosa devono fare in queste partite. Sarà una gara molto dura. Deve esserci lo spirito di squadra che ha sempre contraddistinto la nostra Nazionale e poi dobbiamo provare a giocare bene. Giocare semplice è sempre la cosa migliore. Ritengo l’Inghilterra una delle migliori squadre al mondo, piena di talento. In attacco ha tantissimi giocatori, sarà una partita difficile“.

Altre notizie

Roma, via Lukaku e Abraham: i nomi in pole per l’attacco giallorosso

Calciomercato Roma – La Roma è in cerca di nuovi talenti per rinforzare l’attacc[...]

Infortunio Acerbi, cambia la difesa della Nazionale: chi giocherà al suo posto agli Europei

Infortunio Acerbi – Prima tegola per la Nazionale italiana in vista degli Europe[...]

📢 FLASH | Italia, prima tegola per Spalletti: Acerbi ko, cambiano le scelte

Infortunio Acerbi – Arriva la prima tegola per l’Italia e il Ct Spalletti. A cau[...]

Roma, via Lukaku e Abraham: i nomi in pole per l’attacco giallorosso

Calciomercato Roma – La Roma è in cerca di nuovi talenti per rinforzare l’attacc[...]

Infortunio Acerbi, cambia la difesa della Nazionale: chi giocherà al suo posto agli Europei

Infortunio Acerbi – Prima tegola per la Nazionale italiana in vista degli Europe[...]

📢 FLASH | Italia, prima tegola per Spalletti: Acerbi ko, cambiano le scelte

Infortunio Acerbi – Arriva la prima tegola per l’Italia e il Ct Spalletti. A cau[...]